Altered Carbon: tutto quello che dovete sapere sulla seconda stagione

Autore: Andrea Guerriero ,
Netflix
4' 50''
Copertina di Altered Carbon: tutto quello che dovete sapere sulla seconda stagione

Tra le novità disponibili nel catalogo di Netflix a febbraio non c'è spazio solo per Locke & Key, ma anche per una produzione che farà la gioia degli appassionati di atmosfere cyberpunk. 

Ci riferiamo ad Altered Carbon, di ritorno giorno 27 del mese con la sua seconda stagione, presentata proprio di recente con un trailer dall'altissimo concentrato di azione, sangue e abbaglianti luci al neon.

Advertisement

Protagonista del prossimo ciclo di otto episodi sarà Anthony Mackie, che ha preso il posto di Joel Kinneman nei panni di Takeshi Kovacs. Un passaggio di testimone possibile grazie allo stesso tessuto narrativo che pennella l'universo creato dall scrittore Richard Morgan, ai cui libri si ispira direttamente lo show del gigante dello streaming. Nel 2384, infatti, l'identità umana può essere immagazzinata su di un supporto digitale e trasferita da un corpo all'altro, permettendo agli esseri umani di sopravvivere alla morte fisica facendo in modo che i loro ricordi e la loro coscienza siano "inseriti" in nuovi corpi. Questo rende il concetto di morte assai diverso da quello che conosciamo oggi, con conseguenze evidenti su un tessuto sociale ed economico dal sapore decisamente sci-fi.

E se è vero che in Altered Carbon 2 saranno passati 30 anni dagli eventi della Stagione 1, è assolutamente lecito chiedersi quale piega prenderanno le gesta dell'ex militare nelle prossime puntate. Un dubbio che, assieme ad altri, è stato sciolto dalla viva voce della showrunner Alison Schapker, che nel corso di un'intervista sulle pagine del portale TVGuide ha parlato nel dettaglio di alcuni elementi fondamentali che saranno presenti nella serie.

Un Takeshi Kovacs tutto nuovo

In particolare, nella lunga intervista si fa chiarezza sul percorso dell'attore Anthony Mackie come nuovo Kovacs. Attore che di recente ha incontrato grande popolarità grazie alla sua partecipazione al Marvel Cinematic Universe per il ruolo di Sam Wilson, alter ego supereroistico di The Falcon. Sulla sua scelta, la Schapker ha detto:

Quando sono entrata a far parte del team al lavoro su Altered Carbon, Laeta Kalogridis aveva già in mente Anthony Mackie come Kovacs nella seconda stagione. Per questo io mi sono trovata subito d'accordo con lei, in fondo si tratta di un attore fenomenale. Può dare fisicità al personaggio come accaduto nei suoi film con la Marvel, ma anche conferirgli una certa profondità. 

Si è poi espressa sul rapporto tra il personaggio e il suo precedente corpo:

Si ritroverà in una condizione emotiva completamente differente da quella della prima stagione. Questo ha dato la possibilità ad Anthony di andare a fondo nella coscienza di Kovacs in un modo completamente nuovo rispetto al passato.

Altered Carbon Altered Carbon È l'anno 2384, l'identità umana può essere immagazzinata su di un supporto digitale e trasferibile da un corpo all'altro, permettendo agli esseri umani di sopravvivere alla morte fisica facendo in ... Apri scheda

Non stupisce, di conseguenza, che ci si vada a chiedere pure cosa ne sarà del legame tra l'antieroe protagonista e il suo grande amore, Quell (Renée Elise Goldsberry):

Una delle cose che amo di più di Altered Carbon è vedere cosa succede alle relazioni tra le persone e alla nostra umanità, nel momento in cui viviamo in un mondo dove esiste di fatto l'immortalità.

Capirete allora che gli sceneggiatori, basandosi sugli eventi del secondo libro - conosciuto in Italia con il titolo Angeli Spezzati -, hanno avuto a disposizione infinite possibilità per offrire agli abbonati di Netflix un prodotto in linea con il precedente, ma sensibilmente diverso per tematiche e intensità. Aiutati pure da un interprete che ha saputo dimostrare di essere piuttosto a suo agio nel dialogare con la telecamera - lo rivedremo anche su Disney+ ad agosto nella serie Marvel #The Falcon and The Winter Soldier, ambientata dopo i fatti di Avengers: Endgame.

