Al Pacino è pronto a dare la caccia ai nazisti nella serie TV The Hunt

Autore: Claudio Rugiero ,

Al Pacino potrebbe approdare in TV come protagonista di una nuova serie Amazon.

Secondo quanto riportato da Deadline, l'attore premio Oscar per Scent of a Woman - Profumo di donna sarebbe infatti prossimo a raggiungere un accordo per interpretare un personaggio centrale in The Hunt, un progetto a metà strada tra Narcos e Bastardi senza gloria. Qui Pacino reciterà accanto a Logan Lerman, attore già visto in film come Fury e Noah e già scelto per il ruolo di co-protagonista.

Advertisement

Nei dieci episodi che formeranno la prima stagione della serie, Pacino vestirà i panni di un cacciatore di nazisti incaricato di addestrare Jonah Heidelbaum, la giovane recluta interpretata da Lerman.

Advertisement

The Hunt è prodotto dal regista e sceneggiatore premio Oscar per Scappa - Get Out Jordan Peele (di cui vedremo presto il suo secondo lungometraggio, Us).

The Hunt: Caccia al nazista

Siamo a New York nel 1977. Quando sua nonna viene uccisa da un misterioso intruso nel loro appartamento, Jonah Heidelbaum decide di mettersi sulle tracce dell'omicida.

Il giovane scoprirà quindi che centinaia di funzionari nazisti di alto rango vivono ancora negli Stati Uniti sotto falsa identità e cospirano per creare un Quarto Reich.

La lotta contro questa nuova minaccia è affidata ad una squadra speciale di cacciatori di nazisti, a cui Jonah decide di unirsi. Compito del gruppo è assicurare i criminali alla giustizia e impedire i loro nuovi piani genocidi.

La serie, prodotta da Peele Monkeypaw Productions e Sonar Entertainment, nasce da un'idea originale (ma basata su eventi reali) di David Weil. Quest'ultimo scriverà la sceneggiatura e parteciperà al progetto anche in qualità di produttore esecutivo insieme a Nikki Toscano.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

Leggi per scoprire tutti i dettagli sulla storia di House of the Dragon, che sono nascosti nella sigla di apertura della serie.
Autore: Francesca Musolino ,
La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

La premiere della nuova serie TV House of the Dragon è stata senza dubbio uno dei programmi più visti del momento. Nonostante alcune critiche per determinati contenuti, ha stabilito un nuovo record con ascolti da capogiro che hanno addirittura mandato in tilt il servizio streaming di HBO. Come se non bastasse, a poche ore da tale messa in onda è arrivata anche la conferma del rinnovo della serie per una seconda stagione. Un successo su tutti i fronti dunque, anche se tuttavia un piccolo dettaglio era assente nel primo episodio di House of the Dragon. Qualcosa che non può mancare all'appello, in un contenuto che è lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade. 

Questa "mancanza" chiaramente voluta di proposito, è stata subito colmata nel secondo episodio della serie dove i fan più nostalgici de Il Trono di Spade hanno fatto un vero e proprio tuffo di emozioni nel passato: ci riferiamo alla sigla di apertura di House of the Dragon. La quale, oltre ad avere la stessa meravigliosa musica de Il Trono di Spade composta da Ramin Djawadi, riporta anche le immagini con lo stesso tipo di schema. Una struttura in 3D che prende forma lungo la strada, mentre passa da un luogo all'altro della mappa dei Sette Regni e fa immergere completamente lo spettatore in quell'ambiente, attraverso un viaggio virtuale nel mondo immaginario della serie.

Sto cercando altri articoli per te...