The Last of Us: Nikolaj Coster-Waldau di GoT potrebbe essere Joel

Autore: Andrea Guerriero ,
News
2' 1''
Copertina di The Last of Us: Nikolaj Coster-Waldau di GoT potrebbe essere Joel

Gli appassionati di serie televisive, e in particolare di #Game of Thrones, conoscono bene il nome di Nikolaj Coster-Waldau

L'attore danese ha infatti prestato volto - e talento! - all'indimenticabile Jaime Lannister per tutte le otto stagioni che compongono la trasposizione per il piccolo schermo dei romanzi firmati da George R. R. Martin. Ed è stato uno dei motivi principali che hanno portato alla decisa approvazione di critica e pubblico dello show fantasy di HBO, fino ad un epilogo che ha invece deluso ben più di una aspettativa.

Advertisement

Non dovrebbe allora stupire che il network americano potrebbe essere pronto a portare avanti il proficuo "matrimonio" con l'artista - che ha da poco spento le prime 50 candeline - in un altro attesissimo progetto, che fa gola soprattutto anche a chi si professa un fan del mondo videoludico. Ci riferiamo come avrete capito alla serie TV di The Last of Us, ispirata direttamente ai due videogame di successo di casa Sony e Naughty Dog.

Nikolaj Coster-Waldau da Game of Thrones a The Last of Us?

Sì perché, come si legge sulle pagine del portale Comicbook, Nikolaj Coster-Waldau potrebbe essere uno dei personaggi principali dello show in lavorazione, che tanto deve ad una delle saghe in pixel e poligoni più amate dal popolo geek. Soprattutto dopo l'uscita di una Parte II su PS4  - a giugno di quest'anno - che ha di fatto rivoluzionato il genere delle avventure narrative, alzando di molto l'asticella qualitativa sia dal punto di vista grafico che da quello squisitamente registico. 

Advertisement

Se è vero che, come nel franchise videoludico, la serie seguirà le (dis)avventure post apocalittiche di Ellie e Joel, il fu rampollo della casata Lannister potrebbe allora interpretare proprio quest'ultimo, andando a rappresentare in live-action il rapporto tanto particolare e toccante tra i sopravvissuti. Lo stesso attore, ad una precisa domanda dei fan in tal merito, ha risposto in maniera decisamente criptica, alimentando inevitabilmente l'indiscrezione: 

Ho appena comprato The Last of Us Parte II. Che grande gioco.

Prodotto Consigliato Videogioco 31.97€ da Amazon 19.99€ da Sony

Le sue parole paino sì fuori fuoco, ma alcuni hanno voluto interpretarle come sibilline. Possibile di conseguenza che il buon Coster-Waldau possa tornare sotto l'ala protettiva di HBO per The Last of Us? Non ci sono ovviamente le basi allo stato attuale per dirlo certezza, ma pare che qualcosa stia effettivamente bollendo in pentola.

A voi piacerebbe vederlo nel cast? Fatecelo sapere più in basso nella bianca lavagna dei commenti.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

The Last of Us serie TV: 10 easter egg dell'episodio 3

Leggi per scoprire tutti i dettagli nascosti nel terzo episodio della serie televisiva The Last of Us tra cui alcuni tributi al videogioco da cui è tratta.
Autore: Francesca Musolino ,
The Last of Us serie TV: 10 easter egg dell'episodio 3

La serie TV The Last of Us è un titolo che omaggia con diversi tributi sia l'omonimo videogioco da cui è tratta sia altri contenuti. Per esempio nel secondo episodio della serie televisiva The Last of Us, c'è stato un omaggio al videogioco Uncharted.

Tuttavia nel corso della serie TV The Last of Us sono continuamente nascoste delle easter egg. Che oltre a essere riferimenti al videogame o ad altre opere, a volte sono anche dei richiami ai precedenti episodi della stessa serie TV. Di seguito riportiamo dieci easter egg presenti nel terzo episodio della serie TV The Last of Us che forse non avete notato.

Sto cercando altri articoli per te...