Alita - Angelo della battaglia, una nuova clip mostra tutta la sua forza

Autore: Giuseppe Benincasa ,

La visione di James Cameron, la regia di Robert Rodriguez e l'avanguardia degli effetti speciali fanno di Alita - Angelo della battaglia uno tra i più interessanti progetti cinematografici del 2019. Questa nuova clip mette in mostra tutte le potenzialità del personaggio di Alita che, come si vede, non era stata immaginata così forte nemmeno dal suo creatore.

Alcuni cyborg inviati dal criminale Vector (Mahershala Ali) hanno braccato in un vicolo il dottor Ido (Christoph Waltz) e Alita (Rosa Salazar). Quest'ultima mette in scena un combattimento altamente spettacolare, dimostrando quanto sia potente.

Advertisement

La clip mette in luce anche la fluidità degli effetti speciali destinati sicuramente a stupire il pubblico. In questo senso la firma di James Cameron, tra i produttori del film, è un certezza sulla qualità artistica del prodotto finale. 

Advertisement

20th Century Fox
Alita combatte in una scena del film Alita - Angelo della battaglia
Alita - Angelo della battaglia, una scena del film di Robert Rodriguez

Nell'ultimo trailer, i creatori del film si erano concentrati nel mostrarci parte delle origini della nuova vita da cyborg di Alita, celando gli aspetti del suo passato da umana. Alita dovrà affrontare un viaggio alla ricerca di sé stessa, inoltre, sarà costretta ad affrontare nemici decisi a fermarla.

Alita - Angelo della battaglia promette di essere un film dal significato profondo ed entusiasmante dal punto di vista visivo. Si basa sul manga omonimo scritto e disegnato da Yukito Kishiro, pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1991. 

Il film sarà al cinema dal 14 febbraio 2019, per un San Valentino fantascientifico!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...