Advertisement

Prodotto Consigliato 13.3€ da Amazon 13.30€ da TEA

Advertisement

Ritorno su Harlan

Sempre a sentire la showrunner, nella seconda stagione di #Altered Carbon cambierà anche parte dell'ambientazione. La maggior parte degli eventi principali si svolgeranno infatti su Harlan, vale a dire il pianeta di origine di Takeshi, da cui mancava da molti anni. Qui, si troverà ad affrontare una situazione a lui prima sconosciuta, con il pianeta praticamente controllato dal personaggio di Danica Harlan (Lela Loren).

La realtà di Harlan sembra essere quella di un pianeta dove sono presenti importanti materiali. Lei deve ancora consolidare il proprio potere sul pianeta e si ritrova insieme a molte persone che sono state per molto tempo insieme a suo padre quando quest'ultimo era proprio il leder di Harlan. 

Netflix

La seconda stagione di Altered Carbon in uscita il 27 febbraio su Netflix

Sarà interessante scoprire come la donna interagirà con Kovacs, e non è da escludere che la Stagione 2 non vada a fare luce su un qualche tipo di passato tra i due. 

Una stagione per tutti

A chiudere, Alison Schapker ci ha tenuto a precisare, come le premesse lasciavano già intuire, che la seconda stagione di Altered Carbon sarà comprensibile a tutti, anche a chi non ha mai visto la prima: 

Abbiamo ideato la seconda stagione cercando di premiare quelli che hanno seguito la prima, ma allo stesso tempo è stata realizzata per essere accessibile anche ai nuovi fan. Abbiamo fatto in modo di assicurarsi di raggiungere il pubblico più ampio possibile grazie ad uno show accessibile a tutti, senza perdere tutti i dettagli e i particolari costruiti durante la prima stagione.

D'altronde anche il cast sarà decisamente rinnovato. Non solo grazie al già citato Anthony Mackie, ma pure per la presenza tra le new entry di Simone Missick (Luke Cage), Dina Shihabi (Daredevil, Jack Ryan), Torben Liebrecht (Operation Finale) e James Saito (The Terror). Tra i volti già noti, abbiamo invece Renée Elise Goldsberry e Chris Conner nei rispettivi panni di Quellcrist Falconer e Poe, due dei personaggi più amati dai fan della prima stagione.

Advertisement

Vi ricordiamo ancora una vola che la Stagione 2 di Altered Carbon sarà disponibile solo su Netflix dal 27 febbraio 2020.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I videogiochi perfetti per chi ama le serie TV

Amate le serie Tv e il mondo dei videogiochi vi affascina? Ecco i videogiochi che più hanno in comune con le serie televisive.
Autore: Silvio Mazzitelli ,
I videogiochi perfetti per chi ama le serie TV

Il mondo dell’intrattenimento ha visto nell’ultimo decennio un’ascesa incredibile di due importanti settori: quello dei videogiochi e quello delle serie TV. I videogiochi sono diventati sempre più diffusi sia per una realizzazione tecnica e contenutistica molto più complessa rispetto al passato, grazie a produzioni milionarie e storie e personaggi che non hanno nulla da invidiare ai film di Hollywood. Inoltre l’aumento della popolarità è avvenuto soprattutto grazie all’importanza di alcune piattaforme di streaming come Youtube e Twitch, dove ogni giorno è possibile trovare innumerevoli contenuti nuovi legati al mondo videoludico.

Le serie TV invece hanno smesso di essere considerate un prodotto di serie B rispetto ai film cinematografici, grazie soprattutto all’espansione e al successo di piattaforme di streaming come Netflix e Amazon Prime Video e a produzioni con molti più investimenti, che hanno portato alla realizzazione di show qualitativamente superiori. Questi due mondi, all’apparenza così distanti, ma allo stesso tempo con molte cose in comune, più volte hanno iniziato a incontrarsi tramite alcune collaborazioni interessanti, tra adattamenti videoludici di famose serie TV, e allo stesso tempo documentari a episodi e serie televisive che narrano del mondo dei videogiochi.

Sto cercando altri articoli per te...