Ant-Man 3, il ritorno di Peyton Reed e tutte le novità sul film Marvel

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Ant-Man 3, il ritorno di Peyton Reed e tutte le novità sul film Marvel

Dopo la conferma della messa in produzione del terzo film di Ant-Man, arriva anche la notizia - da The Hollywood Reporter - che la sedia da regista sarà affidata nuovamente a Peyton Reed

Reed ha diretto entrambi i film precedenti con Paul Rudd nel ruolo di Scott Lang/Ant-Man. Il primo Ant-Man ha incassato 519,3 milioni di dollari in tutto il mondo nel 2015, mentre con Ant-Man e The Wasp del 2018, Disney ha incassato 622,7 milioni di dollari, rendendo il terzo film una scelta quasi obbligata. 

Advertisement

È ancora da scoprire a chi verrà affidata la sceneggiatura, dato che tra il primo e il secondo film sono cambiati tutti gli sceneggiatori. L'unico anello di congiunzione è il contributo creativo di Paul Rudd, che, con ogni probabilità, tornerà nel ruolo da protagonista.

Nel cast ci sarà sicuramente Michael Douglas nei panni dello scienziato Hank Pym. L'attore ha confermato il suo ritorno in Ant-Man 3 durante una intervista al sito americano Collider e ha rivelato che le riprese inizieranno a gennaio 2021. Ciò piazzerebbe l'uscita del film per il 2022 o il 2023 al massimo, quindi nella Fase 5 del Marvel Cinematic Universe (MCU).

Nei panni di Hank Pym, Michael Douglas, è apparso nei primi due film di Ant-Man e anche nel blockbuster campione di incassi Avengers: Endgame in una versione più giovane (grazie al comparto degli effetti speciali), da come potete vedere nel video qui sotto:

Advertisement

Ci si aspetta che Evangeline Lilly riprenda il suo ruolo di Hope van Dyne/The Wasp, così come Michael Peña quello di Luis, T.I. quello di Dave e David Dastmalchian quello di Kurt. A seguito degli eventi del secondo film, potrebbe esserci anche Michelle Pfeiffer nel ruolo di Janet Van Dyne, moglie di Hank Pym, che si è dichiarata pronta a tornare.

Quale sarà la trama di Ant-Man 3?

Dopo che Ant-Man è stato protagonista in Avengers: Endgame con la sua intuizione dei viaggi nel tempo, Scott Lang si ritroverà in un mondo che ha contribuito a salvare. Quindi, immaginiamo che l'aspetto da ex galeotto o ricercato dall'FBI sarà completamente messo da parte.

Un altro aspetto destinato a cambiare è quello familiare: Scott sarà ben voluto e sarà più presente per la figlia, che si presenterà come una adolescente. Ciò potrebbe portare una presenza maggiore del personaggio di Cassie Lang nel film, che vi ricordiamo essere stata interpretata da Emma Fuhrmann in Avengers: Endgame.

L'altro aspetto che potrebbe essere approfondito è quello relativo al personaggio di Bill Foster (Laurence Fishburne), che, come detto in Ant-Man and The Wasp, una volta è stato Giant-Man (detto anche Golia Nero), ovvero un'altra versione di Ant-Man. Foster potrebbe riprendere gli studi legati al progetto Golia, facendosi affiancare da un giovane cattivo.

Advertisement

Ant-Man 3 farà quindi quasi certamente parte della Fase 5 del Marvel Cinematic Universe insieme ai film già annunciati di Blade, #Black Panther II, #Guardiani della Galassia Vol. 3.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania Ant-Man and the Wasp: Quantumania Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Ant-Man 3 introdurrà i Fantastici 4 nell'MCU? [TEORIA]

Scopri tutti i dettagli della nuova teoria secondo cui i Fantastici Quattro faranno la loro prima apparizione in Ant-Man and the Wasp: Quantumania.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Ant-Man 3 introdurrà i Fantastici 4 nell'MCU? [TEORIA]

Dopo aver visto Mister Fantastic, il capo dei Fantastici Quattro, interpretato da John Krasinski in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, cresce l'attesa per il debutto del super-gruppo nel Marvel Cinematic Universe (MCU). Krasinski ha interpretato Reed Richards aka Mister Fantastic in un universo alternativo, chiamato Terra-838.

Un utente di reddit con il nickname Laugh_at_Warren ha scritto una teoria molto interessante su come i Fantastici Quattro potrebbero fare la loro prima apparizione nell'MCU. Secondo l'utente, il team di supereroi potrebbe essere bloccato nel Regno Quantico, e incontrare Ant-Man, Wasp e Cassie Lang nel corso del film Ant-Man and the Wasp: Quantumania.
È noto che Scott Lang, sua figlia Cassie e Wasp affronteranno un viaggio nel microverso aka Regno Quantico, come vi abbiamo raccontato nel nostro articolo Il trailer di Ant-Man 3 suggerisce un Kang più letale di Thanos. Secondo questa teoria, durante il viaggio Ant-Man e i suoi compagni potrebbero incontrare un team di scienziati, che si è perso o è rimasto bloccato, e proprio questi studiosi sono destinati a diventare i Fantastici Quattro. Nel microverso è possibile acquisire dei superpoteri, come succede a Janet Van Dyne nel secondo film dedicato ad Ant-Man. La stessa cosa potrebbe accadere a Mister Fantastic, Donna Invisibile, La Torcia Umana e La Cosa. Se la storia delle origini dei poteri dei quattro personaggi fosse presente in Ant-Man 3, non ci sarebbe alcun motivo di mostrarla ancora nel film a loro dedicato. Questa ipotesi è nella stessa direzione di quanto dichiarato da Kevin Feige: il reboot di Fantastici Quattro non tratterà le loro origini.

A supporto della sua teoria, Laugh_at_Warren ha evidenziato un forte legame tra Kang,  (il villain aka il nemico di Ant-Man and the Wasp: Quantumania) e i Fantastici Quattro. Questo super-cattivo nei fumetti è molto legato alla squadra dei Fantastici Quattro, avendoli affrontati molte volte ed essendo uno dei loro avversari più temibili. Dunque secondo questa teoria ha senso che Richards & Co. compariranno quando Kang si mostrerà pericoloso, specialmente se sarà un cattivo paragonabile a Thanos nella Fase 3, come molti pensano.

Sto cercando altri articoli per te...