6 gradi di separazione da Kevin Bacon

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Sicuramente molti di voi avranno sentitoparlare della teoria dei 6 gradi diseparazione, secondo cui “qualunquepersona può essere collegata a qualunque altra persona attraverso una catena diconoscenze con non più di 5 intermediari” (Wikipedia).

Non tutti invece ricorderanno che questasuggestiva teoria aveva animato, ben 20 anni fa, un progetto incentrato su Kevin Bacon, il Ryan Hardy di The Following. Era infatti il 1994quando tre studenti di Philadelphia inventarono il “Bacon number”, unprogrammino che individuava i gradi di distanza tra Kevin Bacon e qualunque altroattore. Questa idea ebbe successo etrovò una sua evoluzione diventando un libro, un gioco da tavolo,un’applicazione e persino una charity.

Advertisement
Advertisement

A festeggiare la nascita di questo concettoci ha pensato di recente il South by Southwest Interactive di Austin, festival musicale e cinematografico delTexas. Un panel celebrativo della kermesse (al quale ha partecipato come ospitespeciale lo stesso Bacon) ha ricordato il ventennale di questa trovatamediatica, che ha avuto il merito di anticipare idealmente ilfunzionamento stesso dei social network.

Se anche voi volete ridurre i gradi diseparazione tra voi e il buon Kevin, la congiunzione più favorevole è ilmartedì su FoxCrime, intorno alle 21.55. Come mai, dite? Semplice: perché viaspettano gli episodi di The Following!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Chi morirà nel finale di Stranger Things 4? [VOTA]

Chi morirà nel finale della quarta stagione della serie più popolare di Netflix Stranger Things? Vota il sondaggio qui su NoSpoier.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Chi morirà nel finale di Stranger Things 4? [VOTA]

La quarta stagione di Stranger Things è certamente la più horror della serie. Infatti le prime morti sono davvero cruente e hanno un grande impatto visivo. Il grande villain di questa quarta stagione, Vecna, sembra imbattibile. L'unico modo per sopravvivere sembra quello di risvegliare chi è bloccato nel Sottosopra come vittima di Vecna. Ciò accade a Max nel bellissimo quarto episodio di Stranger Things 4 grazie alla canzone di Kate Bush Running Uo That Hill. Questa canzone risveglia Max, le fa ricordare i momenti felici passati con i suoi amici e le permettere di scappare da morte certa. Molti però non ce l'hanno fatta e pare che molti potrebbero non farcela negli ultimi due episodi della quarta stagione di Stranger Things.

Nei due episodi rimanenti della quarta stagione di Stranger Things 4, disponibili su Netflix il primo luglio 2022, alcuni potrebbero morire. Lo suggerisce il trailer del volume 2 e lo hanno confermato i creatori dello show ossia i fratelli Duffer in una intervista rilasciata a Variety. Inoltre, l'attore che interpreta Eddie, Joseph Quinn ha dichiarato a The Guardian che il finale di stagione di Stranger Things sarà "una carneficina".

Sto cercando altri articoli per te...