Ant-Man & The Wasp: la data d'inizio riprese è fissata al 6 luglio 2017!

Autore: Stefania Venturetti ,
Copertina di Ant-Man & The Wasp: la data d'inizio riprese è fissata al 6 luglio 2017!

È un periodo molto impegnato sui set degli Studi Marvel. A breve distanza dall'inizio delle riprese di Avengers: Infinity War e Black Panther, altri due supereroi si preparano al primo ciak.

Ant-Man and the Wasp inizierà le riprese il 6 luglio 2017 negli studi di Atlanta. Il film è un sequel all'avventura diretta da Peyton Reed nel 2015. Insieme al regista, tornerà anche il cast principale, composto da Paul Rudd (l'ex ladruncolo Scott Lang), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne), Michael Douglas (il primo Ant-Man, Henry Pym) e Michael Peña (Luis, uno dei complici di Scott).

Advertisement

Sappiamo già qualcosa della trama di Ant-Man and the Wasp? Poco, a dire il vero. Già lo scorso ottobre, però, #Evangeline Lilly aveva confermato a Blastr che il suo personaggio non si limiterà a una compresenza "nominale", nel titolo del film.

Al momento stanno scrivendo la prima bozza del copione, che però non è stata ancora approvata dai piani alti. [...] Sono entusiasta perché si tratterà della storia delle origini di Wasp. Vedremo Wasp per la prima volta: erediterà il nome, si metterà il costume e volerà in giro.

Un prototipo del costume di Wasp è apparso per la prima volta in una delle scene extra di Ant-Man, dove Hank Pym svela le sue vecchie paure alla figlia Hope. Rimane da scoprire se la Wasp originale, Janet Van Dyne, farà la sua apparizione nel sequel. Alcune voci di corridoio avrebbero voluto Sharon Stone in un "piccolo ruolo" nell'universo Marvel e, dopo qualche insistenza, l'attrice aveva chiarificato che la sua eroina avrebbe avuto dei poteri legati al calore.

Edgar Wright, che aveva lavorato a lungo su Ant-Man, non ha contribuito allo sviluppo del sequel, lasciando la storia nelle mani di Paul Rudd e di Adam McKey. Il copione, invece, è stato scritto dal duo Gabriel Ferrari / Andrew Barrer, attualmente all'opera su un progetto d'animazione dedicato a Sabrina the Teenage Witch e a Leave, un thriller ambientato durante la guerra del Vietman.

Ant-Man and the Wasp ha una data di uscita fissata al 6 luglio 2018 nelle sale statunitensi. Ma, con così tanti film Marvel in sviluppo, c'è possibilità che rivedremo molto prima i suoi protagonisti sul grande schermo?

Advertisement

Ant-Man e Wasp saranno in Avengers: Infinity War?

Sì e no. Come sappiamo, il cast di Avengers: Infinity War sarà davvero enorme, vantando un roster che conterà, insieme ai Vendicatori, anche i Guardiani della Galassia, Doctor Strange, Spider-Man e molti altri eroi e antagonisti dell'universo Marvel.

Tra le apparizioni confermate c'è anche quella di Paul Rudd nel ruolo di Ant-Man. Evangeline Lilly, invece, ha fatto sapere da tempo che Wasp non sarà in Avengers: Infinity War. Il suo personaggio comparirà nel suo sequel, ancora senza titolo, che in precedenza era stato pubblicizzato come Avengers: Infinity War (Part 2). 

Advertisement

L'assenza si spiega anche dall'apparente desiderio della produzione di sviluppare al meglio il personaggio di Hope Van Dyne, mostrandola per la prima volta in costume in Ant-Man and the Wasp.

Il prossimo film degli Avenger ha infatti una data di uscita fissata al 4 maggio 2018 nei cinema USA, circa due mesi prima del previsto arrivo del sequel diretto da Peyton Reed. La seconda parte di Infinity War arriverà invece nel maggio 2019, pronta ad accogliere anche Wasp tra i suoi protagonisti.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Ecco un curioso aneddoto che collega la sitcom How I Met Your Mother con la serie TV Dahmer: Mostro - La storia di Jeffrey Dahmer.
Autore: Agnese Rodari ,
L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Un particolare episodio della sitcom How I Met Your Mother presenta un richiamo curioso all'assassino Jeffrey Dahmer; infatti, il quindicesimo episodio dell’ottava stagione, intitolato P.S. I Love You, cita Dahmer per esprimere un concetto che presenta delle sfumature un po’ inquietanti.

Nell’episodio in questione il protagonista Ted Mosby spiega ai suoi amici una personale teoria che ha soprannominato Dobler-Dahmer.

Sto cercando altri articoli per te...