Aidan Turner sarà Leonardo da Vinci nella nuova serie TV di Frank Spotnitz

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di Aidan Turner sarà Leonardo da Vinci nella nuova serie TV di Frank Spotnitz

L'attore irlandese Aidan Turner è stato scelto per vestire i panni di Leonardo da Vinci nella nuova serie televisiva drammatica creata dal noto showrunner americano Frank Spotnitz (X-Files) e dallo scrittore britannico Steve Thompson (Sherlock). 

La serie, intitolata Leonardo, racconterà la storia di quello che viene considerato uno dei più grandi geni universali al mondo e tra i maggiori esponenti del Rinascimento italiano. Diretto da Dan Percival, lo show verrà prodotto da Lux Vide nell'ambito del nuovo progetto The Alliance che vanta la co-produzione tra RAI, France Televisions e ZDF.

Advertisement

In una recente intervista, come riportato da Deadline, Frank Spotnitz ha parlato della nuova serie affermando che il suo principale obiettivo era quello di mostrare i motivi che hanno reso Leonardo da Vinci una figura geniale e poliedrica in grado di anticipare i tempi.

Riuscire a rappresentare il personaggio di Leonardo è stata una delle sfide più affascinanti ed emozionanti della mia carriera. È difficile immaginare che un uomo così straordinario potesse persino esistere, per non parlare degli impulsi umani che lo hanno spinto a realizzare cose così straordinarie. È stato enormemente gratificante e una gioia assoluta collaborare con Steve Thompson, Daniel Percival e i nostri partner di Lux Vide e RAI per dare vita a Leonardo. 

Anche il co-ideatore e sceneggiatore Steve Thompson si è detto entusiasta di questo nuovo progetto televisivo dedicato al celebre artista italiano. 

Advertisement

Leonardo è un genio accattivante ed è stato eccitante esplorare il suo lavoro e il suo personaggio. Ognuna delle sue opere ha una storia unica e affascinante dietro la sua creazione. Sono felice di aver collaborato con Frank e il nostro team creativo per raccontare la straordinaria storia di un vero e proprio genio.

Le riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell'anno e proseguiranno fino alla primavera del 2020. La serie sarà composta da 8 episodi e ogni puntata sarà incentrata sulla storia di una delle sue opere e delle sue invenzioni più famose. 

Cosa ne pensate della scelta di Aidan Turner nel ruolo di Leonardo da Vinci?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...