Agents of S.H.I.E.L.D. 6, Sarge e la Secret Invasion

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Agents of S.H.I.E.L.D. 6, Sarge e la Secret Invasion

La serie TV #Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. sta finalmente introducendo nel Marvel Cinematic Universe (MCU) la Secret Invasion? Nel 2007, lo scrittore di fumetti Brian Bendis ha guidato un importante evento targato Marvel Comics chiamato, appunto, Secret Invasion. Questo ha rivelato che gli Skrull erano infiltrati nella società umana per anni, riuscendo a compromettere tutto, dall'organizzazione dello S.H.I.E.L.D. passando dai Vendicatori stessi, infatti, una delle leader Skrull era in servizio come membro dei Vendicatori, dopo essersi sostituita a Spider-Woman. Uno degli aspetti più belli della storia Secret Invasion era quello per cui nessuno poteva fidarsi di nessuno. 

Advertisement
Panini Comics
La cover del fumetto Secret Invasion
Secret Invasion, la cover del volume italiano

Per chi non lo sapesse, gli Skrull sono alieni che hanno l'abilità di trasformare il loro fisico, copiando la fisionomia e la voce di un altro essere, per farlo gli basta guardare la "vittima".

Quando Marvel Studios ha annunciato per la prima volta che stavano introducendo gli Skrull nell'MCU, nel film Captain Marvel, gli astuti lettori di fumetti hanno immediatamente capito che c'era un'invasione segreta in arrivo. Ma alla Marvel adottarono un approccio diverso con gli Skrull, trasformandoli da cattivi dei fumetti a vittime: una razza che cercava disperatamente di sopravvivere ai tentativi dei Kree (altra razza aliena) di eliminarli. Probabilmente, questa scelta è stata fatta per sorprendere gli spettatori ma nulla esclude che il futuro possa rivelare ulteriori sorprese. Prima di tutto, non è detto che esistano solo Skrull buoni e poi la Secret Invasion potrebbe anche essere messa in atto da un'altra forma di vita intelligente, variando un po' la storia del fumetto.

Marvel Studios
Gli Skrull che atterrano sul pianeta Terra nel film Captain Marvel
Gli Skrull nel film Captain Marvel

La storia della sesta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. (siamo giunti al quarto episodio) è diviso tra due storyline, una è nello spazio e l'altra è sulla Terra. Gli agenti sulla Terra si stanno attualmente occupando della questione di un doppelganger di Phil Coulson chiamato Sarge che proviene da un altro mondo, o più probabilmente da un'altra dimensione. Questo è a capo di un piccolo ma pericoloso team, i cui membri non si fanno remore nell'uccidere qualcuno. Sembra che Sarge sia arrivato sulla Terra a caccia di alieni infiltrati, questo aspetto potrebbe essere sviluppato maggiormente nell'episodio della prossima settimana, il quinto.

Advertisement

Questi nuovi alieni invasori a cui Sarge dà la caccia, hanno la forma di pipistrello, sembrano essere intelligenti e possiedono la capacità di prendere possesso di un ospite umano. Per fare questo, si introducono letteralmente giù per la gola di un essere umano e una volta all'interno del corpo si attaccano al sistema cardiovascolare. Inondano l'ospite con una potente neurotossina, essenzialmente uccidendoli e trasformandoli in uno zombie pilotato dall'alieno. La neurotossina serve anche come accelerante, un potenziale meccanismo di autodifesa. Non è ancora chiaro cosa vogliano e perché si impossessano dei corpi umani, si può ipotizzare proprio una invasione segreta per governare il pianeta o per distruggerlo, così come sembra che abbiano fatto con quello di Sarge.

Fatte le dovute differenze con il fumetto, è bene sottolineare che la trama di Secret Invasion si presta molto di più alla serie TV degli agenti dello S.H.I.E.L.D., piuttosto che a un film di sole 2 ore. La serie TV può sfruttare meglio il concetto di paranoia, del non fidarsi di nessuno e del far crescere i sospetti tra i protagonisti. Chi è chi? Di chi ci si può fidare? In un film, tutto verrebbe rivelato troppo in fretta, facendo cessare quel gioco di domande che lo spettatore può fare tra un episodio e l'altro.

Advertisement

Qualora fosse confermata questa invasione segreta su larga scala, Sarge e gli agenti segreti potrebbero trovare un compromesso, un punto di incontro che li potrebbe portare a collaborare.

Per quanto riguarda la continuità tra serie TV e film, questa è sempre più sottile, quindi l'invasione aliena potrebbe essere gestita solo internamente alla serie, senza trovare sbocco nel Marvel Cinematic Universe e quindi nella prossima Fase 4.

Cosa ne pensate, alcuni degli agenti dello S.H.I.E.L.D. si potrebbero rivelare alieni?

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...