Spider-Man: No Way Home, è stata tagliata una scena che riguardava l'eredità di Tony Stark/Iron Man

Una star di Avengers: Endgame è stata eliminata dal montaggio finale: ecco di chi si tratta!

Sony Pictures/Marvel Studios Spider-Man

Una star, apparsa sul red carpet della premiere di Spider-Man: No Way Home, ha scritto sui propri social che una scena in cui lei era coinvolta è stata eliminata dal film di Jon Watts in fase di montaggio.
L'attrice in questione è già apparsa nel Marvel Cinematic Universe nel film Avengers: Endgame che, come evento cinematografico, si può paragonare alla nuova avventura di Tom Holland.

Attenzione: seguono spoiler su Spider-Man: No Way Home!

La rivelazione è avvenuta sui canali social della giovane attrice Lexi Rabe, che ha interpretato Morgan Stark nel blockbuster dei fratelli Russo Avengers: Endgame.

Rabe ha pubblicato una serie di fotografie che la vedono sul red carpet di Spider-Man: No Way Home insieme a Tom Holland e al resto del cast del film. Il testo del messaggio è chiaro:

Amo assolutamente questo film, anche se la mia parte è stata tagliata. È stato incredibilmente bello rivedere tutti.

Quindi nei piani iniziali in Spider-Man: No Way Home avrebbe dovuto esserci la figlia di Tony Stark Morgan. Il perché è stata tagliata la scena non si sa ma è probabilmente più interessante scoprire il perché Morgan era nel film.

Sicuramente non si trattava di una scena fondamentale per la narrazione ma di certo sarebbe stato un forte riferimento alla figura del miliardario playboy filantropo del Marvel Cinematic Universe che i fan hanno ancora tanto a cuore.

Marvel StudiosTony e Morgan Stark
Morgan Stark in braccio a suo padre Tony

All'interno del MCU, dalla fine di Avengers: Endgame a Spider-Man: No Way Home sono passati poco più di 8 mesi. Tony Stark è morto e la figlia, quasi certamente, vive con la madre Pepper nella baita di montagna vista in Avengers: Endgame. Non è quindi facile pensare a dove e come all'interno di Spider-Man: No Way Home Morgan Stark possa essere stata inserita. Ecco quindi 3 possibili idee:

L'appartamento di Tony a New York

Una possibilità è quella che gli sceneggiatori Chris McKenna ed Erik Sommers abbiano dato un cameo alla piccola Stark e alla madre Pepper Potts nel momento in cui Peter Parker, zia May, Ned, MJ e i villain occupano uno degli appartamenti di Tony Stark a New York City. In questo frangente, potrebbe essere stata Pepper (insieme alla figlia) a dare le chiavi di casa a Happy Hogan o direttamente a Peter Parker.

Sony Pictures/Marvel StudiosPeter, MJ e Ned
Peter, MJ e Ned a colloquio con Dottor Strange

Happy Hogan racconta del suo rapporto con zia May

Un'altra possibilità è quella di legare l'apparizione di Morgan a una scena divertente con Happy Hogan, che incontra Pepper e Morgan Stark e racconta loro che la sua relazione con zia May è finita.

Sony Pictures/Marvel StudiosHappy Hogan
Happy Hogan fuori dall'appartamento di Tony Stark

Un flashback

È improbabile, ma possibile, pensare che la scena tagliata da Spider-Man: No Way Home riguardi un flashback e che questo si rifaccia a un momento del funerale di Tony Stark quando Peter ha incontrato Morgan. Peter potrebbe aver ricordato quel momento a seguito della morte di zia May.

Leggi anche

      Cerca