Alita: Angelo della Battaglia, ecco il nuovo spot del Super Bowl

Autore: Marcello Paolillo ,

In occasione del Super Bowl LIII, il gran finale del campionato professionistico di football americano tenutosi tra la notte tra il 3 e il 4 febbraio, 20th Century Fox ha mostrato un nuovo spot di Alita: Angelo della Battaglia, il film prodotto da James Cameron e diretto da Robert Rodriguez, previsto nei cinema italiani dal 14 febbraio 2019.

Della durata di circa trenta secondi, il video - che trovate poco sopra - mostra diverse sequenze d'azione inedite incentrate sul personaggio interpretato da Rosa Salazar (grazie alla tecnica del motion capture), con in sottofondo la voce di Mahershala Ali (Vector).

Advertisement

Ambientato nel 26esimo secolo, il film racconta la storia di Alita, una giovane cyborg ritrovata tra le macerie di una discarica da un "cyberdottore" di nome Dyson Ido. Una volta rimessa in sesto, la ragazza decide di svelare una volta per tutte i segreti che si celano nel suo misterioso passato, grazie anche all'aiuto del giovane Hugo (interpretato da Keean Johnson).

Advertisement

Prodotto da Cameron assieme a Jon Landau, Alita: Angelo della Battaglia è l'adattamento del celebre manga Battle Angel Alita, scritto e disegnato da Yukito Kishiro negli anni '90. Ricreando un futuro distopico e post apocalittico popolato da esseri umani e macchine senzienti, il film unisce la recitazione tradizionale a un uso della computer grafica su personaggi e location.

Nel cast della pellicola troviamo anche i premi Oscar Christoph WaltzJennifer Connely e Mahershala Ali, rispettivamente nei panni del dottor Dyson Ido, Chiren e Vector. Ricordiamo anche che in occasione del cosiddetto "Alita Day", lo scorso mese di dicembre sono state mostrate alla stampa e ai fan una valanga di scene inedite del film.

Quanto aspettate il debutto di Alita sul grande schermo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...