Gli anime da non perdere durante l'Inverno 2022: dalla stagione finale de L'Attacco dei Giganti a tante serie inedite

Sta per iniziare la stagione invernale 2022 degli anime in Giappone, Tra la stagione finale de L'Attacco dei Giganti e tante novità inedite, ecco gli anime più interessanti in arrivo a Gennaio.

Studio Mappa/Kodansha L'Attacco dei Giganti stagione finale

L’inizio dell’anno nuovo, come a ogni gennaio, coincide anche con l’inizio della stagione invernale degli anime. Infatti in Giappone stanno per iniziare tante nuove serie animate, tra cui tante attese serie che molti fan aspettano da tempo. Un esempio? La parte finale dell’ultima stagione de L’Attacco dei Giganti. Adesso si è proprio giunti alla conclusione e da gennaio inizierà il conto alla rovescia per l’ultima puntata. Sono molti anche gli anime iniziati nelle scorse stagioni che proseguono fino alla fine di questa nuova stagione invernale che si concluderà a fine marzo 2022. La seconda stagione di Demon Slayer ci accompagnerà per tutto questo periodo, così come anche Platinum End del duo Takeshi Obata e Tsugumi Ohba, autori di Death Note, e Shaman King, che di recente ha visto arrivare nuovi episodi su Netflix. A proposito di piattaforme di streaming, non mancheranno anche nuove serie inedite o nuove stagioni aggiunte durante il periodo invernale, come ad esempio l’arrivo di Le Bizzarre Avventure di Jojo: Stone Ocean che proseguiranno ancora in questo periodo dopo i primi 12 episodi. Ma basta con le chiacchiere e scopriamo quali sono gli anime da non perdersi durante la stagione invernale 2022.

Indice

L’Attacco dei Giganti: stagione finale

La quarta stagione è iniziata esattamente lo scorso anno, a dicembre 2020, per poi proseguire fino a marzo 2021 interrompendosi al sedicesimo episodio. All’epoca il manga era agli sgoccioli, ma non ancora concluso. Il finale arrivò poi subito dopo l’interruzione della serie animata, ad aprile. Adesso finalmente è giunto il momento di vedere la conclusione anche nell’anime. Il 10 gennaio inizierà la seconda e ultima parte della quarta stagione de L’Attacco dei Giganti, che segnerà anche la parola fine su questo importante anime che ha segnato gli ultimi dieci anni del mondo dell’animazione giapponese. Le vicende di Eren, Mikasa, Levi, Armin e tutti gli altri personaggi sono pronti per la grande conclusione, e voi siete pronti per assistere fino alla fine?

Le Bizzarre Avventure di Jojo: Stone Ocean

A inizio dicembre è iniziata l’attesa sesta serie di Jojo, di cui abbiamo già parlato in precedenza. Stone Ocean ha per protagonista Jolyne Kujo, primo personaggio principale donna della serie e figlia di Jotaro Kujo. Le sue vicende sono state introdotte nei 12 episodi arrivati su Netflix di recente, ma stando a quanto riportato in precedenza da Netflix, nuovi episodi saranno aggiunti regolarmente fino alla naturale conclusione della serie animata. All’inizio si parlava di nuovi episodi ogni mese, ma siccome non ci sono informazioni più precise recenti è probabile che ci sia uno slittamento. Siamo sicuri però che entro la fine della stagione invernale degli anime, nuovi episodi arriveranno su Netflix per portare avanti le avventure di Jolyne all’interno del carcere di Green Dolphin Street.

Karakai Jozu no Takagi-san

Annunciata di recente, a gennaio inizierà la terza stagione di Karakai Jozu no Takagi-san, la cui seconda stagione è presente sottotitolata e doppiata in italiano anche su Netflix (la prima è invece su Crunchyroll). L’anime è molto leggero e divertente e ruota intorno a una coppia di studenti delle medie, Nishikata e Takagi, il cui rapporto è principalmente fatto di scherzi e prese in giro. Nishikata infatti prova sempre a sorprendere la sua compagna di classe Takagi con diversi scherzi, ma questi si rivolteranno sempre contro di lui con gran divertimento della sua amica. I due però non condividono solo gli scherzi, ma anche un sentimento d’affetto che pian piano si trasformerà in qualcosa di più. La terza stagione inizierà sulle TV giapponesi il prossimo 7 gennaio, mentre è probabile che, come la seconda stagione, anche la terza arrivi in futuro su Netflix.

The Orbital Children

Un anime di fantascienza in arrivo in esclusiva su Netflix. La storia è ambientata nel 2045 e ha per protagonisti un gruppo di bambini, alcuni nati sulla Terra e altri sulla Luna, che durante un incidente su una stazione spaziale giapponese da poco inaugurata, restano soli senza nessun adulto nelle vicinanze. Il gruppo dovrà dunque riuscire a sopravvivere sfruttando le poche tecnologie presenti con loro, in attesa che qualcuno riesca a salvarli. L’anime avrà in totale sei episodi che arriveranno in due parti su Netflix: la prima arriverà sulla piattaforma di streaming il 28 gennaio, mentre la seconda l’11 febbraio. Il character design della serie sarà di Kenichi Yoshida, famoso per il suo lavoro su tanti famosi anime, tra cui Eureka Seven.

Love of Kill

Tratto da un manga nato come pubblicazione esclusivamente via web Love of Kill (Koroshi Ai in originale) è un anime dalla storia intrigante. Chateau, una cacciatrice di taglie, e Song Ryang-Ha, un famoso assassino, si incontrano un giorno sul “posto di lavoro”. I due all’inizio sembrano essere nemici, ma Ryang-Ha sembra essere attratto da lei e inizia a seguirla e ad aiutarla nelle missioni affrontare dalla donna, anche se Chateau non sembra gradire la sua presenza. Nonostante questo la cacciatrice di taglie si rende conto di lavorare bene con Ryang-Ha, ma non è tutto. I due sembrano legati da un passato misterioso che ha a che fare con le origini di entrambi. Una storia piena di mistero, azione e sentimenti è in arrivo il 12 gennaio in Giappone. La serie arriverà in simulcast anche su Crunchyroll.

Orient

Orient è l’adattamento dell’omonimo manga creato dalla stessa autrice di Magi: Labyrinth of Magic. Stavolta l’ambientazione si sposta dalle favole del Medio Oriente al Giappone fantastico. Protagonisti della storia sono i giovani Musashi e Kojirou Kanemaki, il cui sogno è quello di diventare un giorno dei potenti samurai in grado di fare a pezzi qualsiasi demone. I tempi però cambiano e i demoni nel corso degli anni sono diventati amati e venerati dalla società, mentre i samurai sono caduti in disgrazia. Musashi però non ha abbandonato il suo sogno, anche se lo tiene segreto al resto del suo villaggio, mentre Kojirou, discendente di una famiglia di samurai ha deciso di rinunciarci. Un giorno però Kojirou salva Musashi da morte certa, e quest’esperienza gli fa cambiare idea ricordando la promessa fatta all’amico quando erano bambini. I due partiranno per un viaggio atto a riscattare l’onore dei samurai e a purificare il mondo dai demoni. Orient inizierà il prossimo 5 gennaio in Giappone e sarà trasmesso in simulcast da Crunchyroll.

Leggi anche

      Cerca