Alicia Vikander è Lara Croft nelle prime foto dal set di Tomb Raider

Autore: Alessia Longo ,

Se l'idea di un reboot cinematografico di Tomb Raider poteva sembrare azzardata, la scelta di Alicia Vikander come protagonista potrebbe fare la differenza. 

A suggerirlo sono le prime foto dal set, in cui vediamo la nuova Lara Croft alle prese con acrobazie degne del videogame originale.

Advertisement

A giudicare dall'impegno con cui sta affrontando le riprese, Alicia sembra ben consapevole delle difficoltà di firmare un contratto lungo termine di questi tempi.

L'intenzione degli Studi Warner Bros, infatti, è quella di dar vita a un'intera saga che la vedrà protagonista. Per il momento il premio Oscar (attrice non protagonista per The Danish Girl) è passata dal sollevamento statuetta con annesso discorso di ringraziamento a un duro allenamento all'aria aperta.

Come noterete nella gallery, ad Alicia sono bastati un paio di anfibi neri, dei pantaloni mimetici tenuti sù da una vistosa cintura di pelle e una semplice canottiera per entrare nel personaggio. 

Advertisement

Nable and Draper

Lara Croft alias Alicia Vikander
Alicia Vikander si suda il ruolo di Lara Croft

Nel cast ci saranno anche Walton Goggins, che sarà il cattivo di turno e Dominic West nel ruolo del padre di Lara Croft. La regia sarà affidata a Roar Uthaug (The Wave), mentre tra gli sceneggiatori troveremo Evan Daugherty (Teenage Mutant Ninja Turtles, Divergent) e Geneva Robertson-Dworet (Transformers 5).

La trama del film scaverà fino alle origini del mito, "riesumando" la Lara Croft che conosciamo con interessanti aspetti extra bonus.

Se state già pensando di correre al botteghino, potete rilassarvi perché avete circa un anno di tempo per prenotare i biglietti. Il reboot cinematografico di Tomb Raider, infatti, non uscirà in sala prima del 16 marzo 2018 negli USA. Nell'attesa, Rise of The Tomb Rider (edizione speciale del videogame) vi terrà buona compagnia.

Fonte: MailOnline

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Convince a metà Thor: Love and Thunder, che solo nella sua seconda parte trova un equilibrio tra comico e drammatico: la recensione.
Autore: Elisa Giudici ,
Thor: Love and Thunder, recensione: tanto amore, poco tuono

Thor: Love and Thunder è un film che parla d'amore. Davvero? Davvero. Posso quasi immaginare la smorfia d'orrore di alcuni di voi mentre leggono queste righe, perciò vi rassicuro subito: è anche (ma non soprattutto) un cinecomics ricco d'azione e ricolmo di gag e comicità in purissimo Waititi-style.

Tuttavia ci sono due motivi se nel titolo c'è quel "love" che precede il classico "thunder". Uno viene spiegato a fine film ed è piuttosto letterale, l'altro invece è una sorta di manifesto dei temi di questo film

Sto cercando altri articoli per te...