Anche Stranger Things 5 sarà divisa in 2 Parti?

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
2' 23''
Copertina di Anche Stranger Things 5 sarà divisa in 2 Parti?

Per la prima volta nella storia, una stagione di Stranger Things è stata divisa in due parti, o volumi, e non è stata rilasciata tutta in un unico giorno. Il motivo di questa scelta è che la lavorazione di questa quarta stagione è stata particolarmente intensa per svariati motivi: ha attraversato una pandemia da Coronavirus, i personaggi da gestire sono stati davvero tanti, si è girato in più location e la post-produzione legata agli effetti visivi ha necessitato di diverso tempo. Pensate che - secondo quanto riportato dai creatori dello show i fratelli Duffer - gli ultimi due episodi, andati in onda il primo luglio 2022, sono stati completati solo dopo il rilascio dei primi 7 episodi di Stranger Things 4.

La quinta stagione di Stranger Things sarà l'ultima in assoluto della serie, anche se ci sarà la possibilità di vedere alcuni spin-off, e quindi ci si aspetta, in previsione dell'epico finale, che gli episodi saranno ancora più complessi e strutturati e richiederanno diverso tempo per la scrittura e la realizzazione. I fratelli Duffer hanno già fatto sapere ai fan che la quinta stagione sarà però più breve della quarta e che il lavoro nella stanza degli sceneggiatori per la scrittura dei nuovi episodi avrà inizio nel mese di agosto 2022. Questa notizia l'abbiamo riportata nell'articolo: Stranger Things 5 arriverà presto e con episodi più brevi.

Advertisement

A quanto pare però la somma delle ore non è un fattore determinante per la scelta di dividere o meno una stagione in due. Sulla questione riguardate la stagione finale di Stranger Things, i fratelli Duffer hanno dichiarato che per la stagione 4 non avevano preventivato una separazione in due volumi ma che è stata necessaria dato che non avevano finito di lavorare a due episodi. Quindi nulla di premeditato, ma hanno anche detto di ritenersi fortunati perché la fine dell'episodio 7, ossia l'ultimo della prima parte, ha un finale degno di un mid-season.

Siamo fortunati che il settimo episodio abbia avuto quel tipo di finale. La rivelazione di Vecna è stata una fortuna. È stato estremamente impegnativo far uscire sette episodi per maggio. Penso che sia stata la cosa più impegnativa che abbiamo affrontato durante la realizzazione di Stranger Things. Quindi, se dovessimo rifarlo, probabilmente penserei a una separazione prima, in fase di scrittura. Mi piacerebbe vederli tutti e otto insieme [gli episodi della stagione 5 n.d.R.], ma mi piacerebbe anche che la gente ne parli di più durante la pausa tra un volume e l'altro.

Quindi la risposta alla nostra domanda è che i fratelli Duffer potrebbero pianificare la separazione in due parti della quinta stagione di Stranger Things già in fase di scrittura il prossimo agosto. Quindi probabilmente, qualcosa potrebbe già trapelare il prossimo 6 novembre 2022, quando si festeggia lo Stranger Things Day.

Advertisement

Fonte: Fotogramas

 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Eddie di Stranger Things ha finalmente incontrato i Metallica [VIDEO]

Guarda il video che mostra l'incontro tra i Metallica e l'attore Joseph Quinn, interprete di Eddie Mansun in Stranger Things.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Eddie di Stranger Things ha finalmente incontrato i Metallica [VIDEO]

L'attore Joseph Quinn e la metal band Metallica si sono finalmente incontrati al festival statunitense Lollapalooza, e hanno anche voluto suonare insieme!  Un sogno che diventa realtà per l'attore e, per interposta persona, per Eddie stesso. Un filmato contenente parte del backstage dell'incontro è stato pubblicato sull'account Twitter ufficiale di Netflix.
Nel video si vedono anche degli estratti dell'esibizione sul palco della band, accompagnata dalle immagini ormai famose di Quinn che suona Master Of Puppets nel finale della quarta stagione di Stranger Things. Potete vederlo qui sotto:

Sto cercando altri articoli per te...