Agents of S.H.I.E.L.D., il finale di stagione si è collegato ad Infinity War?

Autore: Luigi Toto ,

Dopo l'uscita di Avengers: Infinity War, i fan di #Agents of S.H.I.E.L.D. hanno aspettato che le conseguenze del film colpissero anche la serie TV, considerando che lo show è ambientato nel Marvel Cinematic Universe.

La quinta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. ha effettivamente citato gli eventi di Infinity War, ma per quanto riguarda gli sviluppi del finale del film, a quanto pare bisognerà ancora aspettare.

Advertisement
Advertisement

Il finale di stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. 

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Dopo i primi riferimenti ad Infinity War nel diciannovesimo episodio della quinta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., in cui i protagonisti discutono di "quello che sta succedendo a New York," riferendosi allo scontro tra Ebony Maw e Cull Obsidan con Doctor Strange, Tony Stark, Spider-Man e Wong, i fan della serie si aspettavano che il finale di stagione "The End" parlasse dello schiocco di Thanos.Alla fine di Avengers: Infinity War, Thanos, recuperate tutte le gemme dell'infinito, schiocca le dita e fa smaterializzare molti dei protagonisti del film, tra cui Scarlet Witch, Spider-Man, Black Panther, Bucky e Falcon.Il promo del finale di stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. aveva anche lasciato intendere che ci sarebbero state delle morti e aveva, con un'immagine, citato la polvere di Avengers: Infinity War. Le morti ci sono state, ma lo schiocco di Thanos non c'entra niente.
ABC
Un'immagine dal finale di stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.
Coulson e May nel finale di stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.
Alla fine di "The End", Coulson viene portato a Tahiti insieme a May, stavolta per davvero, e lascia il compito di salvare il mondo da future minacce a Daisy, Mack e Simmons.Clark Gregg ha rivelato che il finale di stagione è ambientato prima dello schiocco di Thanos. Sappiamo però che gli avvenimenti di The End, secondo la timeline, si svolgono durante la battaglia degli Avengers in Wakanda, quindi lo schiocco non è lontano. A questo punto, immaginiamo che le conseguenze di Infinity War saranno trattate nello show nella sesta stagione, che debutterà nell'estate del 2019, proprio dopo l'uscita del quarto capitolo di Avengers.Purtroppo, nel finale Fitz ci ha lasciati, è morto. Ma non temete, ricordate che la quinta stagione ha avuto a che fare con i viaggi nel tempo e che c'è ancora un Fitz congelato.TVLine ha parlato con Jed Whedon dei collegamenti con Infinity War, il produttore esecutivo ha detto:

Gli ultimi episodi della stagione sono ambientati durante il film. Dall'episodio 19 al 22 vengono raccontati gli eventi di un solo giorno. Quello che abbiamo provato a fare è creare una motivazione per il nostro nemico, usare gli eventi di Infinity War e del Marvel Cinematic Universe per dare a Talbot una motivazione per cui è diventato ciò che è diventato.

C'è da dire che durante la scrittura dell'episodio il rinnovo non era ancora sicuro, quindi agli autori hanno voluto dare una sorta di risoluzione alla serie, senza staccarsi troppo dalla trama principale.

Cosa ne pensate degli eventi del finale di stagione di #Agents of S.H.I.E.L.D.? I nuovi episodi della quinta stagione vi aspettano il mercoledì solo su FOX, canale 112 di SKY.

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...