Age of Samurai: il 'Game of Thrones' sulle guerre del Giappone feudale uscirà quest'anno

Autore: Matteo Tontini ,
Copertina di Age of Samurai: il 'Game of Thrones' sulle guerre del Giappone feudale uscirà quest'anno

Chi è interessato alla storia del Giappone avrà probabilmente a cuore i samurai, figure nate verso la fine del 900 d.C.: abili guerrieri votati al rispetto di un preciso codice d'onore, il bushidō, raggiunsero l'apice del potere durante il periodo Edo (1600-1868) e, oggi, dopo essere stati protagonisti di libri, film e videogiochi, si preparano a raggiungere il piccolo schermo con una nuova serie TV.

Age of Samurai: Battle for Japan (questo il nome dello show) sarà per l'esattezza un docu-drama ambientato nel Giappone feudale, descritto come un vero e proprio Game of Thrones nipponico. Sarà distribuito da Netflix ed esplorerà i regni belligeranti del Giappone di quell'epoca, in cui i daimyō (i signori della guerra) si sono dati battaglia per riunificare l'arcipelago sotto un'unica bandiera.

Advertisement
Advertisement

In particolare, la storia sarà incentrata su Date Masamune, famoso daimyō noto come il "drago con un occhio solo" che combatté a fianco dei tre padri fondatori del Giappone. Divenne celebre per essersi strappato da solo un occhio, quand'era ancora un ragazzino, per evitare che il vaiolo lo infettasse; inoltre uccise suo fratello minore per assicurarsi di succedere al padre e unificò gran parte del Giappone settentrionale sotto il suo controllo.

Altra caratteristica di Masamune fu il suo rapporto con i missionari cristiani e i commercianti stranieri giunti nel Sol Levante, a cui non fu per nulla ostile. Secondo quanto riportato da Deadline, la serie "porterà su schermo un cast di personaggi intenti in un'epica lotta, attraverso un dramma stilizzato che renderà omaggio al noir delle graphic novel e dell'arte giapponese". Age of Samurai: Battle for Japan dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno sulla piattaforma streaming e le riprese sarebbero attualmente in corso.

Dunque, questa nuova serie TV riuscirà a conquistare i cuori dei fan di GoT?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

I migliori colpi di scena dei film di M. Night Shyamalan

Scoprite i migliori colpi di scena della filmografia di M. Night Shyamalan, grande utilizzatore di questa consolidata tecnica.
Autore: Max Borg ,
I migliori colpi di scena dei film di M. Night Shyamalan

Quando si pensa a M. Night Shyamalan, viene subito in mente la nozione del colpo di scena, vero e proprio marchio di fabbrica del regista dal 1999, al punto che in alcuni casi, come ad esempio quando è uscito E venne il giorno, parte delle reazioni negative era legata all’assenza di un ribaltamento.

Questi ribaltamenti hanno trasformato Shyamalan in un marchio riconoscibile, anche e soprattutto ai fini del marketing, a volte con applicazioni curiose: nel 2004, uno dei primi trailer di The Village non si limitò a menzionare i film precedenti del cineasta, ma iniziò proprio con delle clip degli stessi, scandendo la cronologia della carriera del regista in seno alla Disney in quegli anni. 

Sto cercando altri articoli per te...