Agatha All Along: segreti e curiosità sulla canzone virale di WandaVision

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
8' 59''
Copertina di Agatha All Along: segreti e curiosità sulla canzone virale di WandaVision

Ben prima dei brani del Festival di Sanremo (che si terrà dal 2 al 6 marzo 2021) c'è un motivetto che i fan Marvel continuano a canticchiare e che si intitola Agatha All Along! Il brano è stato presentato al pubblico per la prima volta nel settimo episodio della prima stagione di WandaVision.

La canzone è servita alla storia dello show Marvel Studios per presentare ai fan la vera identità di Agnes: Agatha Harkness. Questa è una potente strega che a quanto pare è in qualche modo responsabile dell'anomalia WestView e di diversi accadimenti al suo interno (l'arrivo di Pietro e la morte del cane Sparky per esempio).

Advertisement

Adesso, dopo qualche giorno dal suo debutto di venerdì 19 febbraio 2021, la canzone è diventata virale e sta dando occasione ai fan di creare i consueti meme e anche dei simpatici remix! Ecco quindi punto per punto le curiosità sul brano Agatha All Along che è stato rilasciato anche su Spotify!

Per riuscire in questo "piano", ogni canzone di WandaVision ha in comune delle note musicali che si ripetono fino a "esplodere" nel loro brano principe, per l'appunto Agatha All Along.

Il tweet di Anderson-Lopez è anche corredato da un video molto interessante che mostra brano dopo brano cosa hanno in comune tutte le canzoni dello show con Agatha All Along:

Il dietro le quinte

La scrittura del brano

In una intervista a Marvel.com la musicista Anderson-Lopez ha dichiarato che per la musica di Agatha All Along si sono ispirati ai temi di serie TV come I mostri e La famiglia Addams.

I mostri è una serie TV comica andata in onda negli Stati Uniti nel 1964. Lo show ha come protagonisti dei mostri (appunto) come Frankenstein e un nonno vampiro. Ascoltando la sigla di apertura si possono percepire le analogie con Agatha All Along:

Advertisement

La famiglia Addams è una serie TV che è andata in onda negli Stati Uniti nel 1964.

Lo show è stato sviluppato come una situation comedy con una famiglia di "mostri" protagonisti.

Per quanto riguarda il coro maschile di Agatha All Along, il duo di autori dice di essersi ispirato in parte alle canzoni dei famosi Oompa Loompa dal film Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato datato 1971:

Il lavoro sul set

Dato che le scene della clip musicale dedicata ad Agatha sono inedite, gli operatori di WandaVision hanno dovuto effettuare delle riprese apposite per il montaggio finale di Agatha All Along.

Advertisement

Queste però non sono avvenute durante la lavorazione del settimo episodio dello show ma ogni qual volta la scena di riferimento veniva girata.

A rivelarlo, in una intervista al sito Collider, è il direttore della fotografia di WandaVision Jess Hall:

Abbiamo fatto quelle riprese quando eravamo su quei set, perché i set erano strutturati in modo specifico per il periodo di riferimento dello show. Non volevamo quindi alla fine dover tornare indietro per arredare una casa o rivestire la strada nuovamente per quel periodo. Così quando finivamo le riprese dell'episodio ci dicevamo "ok, adesso faremo tutti i nostri momenti di Agatha All Along". Sono inquadrature molto specifiche, sono tutte inquadrature singole, quindi spesso richiedevano un tipo di telecamera o un tipo di gru o qualche tipo di movimento della telecamera che potrebbe non essere più usato nel resto dello show.

Quando Hall parla delle inquadrature e delle telecamere si riferisce al fatto che ogni episodio dello show è girato come se appartenesse a un'era della televisione passata (anni '50, '60 etc). Per rendere credibile tutto ciò la troupe di WandaVision ha usato gli strumenti che si utilizzavano un tempo.

WandaVision WandaVision Wanda Maximoff e Visione, due esseri dotati di superpoteri che conducono una tranquilla vita di periferia, iniziano a sospettare che niente sia come sembra. Apri scheda

Advertisement

Le versioni straniere

In Italia Disney ha deciso di mantenere Agatha All Along in versione originale ma in alcuni paesi la canzone è stata adattata!

Ecco la versione spagnola:

[twitter id="1363892781475889165"]

L'esotica versione giapponese:

[twitter id="1363892477535657984"]

Remix e meme dei fan

Dopo tutto il lavoro svolto da Marvel Studios si sono scatenati i fan!

L'artista Leland Philpot ha realizzato un remix di Agatha All Along in salsa trap:

[twitter id="1363286213390696455"]

Caleb Hammer invece ne ha realizzato una epica versione strumentale con tanto di orchestra:

Timmy Sean ne ha realizzato una versione altamente rock cantata da lui stesso:

I meme dei fan sono i più svariati: eccone alcuni tra i più diverntenti!

La morte di Sparky ha scatenato l'ira di John Wick. Nel primo film della saga action con Keanu Reeves, Wick scatena il killer che in sé pur di vendicare l'uccisione della cagnolina che gli aveva lasciato la moglie ormai deceduta.

[twitter id="1363889272240111617"]

Tra tutte le malefatte di Agatha c'è anche la criticatissima ottava stagione de Il trono di spade!

[twitter id="1363901881219641344"]

Secondo i fan ci sarebbe Agatha dietro la brutta riuscita del film Justice League. Nel meme infatti la si vede in veste di regista del film DC.

[twitter id="1364399931037941760"]

WandaVision è disponibile su Disney+.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Visione, la serie in arrivo su Disney+

Scopri tutte le informazioni sulla serie TV che Marvel Studios starebbe preparando, con Visione protagonista, in esclusiva Disney+!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Visione, la serie in arrivo su Disney+

Secondo quanto riportato da Deadline, Marvel sta lavorando a una nuova serie TV per la piattaforma streaming Disney+ con Visione protagonista. La serie si chiamerà Vision Quest (che in in italiano si può tradurre La Ricerca di Visione). L'attore protagonista sarà Paul Bettany, che ha interpretato Visione in tutte le produzioni del Marvel Cinematic Universe (MCU).

La serie sarà focalizzata sul personaggio di Visione, ma potrebbe anche esserci spazio per Wanda Maximoff aka Scarlet Witch, il cui ruolo sarebbe sempre affidato a Elizabeth Olsen. In effetti la stessa Elizabeth Olsen ha rilasciato dichiarazioni sul suo futuro nell'MCU, ma senza sbilanciarsi troppo. 
Non ci sono attualmente conferme sul progetto Vison Quest da parte di Marvel Studios o Paul Bettany.

Sto cercando altri articoli per te...