Agents of S.H.I.E.L.D. 6x9, la resa dei conti

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Agents of S.H.I.E.L.D. 6x9, la resa dei conti

Finalmente, dopo il cliffhanger della scorsa settimana con l'episodio 6x8 di #Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., entriamo direttamente in azione. Daisy, May, Snow (Brooke Williams) e Shaw (Jeff Ward) sono ancora bloccati sul camion suicida di Sarge. Quest'ultimo e il resto della sua squadra hanno conquistato lo Zephyr. Il duo Fitz/Simmons è ancora bloccato sulla nave - in avvicinamento alla Terra - con Izel, che ha completamente soggiogato l'intero equipaggio.

Il team guidato da Melinda May è bloccato sul camion di Sarge, attaccato da uno stormo di shrike, che ricorda vagamente alcune scene del famoso film di Alfred Hitchcock Gli uccelli del 1963. In questo frangente, Daisy mostra tutto il suo potere liberandosi della minaccia dei parassiti.

Advertisement

Dall'altro lato Mack (Henry Simmons) finalmente prende in pugno la situazione e, dopo un entusiasmante combattimento, riesce a mettere Sarge sotto chiave. In tutto ciò, Jaco - il gigante dal cuore buono - si allea con gli Agenti dello S.H.I.E.L.D.. Questi finalmente si riuniscono con Jemma (Elizabeth Henstridge) e Leo (Iain De Caestecker) sulla nave comandata da Izel e successivamente con il resto del team rimasto sulla Terra.

Il nostro team sarà in grado di salvare il mondo ancora una volta?

Il mistero di Coulson è davvero la forza trainante di questa stagione. Ancora una volta abbiamo alcuni accenni alla vera identità di Sarge (Clark Gregg) sparsi in tutto l'episodio. C'è l'accenno massiccio di Izel sul fatto che Sarge indossa una pelle diversa, che sta cercando di sopravvivere e potrebbe confermare come è sopravvissuto per oltre 100 anni. Il suo piano, tuttavia, si è ribaltato contro di lui, mentre finisce per essere sopraffatto dopo una lotta piuttosto entusiasmante tra lui e Mack. Ci si chiede come il nostro direttore dello S.H.I.E.L.D. si senta a picchiare un uomo che ha il volto del suo ex mentore.

Daisy, May, Deke e Snow sono bloccati sul camion dopo essersi schiantato contro la torre. Per fortuna, Quake è stata in grado di usare i suoi poteri per contenere la bomba da qualsiasi vibrazione, ma dovevano ancora affrontare un'invasione di shrike. C'è un altro momento tosto con May (Ming-Na Wen) che cattura a mani nude uno shrike prima che questo entri nella bocca di Deke. Si tratta di una mossa intelligente di Daisy (Chloe Bennet), quando apre una porta in modo da fare entrare quei parassiti in un unico punto, per poi disintegrarli con la sua potenza.

Advertisement

L'intero episodio porta alla riunione finale dell'intero cast. Vedere nelle loro facce un momento di felicità, un momento di luce fuori dal buio che hanno vissuto è rincuorante, compreso il momento in cui Deke parla con Fitz pensando che lui sappia tutto del loro passato. Un così grande momento emotivo che è sentito e meritato soprattutto dopo una lunga stagione come questa. Purtroppo, tutto ha un prezzo, perché Jaco (Winston James Francis), che è diventato un membro momentaneo dello S.H.I.E.L.D. in questa stagione, si sacrifica per far esplodere la nave piena di shrike (e in teoria con Izel al suo interno)

Tutto porta a una sequenza di festa piuttosto improvvisa. Tutti festeggiano per aver scongiurato la fine del mondo e per aver catturato Sarge. I rapporti si ricostruiscono, compreso quello di Mack e Yo-Yo (Natalia Cordova-Buckley), i due a quanto sembra tornano insieme.

Advertisement

La sequenza post-credit arriva dopo che May ha guardato in maniera triste il tesserino di Coulson. May tutto d'un tratto spara contro Sarge. È facile pensare che il suo gesto sia coerente con la sua promessa di ucciderlo fatta precedentemente. Oppure, si potrebbe pensare che May non riesca più a convivere con un "Coulson cattivo" che le ricorda sempre chi è stato il suo amato. Un'altra possibilità è che May sia stata infettata da uno shrike e che sia "comandata" a distanza da Izel, per questo spara a sangue freddo contro Sarge.

Per quando riguarda il futuro, si può considerare questo come un episodio finale e non sappiamo completamente cosa ci aspetti per gli ultimi episodi rimanenti. Eppure, non abbiamo mai visto Izel (Karolina Wydra) sulla nave quando Jacko l'ha fatto saltare in aria: Izel tornerà? È quasi sicuro di sì, ma la domanda più corretta è se lei tornerà nei prossimi episodi o direttamente nella stagione finale (la settima)?. 

In conclusione

Questo episodio, pieno di azione, sentimenti e reunion, è uno dei migliori della serie. Potrebbe essere considerato l'episodio finale di questa sesta stagione. Il fatto che si concluda con un momento di tensione così, aumenta il suo voto e l'attesa per la prossima settimana. Chi è Sarge? È ancora vivo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...