Anthony Daniels ritorna come C-3PO in Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge

Autore: Giuseppe Benincasa ,

La casa di produzione ILMxLAB ha pubblicato il nuovo trailer dedicato al videogioco Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge.

Questo è un gioco ottimizzato per la realtà virtuale, quindi i giocatori avranno bisogno di un sistema VR per vivere questa avventura all'interno della Galassia del Galaxy's Edge.

Advertisement

Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge è infatti incentrato sul locale Black Spire Outpost che si trova al centro del parco a tema Disney che dà il titolo al gioco.

L'avventura sarà ambientata tra gli eventi dei film della nuova trilogia Star Wars: Gli ultimi Jedi e Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, ovvero gli Episodi 8 e 9 del franchise cinematografico di Lucasfilm.

I giocatori vestiranno i panni di un droide meccanico che - dopo un attacco perpetrato da dei pirati spaziali - si ritrova sul pianeta di Batuu, dove sarà coinvolto in una grande avventura.

Nella mappa della Galassia di Star Wars, Batuu si trova nell'Orlo Esterno.

Il trailer, disponibile in testata a questo articolo, mostra la storia dal punto di vista del droide protocollare C-3PO. Questo è doppiato in originale dallo stesso attore che ha interpretato il personaggio in tutti i film della saga, ovvero Anthony Daniels.

L'attore britannico ha rilasciato una dichiarazione sulla sua partecipazione al gioco affermando di essere entusiasta di poter tornare nel ruolo della sua vita. Inoltre, Daniels ha anticipato il fatto che il protagonista del gioco vivrà la propria avventura accanto a C-3PO.

Le parole dell'attore sono state riportate dal sito /Film:

Insieme alla gioia di lavorare con il super-talentuoso team di ILMxLAB, sono incredibilmente entusiasta di riportare in vita C-3PO in questa affascinante dimensione. Adoro il fatto che i fan potranno davvero far parte delle sue pericolose avventure, al suo fianco, sul lontano pianeta Batuu. Sarà anche virtuale ma, credetemi, la realtà prenderà rapidamente il sopravvento, poiché i giocatori interagiranno personalmente con C-3PO proprio nel bel mezzo dell'azione. Spero che i fan resteranno stupiti quanto lo sono rimasto io.

Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge, ecco i concept art

Grazie a ILMxLAB i fan possono ammirare due concept art molto belli che mostrano il pianeta Batuu, l'interno del locale al centro della storia e altri personaggi con il quale il videogiocatore potrà interaggire.

Advertisement

Il concept art che si può vedere qui sotto è stato realizzato da Stephen Todd:

Il concept che segue è stato realizzato da Russell Story:

Qui sotto si può vedere il gruppo dei Guavian Death Gang. Questa è una organizzazione criminale già vista nella Galassia di Star Wars e più precisamente nel film Star Wars: Il risveglio della Forza.

Advertisement

In Star Wars: Tales from the Galaxy's Edge avranno la parte dei villain.

Advertisement

Qui sotto, invece, un altro scenario di Galaxy's Edge:

La presenza di Yoda

Senza rivelare troppo, il regista Jose Perez III in una intervista ufficiale al sito di Star Wars ha detto che i giocatori di Tales from the Galaxy’s Edge avranno la possibilità di vedere Yoda durante la loro avventura.

Perez III ha parlato della presenza di Yoda come confortante e allo stesso tempo commovente.

Visto il periodo di ambientazione del gioco, è probabile che Yoda appaia come Fantasma della Forza, oppure vivo se si potranno vivere dei momenti nel passato di Star Wars.

Qui sotto si può vedere la foto promozionale che presenta Yoda all'interno del gioco:

ILMxLAB/Lucasfilm

Yoda
ll Maestro Jedi Yoda sarà in Tales from the Galaxy's Edge

Perez III e altri sviluppatori del gioco sono stati protagonisti del video di presentazione del gioco che potete vedere qui sotto.

Il video mostra il lavoro del dietro le quinte del videogame di Star Wars e molti concept art.

Come si può vedere nel filmato, dal minuto 2:35, l'attore Bobby Moynihan ha prestato la sua voce al personaggio di Seezelslak, mentre Debra Wilson ha dato la voce al pirata Tara Rashin.

Pronti a vivere un'altra avventura spaziale nella Galassia lontana lontana di Star Wars?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...