Adam Sandler vince agli Spirit Awards (e prende in giro gli Oscar) [VIDEO]

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Adam Sandler vince agli Spirit Awards (e prende in giro gli Oscar) [VIDEO]

Diamanti Grezzi è il thriller diretto da Josh e Benny Safdie, uscito sul catalogo Netflix, e con protagonista un Adam Sandler in grande spolvero e particolarmente apprezzato da critica e pubblico.

Sandler è stato ora premiato alla 35esima edizione degli Independent Spirit Awards 2020 - ovvero i premi dedicati ai film del panorama indipendente americano - come miglior attore per il film distribuito da A24 negli Stati Uniti, nonostante il suo discorso di ringraziamento sia stata anche l'occasione per lanciare una frecciatina - neanche troppo velata - agli Oscar.

Advertisement

L'attore comico - eccezionalmente alle prese con un ruolo drammatico - è stato infatti snobbato dall'Academy, esclusione che a quanto pare non sembra ancora aver digerito (via Variety).

Sandler ha paragonato la sua situazione a quanto vissuto al liceo in giovane età, ironizzando in maniera piuttosto marcata sulla questione legata alla sua assenza agli Oscar:

Advertisement

Qualche settimana fa, quando sono stato snobbato dall’Academy, il fatto mi ha ricordato di quando frequentando il liceo non sono stato considerato, nell’ambito annuario della scuola, per la categoria del 'più bello'. Quel premio andò a un cretino col giubbotto jeans di nome Skipper Jenkins. Ma i miei compagni di classe mi onorarono di un altro premio, forse anche più prestigioso, quello alla migliore personalità. Guardandomi attorno in questa sala, stanotte, mi rendo conto che gli Independent Spirit Awards sono il premio 'miglior personalità' di Hollywood. Lasciamo gli Oscar a quei figli di puttana con i capelli cotonati. La loro bellezza sbiadirà col tempo, mentre le nostre personalità indipendenti brilleranno per sempre.

Poco prima di chiudere ringraziando moglie e figli, l'attore ha anche speso due parole verso il produttore Scott Rudin:

Due anni fa, Scott, l'uomo con cui ho condiviso la mia vita, la casa, le risate e anche le lacrime, ha pronunciato le parole che hanno cambiato la mia vita per sempre: 'No, quelli non sono dei rabbini barboni, sono i fratelli Safdie!' [i registi di Diamanti Grezzi, n.d.R.].

Un "sassolino nella scarpa" che Sandler ha preferito togliersi quasi in concomitanza con le premiazioni degli Academy Awards - consegnati durante la notte del 10 febbraio - che hanno visto tra le altre cose Parasite portare a casa ben quattro Oscar (per la regia, per il film, per la sceneggiatura originale e per il Miglior film straniero) e Joaquin Phoenix trionfare per la sua interpretazione in Joker.

Ricordiamo che agli Independent Spirit Awards 2020 il riconoscimento per il Miglior film è andato a The Farewell della regista Lulu Wang, che ha visto anche trionfare Zhao Shuzhen nella categoria di Miglior attrice non protagonista.

Diamanti Grezzi ha vinto anche il premio per la Miglior regia e per il Miglior montaggio, oltre a quello per il Miglior attore protagonista ad Adam Sandler, mentre a Storia di un matrimonio di Noah Baumbach è stato assegnato il riconoscimento per la Miglior sceneggiatura. Infine, il premio per la Miglior attrice a Renée Zellweger per Judy, mentre il premio per il Miglior film straniero è stato vinto da Parasite.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...