Amber Heard e le scene hot (non autorizzate) in London Fields

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

London Fields non è un film fortunato.

Girata da Mathew Cullen e con Billy Bob Thornton, Jim Sturgess, Johnny Depp e Amber Heard - i due all'epoca delle riprese non si erano ancora lasciati -  la pellicola ispirata all'omonimo romanzo di Martin Amis avrebbe dovuto debuttare al Festival di Toronto nel 2015, ma non è mai stata proiettata.

Advertisement

Il regista fece causa al produttore Christopher Hanley accusandolo di frode, per non averlo mai pagato e aver realizzato un montaggio finale del film assolutamente diverso da quello concordato. In seguito, fu Hanley a citare in giudizio uno dei membri del cast, Amber Heard, per non aver preso parte alla promozione deil film e per aver creato continue tensioni sul set.

A distanza di un anno, è Amber Heard a trascinare in tribunale il produttore e sua moglie Roberta, sceneggiatrice di London Fields.

Secondo quanto riportato da E!Online, l'ex moglie di Depp sostiene che il producer si sia servito di una sua controfigura per girare una scena di sesso esplicita - a tratti pornografica - con lo scopo di far credere al pubblico che fosse proprio lei la protagonista.

Advertisement

La Director’s Cut - ossia la versione del film pensata e realizzata dal regista Matthew Cullen - sarebbe stata rimpiazzata dalla Producer’s Cut, messa a punto da Hanley dopo il licenzialmento del regista. Proprio in questa versione sarebbero presenti le scene di nudo della Heard, nettamente in contraddizione rispetto agli accordi presi dall'attrice con il producer nel 2014.

Amber sarebbe infuriata per l'accaduto, almeno stando a quando riferito ai media dal suo avvocato.

Dopo aver letto la sceneggiatura, Amber Heard ha insistito per specifiche restrizioni per le scene di nudità e di sesso nel film come condizione per accettare il ruolo. Le riprese esplicite realizzate con questa controfigura non erano in programma e la signora Heard non avrebbe mai accettato di farle.

Amber Heard sta cercando di rilanciare la propria carriera dopo il tumultuoso periodo del divorzio da Johnny Depp. Di recente, l'attrice - impegnata con il ruolo di Mera in Justice League - ha parlato delle difficoltà affrontate dopo aver fatto coming out, rendendo nota la sua bisessualità.

Advertisement

Di certo, non sarà London Fields il suo trampolino per tornare in grande stile a Hollywood!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...