Perché Tom Cruise gira le scene pericolose senza controfigura?

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Perché Tom Cruise gira le scene pericolose senza controfigura?

Vedendolo appeso a un portellone di un aereo che sta decollando, sospeso su uno spuntone di roccia sopra un dirupo altissimo tenendosi a una sola mano, pronto a lanciarsi da un grattacielo altissimo o a pilotare elicotteri, fighter e jet ce lo siamo chiesti tutti: ma Tom Cruise non ha paura mentre gira scene pericolose, facendo da sé i suoi stunts, senza controfigura? 

La risposta è arrivata durante un incontro col pubblico al Festival di Cannes 2022, di cui l'attore è una delle star più attese. Presente in Croisette per presentare il suo nuovo film Top Gun Maverick (di cui potete già leggere la recensione) l'attore ha spiegato che sì, anche lui prova paura e tensione quando gira le scene più pericolose di franchise adrenalinici come Mission:Impossible e appunto Top Gun. Eppure è proprio Cruise a insistere nel fare in prima persona queste scene folli, allenandosi per mesi, pianificandole nel dettaglio: è diventato un marchio di fabbrica dei franchise di cui è protagonista.

Advertisement

Top Gun: Maverick Top Gun: Maverick Dopo più di trent’anni di servizio nella Marina, il Tenente Pete “Maverick” Mitchell è proprio dove vorrebbe essere: un pilota coraggioso che può spingersi oltre ogni limite, cercando di schivare ... Apri scheda

La grande preparazione però non elimina del tutto il pericolo di certi stunt. Quindi perché Tom Cruise gira senza stunt le scene più pericolose? La risposta sta in un episodio avvenuto nell'infanzia dell'attore di Top Gun - Maverick, che ha raccontato dal palco di Sala Debussy.

Tom Cruise da piccolo faceva già gli stunt

L'attore ha spiegato che sin da piccolissimo sognava di pilotare aerei e fare tutta una serie di sport e imprese ginniche molto ardite. Tanto da arrivare a mettere a rischio la sua stessa incolumità nel desiderio di bruciare le tappe: 

Da piccolo ero molto coraggioso: ero sempre il ragazzino che si arrampicava sull'albero più alto, anche quando soffiava forte il vento. Ero davvero affascinato da un giocattolo, una figurina umana con un vero paracadute: continuavo a lanciarlo e a vederlo volteggiare in aria, lentamente. Mi convinsi i poter fare lo stesso.

Approfittando di un momento di distrazione della madre e dei fratelli in cucina, il piccolo Tom decise di farsi un paracadute con le lenzuola del letto. Si preparò, si arrampicò su un albero e si lanciò nel vuoto. 

Advertisement
Elisa Giudici
Tom Cruise a Cannes 2022
Tom Cruise a Cannes 2022

Quel momento, quello in cui ti lanci, è anche quello in cui capisci che non funzionerà, che forse morirai. Quella volta atterrai di faccia, anzi, atterrò prima del mio fondoschiena. Mi feci male, ma non gravemente, spiega l'attore.

Il mio primo pensiero però è stato che mia madre mi avrebbe ucciso perché le lenzuola erano sporche di fango! 

Cruise insomma ha sempre sognato di paracadutarsi e di fare gesti "pericolosi" e anzi, considera molto importante imparare a fare cose nuove e spettacolari per rendere sempre migliori i suoi film:

Un tempo a Hollywood gli interpreti studiavano danza e canto in corsi specifici: ancor oggi io faccio lo stesso. Tra la lavorazione di una pellicola e la successiva cerco sempre d'imparare a fare qualcosa di nuovo...e poi arriva un film in cui questa capacità torna utile.

Perché Tom Cruise gira le scene pericolose senza controfigura?

Perché sin da piccolo ha sempre sognato di fare il pilota, paracadutarsi, lanciarsi nel vuoto. Secondo l'attore è importante imparare sempre qualcosa di nuovo: a lui piace girare queste scene adrenaliniche e, tra un film e l'altro, non perde occasione di imparare a fare qualcosa di nuovo e spettacolare, da integrare nel film successivo.

 

Advertisement

Tom Cruise ha paura quando gira senza controfigura?

Sì, ma sin da bambino è sempre stato coraggioso e amante del rischio. Desidera mettersi alla prova e tentare ogni volta di superare il limite.

 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 4

I migliori film da vedere su RaiPlay questa settimana [6-12 febbraio 2023]

Leggi per scoprire quali sono i migliori film da vedere gratuitamente in streaming su RaiPlay nella settimana che va dal 6 al 12 febbraio 2023.
Autore: Francesca Musolino ,
I migliori film da vedere su RaiPlay questa settimana [6-12 febbraio 2023]

Su RaiPlay ogni giorno potete guardare decine di contenuti gratuitamente in streaming. Sia tra le novità e le uscite della settimana o del mese, sia già presenti nel vasto catalogo on demand del servizio. Anche per questa settimana che va dal 6 al 12 febbraio 2023 vi consigliamo i cinque migliori film da vedere in streaming su RaiPlay.

A tema con la festa di San Valentino che cade la prossima settimana, su RaiPlay vi segnaliamo il meraviglioso musical La La Land che parla proprio di una grande storia d'amore. Se invece i film romantici non fanno per voi, sul catalogo di RaiPlay avete solo l'imbarazzo della scelta di altri generi.

Sto cercando altri articoli per te...