Dov'è stata girata Sex And The City? Le location newyorchesi della serie e del revival And Just Like That

Non c'è Sex And The City senza New York, quinta protagonista della serie, dei film e del revival dopo Carrie e le sue amiche. La storia delle ragazze viene raccontata tra le strade della Big Apple che, con la sua magia, rende speciale ogni scena.

HBO Il cast di Sex And The City

Quando si parla di Sex And The City, è impossibile non pensare alla quinta protagonista indiscussa della serie: New York. È a NY che Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) racconta la propria vita e quella delle sue inseparabili amiche Charlotte York (Kristin Davis), Miranda Hobbes (Cynthia Nixon) e Samantha Jones (Kim Cattrall).

Carrie si occupa della rubrica Sex And The City del New York Star, in cui analizza i rapporti romantici e sessuali attraverso le voci dei newyorchesi che incontra per strada e nei locali, oltre che quelle delle sue amiche e la propria.

Tratta dall’omonimo romanzo di Candace Bushnell, la serie è composta da 6 stagioni, due film – Sex And The City e Sex And The City 2 – e un revival: And Just Like That…. In questo enorme arco di tempo – che va, praticamente, dal 1998 a oggi – sono comparsi un numero imprecisato di luoghi che hanno fatto da sfondo ai migliori momenti delle vite di Carrie & Co.

Dov’è stata girata Sex And The City, quindi? Scopriamo solo alcune delle location più belle di New York, utilizzate nella serie.

L’appartamento dove vive Carrie

Il luogo più iconico di Sex And The City è sempre stato lui: l’appartamento in cui vive e lavora Carrie Bradshaw.

Qui, per l’appunto, Carrie scrive alla sua scrivania accanto alla finestra che dà su New York, incontra le sue amiche e gli uomini della sua vita, litiga, fa pace, piange, ride e chiacchiera; senza contare l’incredibile guardaroba e le scene girate sulla scalinata all’ingresso.

L’indirizzo dell’appartamento è il 66 di Perry Street, nel West Village; sebbene per le prime tre stagioni, le scene furono girate al 64 di Perry Street.

La Magnolia Bakery

La Magnolia Bakery, nel West Village, fa parte di una catena di pasticcerie fondata a New York. La prima sede – aperta dal 1996 - è proprio quella che compare in Sex And The City e si trova al 401 di Bleecker Street, all’angolo con la West 11th Street nel West Village.

Quando Carrie racconta, per la prima volta, di Aidan (John Corbett) a Miranda – durante la terza stagione - le vediamo chiacchierare davanti alla famosa pasticceria conosciuta per i suoi dolci e, soprattutto, per i cupcake che sono presenti in moltissimi gusti.

La pasticceria non si trova tanto distante dall’appartamento di Carrie.

Columbus Circle, dove si lasciano Carrie ed Aidan

Parlando ancora di Aidan, ricorderete sicuramente quando questo chiede a Carrie di sposarlo immediatamente, ma lei va nel panico e dice di non sentirsi pronta.

È in Columbus Circle, vicino Central Park, che la coppia si lascia: Aidan è, infatti, fermamente convinto che se lei non si vuole sposare con lui adesso, non lo vorrà mai.

La piazza si trova a Manhattan, nei pressi di Central Park e Broadway ed è famosa per il monumento a Cristoforo Colombo.

Il Ponte di Brooklyn, dove Miranda e Steve tornano insieme

Nel primo film di Sex And The City, Miranda e Steve (David Eigenberg) si incontrano sul Ponte di Brooklyn, per rimettersi insieme dopo essere stati separati a lungo.

I due decidono, infatti, di rimettersi insieme e il ponte in questione rappresenta il punto di incontro per una nuova vita insieme.

Completato nel 1883 grazie al lavoro di John Augustus Roebling, il Brooklyn Bridge è il primo ponte costruito in acciaio.

