Alice attraverso lo Specchio, il nuovo trailer gioca col tempo perduto

Autore: Agnese Ciccotti ,

Come si fa a girare un sequel capace di rivaleggiare con l'eccentricità colorata del 2010 di Alice in Wonderland? Giocando con il tempo, ovviamente. Esce il trailer delle nuove avventure degli strampalati personaggi di Lewis Carroll (ormai particolarmente longevi, considerando che la prima pubblicazione del libro risale al 1865).

Advertisement

Alice attraverso lo specchio porta il pubblico faccia a faccia con il tempo stesso: è un eccentrico individuo mezzo-orologio mezzo umano interpretato da Sacha Baron Cohen (Borat).

Scritto da Linda Woolverton, il film è co-prodotto da Tim Burton che si occupò già della regia di Alice in Wonderland nel 2010.

Diretto da James Bobin, Alice attraverso lo Specchio vede ricomporsi il suo cast originario tra le cui fila si contano Mia Wasikowska (Alice), Johnny Depp (il Cappellaio Matto), Helena Bonham Carter (La Regina Rossa) e Matt Lucas (Pancopinco e Pincopanco).

Agli storici personaggi si uniscono anche Zanik Hightopp (Rhys Ifans), padre del Cappellaio Matto, e soprattutto il Tempo (Sacha Baron Cohen), una creatura particolare per metà umana e per metà orologio.

Copyright Disney

Il manifesto di Alice in Wonderland
Manifesto di Alice in Wonderland di Tim Burton

Advertisement

Alice in Wonderland del 2010 fu prodotto da Disney e, come detto, diretto da Tim Burton. Il film ha incassato più di 1 miliardo di dollari, un risultato davvero difficile da eguagliare: chissà se la nuova opera affascinerà il pubblico allo stesso modo.

La produttrice Suzanne Todd ha parlato a Entertainment Weekly spiegando come è nata, ed è stata poi elaborata, l'idea per il seguito di Alice in Wonderland. Secondo Suzanne Todd, elaborare il concetto intorno al quale gira l'intero sequel, il tempo, non è stato assolutamente immediato e semplice. Il lavoro per trovare l'idea giusta e interessante per tutti è stato lungo e duro. 

Copyright Disney

I personaggi Disney di Alice nel Paese delle Meraviglie
I personaggi Disney di Alice nel Paese delle Meraviglie

Advertisement

La trama del sequel Alice attraverso lo Specchio

Alice Kingsleigh, interpretata ancora una volta Mia Wasikowska, ha trascorso gli ultimi anni solcando mari lontani. Al suo rientro a Londra rinviene un magico specchio che, a sorpresa, la ricondurrà in un mondo che conosce bene: il fantastico regno di Sottomondo.

È a Sottomondo che rincontrerà il Bianconiglio, Absolem il Brucaliffo, lo Stregatto, ma soprattutto scoprità che il suo amico, il Cappellaio Matto, è nei guai. 

La Regina Bianca spedisce allora la ragazza in un viaggio nel tempo per recuperare la cronosfera: è un globo metallico custodito all'interno della camera del Grande Orologio, in grado di regolare il tempo.

Facendo ritorno al passato, Alice s'imbatte nei suoi amici ma anche nei suoi nemici, in diversi momenti della loro vita passata. La corsa è lunga e pericolosa, ma soprattutto... è contro il Tempo per salvare il Cappellaio dall'oscurità che rischia di imprigionarlo in eterno.

Il film uscirà il 25 maggio 2016 nelle sale.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Halloween: tutti i film su Michael Myers e l'ordine in cui guardarli

Segui questa guida per vedere tutti i film di Halloween nell'ordine corretto e scoprire tutto quello che c'è da sapere sulla saga dedicata a Michael Myers.
Autore: Chiara Poli ,
Halloween: tutti i film su Michael Myers e l'ordine in cui guardarli

Halloween è una delle saghe horror più longeve e amate della storia del cinema. Iniziata nel 1978, su spunto della geniale coppia formata da John Carpenter e Debra Hill, a oggi conta quattordici lungometraggio che ne hanno espanso esplorato e più volte ripercorso la storia.

Al centro di questa lunga serie di film ci sono due personaggi: un killer particolarmente spietato, incarnazione del male assoluto e una donna che desidera uccidere a ogni costo ma che riesce sempre o quasi a sfuggirgli. 

Sto cercando altri articoli per te...