American Horror Story 10: gli indizi sul tema dal primo poster

Autore: Chiara Poli ,
News
2' 9''
Copertina di American Horror Story 10: gli indizi sul tema dal primo poster

Come sempre, è arrivato direttamente da Ryan Murphy, diffuso sui social: il primo poster ufficiale di American Horror Story 10.

L'immagine di due mani disperatamente aggrappate nel tentativo di non precipitare verso il mare che si vede sullo sfondo.

Advertisement

Un dirupo, una roccia, un precipizio: il senso del baratro da cui qualcuno prova disperatamente a salvarsi è evidente.

Il baratro, in fondo, è sempre stato il cuore della narrazione di #American Horror Story: il baratro della follia, dell'orrore, della crudeltà, dell'odio, della paura...

Indizi e cast

Stavolta, però, oltre al baratro c'è anche qualcosa in più, qualcosa di molto evidente: il terreno a cui le mani si aggrappano è un terreno cedevole.

Terra, sterpaglie che sembrano scivolare già nel poster, esprimendo un forte senso di instabilità: il verdetto sembra scontato. Le mani di quella persona non riusciranno a salvarla. 

Chiunque sia la vittima, è destinata a precipitare.

Insieme alle teorie più diffuse sul nuovo tema della stagione, di cui abbiamo parlato qui indicando anche le novità sul cast: ci saranno infatti, oltre a Sarah Paulson ed Evan Peters - grandi assenti di 1984 - la new entry Macaulay Culkin e i veterani Kathy Bates, Leslie Grossman, Billie Lourd, Sarah Paulson, Evan Peters, Adina Porter, Lily Rabe, Angelica Ross e Finn Wittrock.

Advertisement
Advertisement

Il mare

Fin dalla presentazione ufficiale del cast, diffusa da Ryan Murphy con il video qui sopra che vi avevo già mostrato, il mare è stato protagonista.

Ed è anche l'elemento che fa da sfondo al primo poster: il baratro, stavolta, porta agli abissi del mare. 

Ricorderete senza dubbio il teaser con la creatura marina - in stile mostro della palude - che era stato diffuso, fuorviando gli spettatori, per una delle stagioni precedenti.

Ebbene, il mare adesso potrebbe davvero essere utilizzato per rappresentare quel senso di profondità, buio e oscurità che avvolge chi precipita nel baratro.

Una falsa pista?

Non sarebbe la prima volta, anzi: si tratta più che altro di una tradizione, che gli indizi diffusi si riveleranno fuorvianti rispetto all'ambientazione della nuova stagione.

Advertisement

Ciò che non viene mai a mancare, in American Horror Story, è però il tema al quale ciascuna immagine, teaser o indizio può essere ricondotto.

Si tratta quasi sempre di metafore, di simbolismo, di significati nascosti o, magari, semplicemente mascherati.

Ecco quindi che la mia idea del baratro torna a farsi sentire: io credo che questo primo poster abbia il compito di anticipare come la nuova stagione tratterà qualcosa che abbia a che fare con il precipitare nel baratro. Non necessariamente in senso letterale.

Voi cosa ne pensate?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

10 serie TV da (ri)vedere a Halloween

Di serie TV spaventose ce ne sono in abbondanza. Tra horror, fantasy e thriller, ecco una lista di dieci show da vedere nel periodo di Halloween.
Autore: Giulia Greco ,
10 serie TV da (ri)vedere a Halloween

È arrivato il momento di celebrare la stagione più spaventosa e spettrale dell'anno e quale modo migliore di farlo se non vedendo e rivedendo serie TV fantasy e horror? Ve ne proponiamo 10 a cui vale la pena dare una chance.

1. The Haunting

Mike Flanagan ha reinventato il romanzo di Shirley Jackson, L'incubo di Hill House, nella prima stagione della serie antologica di Netflix. Sarebbe banale affermare che Hill House sia un semplice racconto dell'orrore, perché attraverso la sua storia di fantasmi Flanagan narra molto altro. Il dramma della famiglia Crain è al centro della narrazione della prima stagione di The Haunting che esplora la tematica del lutto e della difficoltà di affrontare il dolore della perdita.

Sto cercando altri articoli per te...