Tiffany & Co., la proposta di matrimonio di Charlotte

Quando si pensa a New York, la mente spesso va all’iconico Colazione da Tiffany (Breakfast at Tiffany’s), film del 1961 – tratto dall’omonimo romanzo di Truman Capote - che vede Audrey Hepburn nei panni della dolce Holly Golightly, che sogna ogni mattina davanti le scintillanti vetrine di Tiffany.

Tiffany & Co. è anche protagonista di una delle scene che vede Charlotte e Trey (Kyle MacLachlan) insieme.

Mentre la coppia passeggia per le vie della città, Trey chiede a Charlotte di sposarlo davanti la vetrina di Tiffany, al 727 della Fifth Avenue.

Fondata da Charles Lewis Tiffany a Manhattan nel 1837, Tiffany’s – è conosciuta anche con questo nome – si occupa della vendita di gioielli e, oggi, conta migliaia di punti vendita nel mondo.

Central Park in diverse scene di Sex And The City

Il più grande parco di New York, Central Park, si trova al centro dell’Upper West Side e dell'Upper East Side ed è protagonista di diverse scene di Sex And The City.

Quello che è uno dei parchi più noti al mondo – divenuto iconico, grazie a numerose serie TV e film – è considerato il cosiddetto “polmone verde” della Big Apple. Aperto nel 1856, venne progettato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux.

Tra le altre cose, al Central Park vediamo Miranda correre, Carrie con Mr. Big (Chris Noth) al Loeb Boathouse e con Aleksandr Petrovsky (Michail Baryšnikov) in carrozza e Charlotte chiacchierare con Anthony (Mario Cantone).

New York Public Library, dove Carrie e Big devono sposarsi

Nel primo film di Sex And The City, Carrie e Big decidono inizialmente di sposarsi alla New York Public Library. Considerata una delle più importanti biblioteche degli USA – insieme a quelle di Harvard e Yale, tra le altre – è estremamente elegante, nonché uno dei luoghi per eccellenza della cultura.

Naturalmente, poi le cose non vanno come previsto e Big ha un ripensamento. Questo “angolo” newyorchese si trova lungo la 5th Ave di New York, proprio all’incrocio con la 42nd Street.

Per la precisione, l’indirizzo è il seguente: 476 5th Ave New York, NY 10018.

L’Hotel Plaza, dove Carrie e Big si chiariscono prima del matrimonio di lui con Natasha

Una delle scene più importanti di Sex And The City e della storia di Carrie e Big è quella che vede i due chiarirsi nell’episodio 2x18 Ex: la terza dimensione (Ex and the City).

La coppia cerca di frequentarsi come amici, ma Carrie resta sconvolta dal fatto che Big stia per sposare un’altra. Carrie si reca, quindi, all’Hotel Plaza proprio per parlare con Big e chiudere – sappiamo bene che è solo temporaneamente – la storia con lui.

Noto albergo newyorchese di lusso, il Plaza è un edificio storico progettato da Henry Janeway Hardenbergh. Aperto al pubblico dal 1907, negli anni ha ospitato nelle sue stanze attori, cantanti, registi e artisti di tutti i tipi.

L’Hotel Plaza è al 768 della 5th Avenue, nei pressi di Central Park.

Louis K. Meisel Gallery, dove lavora Charlotte

Prima di sposare Harry (Evan Handler), il suo avvocato divorzista e trasformarsi in una sorta di principessa di Park Avenue, moglie e mamma felice di due bambine, Charlotte gestiva la Louis K. Meisel Gallery di Soho.

La Louis K. Meisel Gallery si trova all’141 Prince Street e, nella vita vera, ha aperto nel 1973.

Jefferson Market Garden, dove Miranda e Steve si sposano

Infine, perché non passare dal 10 Greenwich Ave a New York? Qui c’è il Jefferson Market Garden, dove Miranda e Steve si sposano.

Questo incantevole giardino del West Village – che si trova nei pressi della Jefferson Market Library – viene scelto dalla coppia per caso.

  • Sex And The City è girata a New York, negli USA.

Leggi anche

      Cerca