Star Wars: Risveglio della Forza, una concept art svela un Han Solo diverso

Autore: Antonio David Alberto ,
Copertina di Star Wars: Risveglio della Forza, una concept art svela un Han Solo diverso

Sono passati ormai più di tre anni dal ritorno di Star Wars al cinema. Senza dubbio, una delle scene più iconiche di questa nuova trilogia è il "ritorno a casa "di Han Solo e Chewbacca a bordo del Millennium Falcon in Star Wars: Il Risveglio della Forza. Ma, a quanto pare, c'erano diverse idee riguardanti il debutto del contrabbandiere corelliano nel film di J. J. Abrams.

Infatti, come rivelato dall'Art Director del film, Christian Alzmann su Instagram, c'era anche un'idea, poi scartata, sull'apparizione del fu generale Solo in una taverna, con la barba ispida, di seguito trovate la foto. Chiaramente, questa concept voleva riprendere e omaggiare il primo film di Star Wars, Episodio IV, in cui lo stesso Han Solo appariva per la prima volta nella cantina di Mos Eisley e faceva la conoscenza di Luke Skywalker e Obi-Wan Kenobi.

Advertisement
Advertisement

Vista, comunque, l'aspra critica dei fan alle troppe citazioni e strizzatine d'occhio alla trilogia originale in Episodio VII, forse, aver scartato questa concept art è stata una buona idea. D'altronde, come già detto, la frase "Siamo a casa", pronunciata da Han Solo al ritorno sul Millennium Falcon rimarrà, probabilmente, una delle scene più memorabili e importanti non solo dell'ultima trilogia ma anche dell'intero franchise di Star Wars.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire che cosa ha fatto storcene il naso allo scrittore Stephen King nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

La serie TV The Last of Us tratta dall'omonimo videogioco di Naughty Dog continua ad aumentare l'apprezzamento del pubblico episodio dopo episodio. In particolare Long Long Time ovvero il terzo episodio della serie TV The Last of Us, ha commosso ed emozionato i fan per la storia d'amore tra Frank e Bill

Tuttavia c'è anche chi come Stephen King, ha bacchettato l'episodio in questione per una scena che sembra essere fin troppo surreale. Lo scrittore ha espresso le sue perplessità in un tweet come riportiamo di seguito:

Sto cercando altri articoli per te...