Hawkeye: perché Kate non ha affrontato Yelena nell'episodio 4?

Chi si aspettava un faccia a faccia tra Kate Bishop e Yelena Belova nel quarto episodio di Hawkeye è rimasto deluso: le due ragazze non si sono affrontate, ma perché Kate ha scelto di non scoccare la sua freccia?

Marvel Studios/Disney Yelena e Kate in Hawkeye

Dire che il finale del quarto episodio di Hawkeye sia stato adrenalinico sarebbe un eufemismo.

Mentre Kate Bishop (Hailee Steinfeld) incontra (e si scontra) con Maya Lopez alias Echo, Clint Barton, il nostro Occhio di Falco, ha modo di conoscere Yelena Belova, la Vedova Nera di Florence Pugh.

La scena, svoltasi sulla cima di un edificio in quel di New York, non è solo ricca d'azione, ma anche emotivamente devastante. Per un momento, abbiamo trattenuto il respiro insieme a Clint quando il protagonista interpretato da Jeremy Renner ha creduto che Kate avrebbe potuto andare incontro allo stesso tragico destino dell'amica Natasha Romanoff – una morte per la quale non solo Clint si sente terribilmente in colpa, ma che continua a dargli la caccia sotto le sembianze della giovane e vendicativa Yelena.

Non che la ragazza sia da colpevolizzare per il suo desiderio di farsi giustizia da sola. Sappiamo infatti fin troppo bene che la Vedova Nera ha ricevuto l'incarico di uccidere Clint direttamente da Valentina Allegra de la Fontaine (Julia Louis-Dreyfus).

Secondo quanto la donna racconta a Yelena, in lutto per la morte della sorella, l'arciere sarebbe il solo responsabile di quanto accaduto a Natasha.

E così Yelena giunge a New York, circa dieci mesi dopo gli eventi di Avengers: Endgame, e tenta di portare a termine la sua missione.

Negli ultimi, emozionanti momento del quarto episodio di Hawkeye, Yelena riesce ad avere momentaneamente la meglio su Clint quando si trova faccia a faccia con Kate. Tuttavia, accade qualcosa che non ci aspettavamo: le due giovani donne non combattono tra loro. A un cenno del capo di Yelena, che sembra suggerirle di non mettersi contro di lei, Kate sceglie di non scoccare la freccia che ha già incoccato, creando un interessante parallelismo con quanto racconta Clint a inizio episodio: incaricato di uccidere Natasha, Occhio di Falco ha scelto di risparmiarla e i due sono poi divenuti grandi amici.

L'interazione tra Kate e Yelena, per quanto breve, potrebbe portare a una conclusione simile. Le eredi di Clint e Nat potrebbero stringere un'alleanza, diventare grandi amiche e, perché no?, anche qualcosa di più.

Anche se la questione non è stata affrontata per il momento, almeno non all'interno dell'episodio 4 di Hawkeye, potrebbe darsi che le parole di Clint abbiano riecheggiato nella mente di Kate e che la ragazza abbia così deciso di non scoccare quella freccia, forse dopo aver riconosciuto nello sguardo dell'altra il dolore per la perdita di Natasha.

Anche se non possiamo, per il momento, scartare l'ipotesi che Kate non abbia colpito Yelena perché intimidita dalla Vedova Nera, la spiegazione più logica è che lo show abbia voluto ricreare il primo incontro tra Natasha e Clint con la nuova generazione di eroine che li sostituiranno.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca