5 è il numero perfetto: il trailer del film di Igort con Toni Servillo

Autore: Chiara Poli ,

Ci sono eventi che cambiano per sempre il destino di molte persone. E ci sono parole che fanno altrettanto.

Sangue chiama sangue!

Lo dice Peppino, criminale "in pensione" che, dopo l'uccisione del figlio, è deciso a tornare nel giro della malavita per scatenare una guerra. Toni Servillo è lo straordinario protagonista di 5 è il numero perfetto, il film che Igort ha tratto dalla sua stessa graphic novel, mantenendone ambientazione e personaggi.

Advertisement

Siamo nella Napoli degli anni '70, pronti ad assistere a una storia di vendetta senza esclusione di colpi.

01 Distribution

5 è il numero perfetto: la locandina
5 è il numero perfetto: la locandina del film di Igort

Il ritmo sostenuto, l'atmosfera un po' fumettistica e al tempo stesso perfettamente immersa nel clima dell'epoca: da questo primo trailer s'intuiscono subito le potenzialità di 5 è il numero perfetto. Servillo (Il divo, La grande bellezza) è affiancato da altri due interpreti di grande fama: Valeria Golino (Rain Man, Il ragazzo invisibile) e Carlo Buccirosso (Il divo e La grande bellezza accanto a Servillo) per raccontarci la storia di Peppino e della sanguinosa guerra che scatena in città.

Prodotto da Propaganda Italia e da Jean Vigo Italia con Rai Cinema, 5 è il numero perfetto uscirà nelle sale il prossimo 29 agosto per 01 Distribution.

01 Distribution

Toni Servillo
Toni Servillo è Peppino Lo Cicero in 5 è il numero perfetto

Advertisement

La trama ruota attorno a Peppino Lo Cicero (Servillo), personaggio dall'aspetto e dalle movenze dichiaratamente ispirati al Rick di Humphrey Bogart in Casablanca.

Nel film, Igort crea un personaggio nuovo, che non aveva inserito nella graphic novel: si tratta del Gobbo (Giovanni Ludeno, Habemus Papam, Il giovane favoloso), esperto nel procurare ogni genere di arma. E per iniziare la vendetta per la morte del figlio, Peppino ha bisogno di una pistola che non sia un'arma qualunque.

Insieme a Peppino, a scatenare la guerra, c'è Totò Macellaro (Buccirosso), gregario di Peppino e vecchio compagno di (criminali) avventure. 

Advertisement

Se Peppino ha una motivazione personale, dopo la perdita del figlio, Totò si trova con le spalle al muro: il suo codice d'onore gli impone di affiancare l'ex collega e amico Peppino, a prescindere dall'interesse nella vicenda.

Ci sono regole morali costruite ad hoc, in questo mondo. 

Regole che impareremo a conoscere all'uscita nelle sale, restate sintonizzate per tutti gli aggiornamenti!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

In Doctor Strange 2 c'è un easter egg segreto, impossibile da notare al cinema

Scopri quale easter egg era impossibile notare al cinema alla prima visione di Doctor Strange nel multiverso della follia.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
In Doctor Strange 2 c'è un easter egg segreto, impossibile da notare al cinema

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è sbarcato su Disney+, anche in versione IMAX Enhanced. Il film di Sam Raimi è ambientato in giro per il Multiverso ed è pieno di sorprese e certamente vale la pena rivederlo per cogliere tutti gli easter egg nascosti nelle varie scene.

Attenzione segue spoiler su Doctor Strange 2!

Sto cercando altri articoli per te...