Alvin Sargent, maestro della sceneggiatura, è morto a 92 anni

Autore: Vincenzo Corrado ,

Alvin Sargent, maestro della sceneggiatura, è morto alla veneranda età di 92 anni l'11 maggio 2019 per cause naturali nella sua casa di Seattle: ad annunciarlo è stata la sua amica e produttrice Pamela Williams a The Hollywood Reporter. Williams aveva lavorato con la moglie dello sceneggiatore Laura Ziskin, scomparsa nel 2011. 

L'attore nato nel 1927 a Philadelphia durante la sua lunga carriera, durata circa 60 anni, è riuscito a vincere due premi Oscar grazie ai film Giulia (Julia) di Fred Zinnemann nel 1978 e Gente Comune (Ordinary People) di Robert Redford nel 1981, oltre ad essere stato nominato per una terza volta con Paper Moon (Luna di carta) di Peter Bogdanovich.

Advertisement

I lavori di Sargent erano variegati, ma, soprattutto, aveva una notevole abilità nell'adattare romanzi e opere teatrali e trasformarle in vere e proprie sceneggiature di successo, come Un uomo senza scampo (I Walk the Line) film del 1970 di John Frankenheimer, adattamento del romanzo An Exile del 1967 di Madison Jones; Vigilato speciale (Straight Time) del 1978, tratto dal romanzo Come una bestia feroce di Edward Bunker; Pazza (Nuts) il thriller con Barbra Streisand del 1987 tratto dalla commedia di Tom Topor; I soldi degli altri (Other People's Money), adattamento cinematografico di una commedia di Jerry Sterner; L'amore infedele (Unfaithful) remake del 2002 di Stéphane, una moglie infedele di Claude Chabrol, con Richard Gere e Diane Lane.

Advertisement

Verso il culmine della sua carriera decise di affrontare una nuova sfida personale e professionale, adattando la storia del famoso eroe Marvel Spider-Man. Alvin Sargent ha infatti scritto le sceneggiature per Spider-Man 2 del 2004 e Spider-Man 3 del 2007, entrambi interpretati da Tobey Maguire e diretti da Sam Raimi e ha partecipato anche per la scrittura della sceneggiatura di The Amazing Spider-Man del 2012, con Andrew Garfield e diretto da Marc Webb.

I suoi lavori per gli adattamenti cinematografici del più famoso Arrampicamuri furono ben apprezzati, come scrisse il critico Roger Ebert nella sua recensione.

Ora questo è quello che dovrebbe essere un film di supereroi.

Ognuno di quei 43 lavori scritti da Sargent hanno lasciato un segno indelebile nella storia del cinema. Per il servizio commemorativo la famiglia chiede, al posto dei fiori, contributi per Stand Up to Cancer, che ha co-fondato con la moglie Ziskin nel 2008. Una volta Alvin disse che quando sarebbe morto sulla propria lapide sarebbe stata incisa la frase "Finalmente, una trama".

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...