Spider-Man: No Way Home e Hawkeye: le easter egg che collegano la serie TV e il film Marvel

Per noi italiani il quinto episodio di Hawkeye è uscito nello stesso giorno del nuovo film dell'Uomo Ragno e i due titoli sembrano davvero collegati.

Sony Pictures/Marvel Studios Doctor Strange, Spider-Man, Clint Barton e Kate Bishop

Su Disney+ è disponibile il quinto episodio di Hawkeye, mentre nei cinema è in programmazione il film Spider-Man: No Way Home. I due prodotti sono pensati per lo stesso pubblico ma sono evidentemente diversi, ma nonostante ciò hanno diversi punti in comune. Ecco quindi 5 dettagli che legano i due progetti Marvel.

Attenzione quindi ai grossi spoiler relativi all'episodio 5 di Hawkeye e a Spider-Man: No Way Home!

Il penultimo episodio di Hawkeye è intitolato "Ronin" e si concentra su due strade parallele rispettivamente percorse da Yelena e Kate e da Clint e Maya. Yelena Belova rivela a Kate Bishop che è stata la madre Eleanor a ingaggiare la Vedova Nera per uccidere Clint Barton, mentre lo stesso Occhio di Falco (vestito da Ronin) dice a Maya Lopez che la morte di suo padre William è stata voluta da qualcuno all'interno della sua stessa organizzazione.
In questo modo Kate e Maya vengono poste davanti a una dura verità, che con tutta probabilità dovranno affrontare nell'ultimo episodio (e forse in progetti futuri).
Spider-Man: No Way Home racconta invece di ciò che deve affrontare Peter Parker dopo che la sua identità è stata rivelata al mondo intero nel film precedente (Spider-Man: Far From Home).

La timeline di Hawkeye e Spider-Man: No Way Home coincidono

Il produttore esecutivo di Hawkeye Rhys Thomas ha dichiarato - su Twitter - che la serie con Occhio di Falco è ambientata nel 2024. Spider-Man: No Way Home inizia dove finisce Spider-Man: Far From Home, ovvero nell'estate 2024, e dura qualche mese. Infatti nel film di Jon Watts si passa dall'estate - la fine della scuola - al periodo di Halloween fino ad arrivare al periodo delle vacanze natalizie. Lo stesso Natale che si vedrà nell'ultimo episodio di Hawkeye!

Rogers: The Musical

L'inizio di Spider-Man: No Way Home corrisponde con la fine di Spider-Man: Far From Home: Mysterio rivela l'identità di Spider-Man e Peter Parker viene assalito da curiosi e giornalisti. A farne le spese c'è anche MJ che viene salvata da Peter giusto in tempo per volare via. In questa sequenza iniziale si può vedere che a Broadway è in programmazione Rogers: The Musical ovvero lo spettacolo teatrale che Clint Barton - nel primo episodio di Hawkeye - andrà a vedere con i suoi figli qualche giorno prima di Natale.
La sequenza iniziale di Spider-Man: No Way Home è stata pubblicata online.

La Statua della Libertà

Nel 2024 la New York del Marvel Cinematic Universe ha pensato di omaggiare Steve Rogers modificando l'aspetto della Statua della Libertà ossia donandole l'iconico scudo di Captain America. Le ultime sequenze di Spider-Man: No Way Home si svolgono presso la Statua della Libertà, che è ancora piena di impalcature per via delle modifiche.

Sony Pictures/Marvel StudiosLa Statua della Libertà con lo scudo di Cap
La Statua della Libertà modificata in Spider-Man: No Way Home

Nel quinto episodio di Hawkeye è Yelena Belova a far riferimento a ciò che sta succedendo alla Statua della Libertà. Parlando con Kate Bishop la Vedova Nera dice:

È la mia prima volta a New York. Sono in viaggio d'affari ma alcune cose voglio vederle, tipo l'Empire State Building, la nuova e migliorata Statua della Libertà e il Rockefeller Center.

Marvel's Daredevil

Il quarto episodio di Hawkeye ha rivelato definitivamente la presenza del Kingpin di Vincent D'Onofrio. Questo è stato confermato anche nei titoli di coda dell'episodio sotto la voce "Cast".
Wilson Fisk appare in una foto scattata con un cellulare da Yelena Belova:

Kingpin in Hawkeye
Vincent D'Onofrio torna nei panni di Wilson Fisk

In Spider-Man: No Way Home appare invece per un cameo - forse anticipato da Kevin Feige - il personaggio di Matt Murdock interpretato da Charlie Cox. L'attore nei panni dell'avvocato di Peter Parker mostra di avere qualcosa di speciale quando, senza nemmeno girarsi, blocca un mattone lanciato attraverso una finestra alle sue spalle. Ovviamente si tratta dell'eroe senza paura Daredevil!
Entrambi i personaggi fanno parte della serie TV realizzata in collaborazione da Netflix e Marvel Television, che è andata in onda dal 2015 al 2018 per un totale di 3 stagioni.

È Natale

Hawkeye è ambientata nei 6 giorni che precedono il Natale e si presume che si concluderà nel giorno di festa con Clint Barton che fa ritorno a casa dalla sua famiglia. Anche Spider-Man: No Way Home si conclude nel periodo natalizio con l'Uomo Ragno che volteggia per le strade di New York. Il primo "tuffo" di Peter Parker è diretto proprio verso il Rockefeller Center dove è addobbato l'enorme albero di Natale accanto alla pista di pattinaggio.
Lo stesso luogo si vede in Hawkeye:

Marvel StudiosL'albero di Natale del Rockefeller Center
I membri della Tracksuit Mafia di Hawkeye al Rockefeller Center

 Non è da escludere che nell'episodio finale di Hawkeye si possa avere un cameo di Spider-Man: incrociamo le dita!

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca