Alexander Skarsgård è troppo sexy: a causa del suo fisico viene escluso dai progetti più seri

Autore: Elisa Giudici ,
News
2' 8''
Copertina di Alexander Skarsgård è troppo sexy: a causa del suo fisico viene escluso dai progetti più seri

Essere "belli e impossibili" può aprire molte porte nel mondo del cinema, ma chiuderne anche altre. Lo ha rivelato l'attore Alexander Skarsgård, che vedremo presto impegnato nel film The Northman di Robert Eggers, al fianco di Nicole Kidman e Ana Taylor-Joy. Di alta statura, muscoloso, biondissimo e con uno sguardo di ghiaccio, Skarsgård è l'epitome perfetta del guerriero vichingo. Tuttavia lo stereotipo del bel "maschione sexy super hot" (definizione sua) ha ostacolato molto la sua crescita come attore.

Universal

The Northman - Alexander Skarsgård

Advertisement

In un'intervista a Variety l'attore ha spiegato che finché lavorava in Svezia, la sua statura e i suoi capelli non erano così rilevanti, dato che molti attori svedesi hanno tratti simili. Quando però ha legato i suoi primi ruoli statunitensi al suo corpo statuario (e spesso completamente nudo), sono cominciati i guai.

Il riferimento non esplicito è probabilmente al suo ruolo di Bill in True Blood, serie HBO tema vampiri che lo ha lanciato presso il grande pubblico. True Blood era nota per essere molto disinibita e per avere nel cast un gran numero di interpreti prestanti - ambosessi - coinvolti in scene di nudo o amplessi sessuali molto hot.

HBO

Alexander Skarsgård in una scena di True Blood
Alexander Skarsgård in True Blood

Alexander Skarsgård è diventato un sex simbol proprio grazie alle numerose scene di nudo della serie, che tra l'altro ha fatto scattare la scintilla tra i discinti protagonisti Anna Paquin e Stephen Moyer, che ancora oggi fanno coppia.

Quest'immagine ha forse compromesso la carriera di Alexander Skarsgård:

Advertisement

Non so se davvero sia questo il motivo per cui non mi offrono i ruoli, ma da dopo il mio primo ruolo faccio parte della stupida lista degli attori "maschione sexy super hot" e non vengo preso sul serio.

Eggers commenta la trasformazione fisica di Skarsgård in The Northman

Anche in The Northman Alexander Skarsgård reciterò a petto nudo, ma non sarà per questioni di fanservice, anzi. Il regista Robert Eggers ha raccontato di come Alexander Skarsgård abbia preso con il massimo impegno il progetto:

L'impegno che ha messo in questo film è folle. Ha trasformato il suo corpo per la parte, modellandolo ancora di più di quando interpretava Tarzan.

The Northman The Northman All'inizio del X secolo, il giovane Amleth, un principe norreno, vede suo padre, il re Aurvandil, venire assassinato dallo zio Fjölnir che usurpa il trono e costringe la vedova, Gudrun, ... Apri scheda

Tuttavia anche questo impegno da parte dell'attore potrebbe non bastare. Certi stereotipi infatti sono duri a morire, come ha ribadito lo stesso Alexander Skarsgård:

Advertisement

Se vuoi interpretare ruoli di un certo spessore ma sei stato etichettato come "il tizio che si toglie la maglietta", non te li offriranno mai.

Chissà che il suo ruolo del protagonista in The Northman lo aiuterà a riscattarsi. Lo scopriremo dal 21 aprile 2022, quando il film arriverà nelle sale italiane.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I genitali dei protagonisti di The Northman sono stati ricreati in CGI per le scene di duello

Il regista di The Northman Robert Eggers ha raccontato un particolare curioso della lavorazione del film. I genitali di Alexander Skarsgård e Claes Bang sono stati ricreati digitalmente...per questi di sicurezza.
Autore: Elisa Giudici ,
I genitali dei protagonisti di The Northman sono stati ricreati in CGI per le scene di duello

The Northman è un film estremo e senza compromessi: nudità, violenza, sangue, sesso. Il film di Robert Eggers non risparmia nulla allo spettatore, nemmeno la visione delle pudenda dei suoi protagonisti impegnati in riti sciamanici, visioni e duelli mortali. Nel caso dei duelli all'ultimo sangue (e in particolare quello che chiude il film), sappiate che quanto vedrete non è la dotazione che Madre natura ha dato a Alexander Skarsgård e soci, bensì quello che gli esperti di CGI hanno realizzato per loro.

Ebbene sì: i genitali che vediamo nel finale di The Northman sono stati realizzati digitalmente. Sono proprio un effetto speciale. Intervistato alla prima del film da The Hollywood Reporter, il regista Robert Eggers ha spiegato questa curiosità riguardante al suo film di epica vendetta vichinga.

Sto cercando altri articoli per te...