Apple TV+: le serie, i film e i programmi da vedere all'uscita (e non solo)

Autore: Silvia Artana ,
Copertina di Apple TV+: le serie, i film e i programmi da vedere all'uscita (e non solo)

L'1 novembre debutterà (anche) in Italia Apple TV+. Il nuovo servizio di streaming della compagnia di Cupertino si presenta con un interessante starter pack di serie, film e programmi originali ed è intenzionato ad ampliare l'offerta con almeno una novità al mese.

Ma dove e come si può vedere Apple TV+, quali sono i prezzi e (soprattutto) cosa prevede la programmazione iniziale?

Advertisement

Tutto quello che c'è da sapere su Apple TV+

I contenuti di Apple TV+ saranno disponibili dall'1 novembre, online e offline, on demand e senza pubblicità con l'app Apple TV su iPhone, iPad, Apple TV, iPod touch, Mac, su alcune smart TV Samsung e all'indirizzo tv.apple.com. A breve potranno essere fruiti anche sui Mac con macOS Catalina e in futuro arriveranno sulle piattaforme Amazon Fire TV, LG, Roku, Sony e VIZIO. 

Apple TV+ costerà 4,99 euro al mese, con una prova gratuita di 7 giorni. Invece, chi ha acquistato o acquisterà un nuovo iPhone, iPad, Apple TV, Mac o iPod touch dopo il 10 settembre potrà usufruire del servizio gratis per un anno dalla data di attivazione.

L'abbonamento sarà all'insegna della flessibilità e potrà essere sospeso e riattivato in qualsiasi momento (ma chi rientra nella promozione rinuncerà al resto dell'offerta). Inoltre, con l'opzione "In famiglia" potrà essere condiviso da fino a 6 membri della stessa famiglia.

Alla data di lancio, la maggior parte delle serie debutterà con 3 episodi, mentre per le altre sarà disponibile subito l'intera stagione. Tutte le serie e i film saranno sottotitolati e/o doppiati in 40 lingue, con sottotitoli anche per non udenti (SDH) e con descrizioni audio in 8 lingue.

Serie

See

Data di uscita: 1 novembre 2019

In un futuro distopico, un virus ha quasi decimato l'umanità e i sopravvissuti hanno perso il senso della vista. Uomini, donne e bambini si sono adattati e hanno imparato a vivere nel nuovo mondo. Ma quando nascono due gemelli in grado di vedere, l'equilibrio si rompe e inizia una battaglia tra coloro che ritengono i neonati un segno divino e coloro che li considerano un presagio di sventura.

La serie è interpretata da Jason Momoa e Alfre Woodard.

Advertisement

The Morning Show

Data di uscita: 1 novembre 2019

Che cosa accade dietro le quinte di un popolare talk show del mattino? Quando le notizie finiscono, la storia continua a telecamere spente, tra competizione spietata, colpi bassi e una ricerca del potere spasmodica e disperata.

Nel cast della serie ci sono Reese Witherspoon e Jennifer Aniston (che sono anche produttrici esecutive) e Steve Carell.

Dickinson 

Data di uscita: 1 novembre 2019

Advertisement

Nel 19esimo secolo, la giovane poetessa Emily Dickinson si ribella ai genitori e alla mentalità chiusa e bigotta dalla sua epoca e va in cerca di sé stessa. Nella sua battaglia per affermare chi è e cosa vuole davvero, mette a nudo i limiti della società, della condizione femminile e della concezione di famiglia.

L'interprete della serie è Hailee Steinfeld.

For All Mankind

Data di uscita: 1 novembre 2019

Cosa sarebbe accaduto, se la corsa allo spazio non fosse mai finita? In una realtà diversa da quella conosciuta, è l'Unione Sovietica ad arrivare per prima sulla Luna e a conquistarla nella missione passata alla storia come Luna Rossa. La sconfitta è un duro colpo per gli Stati Uniti, che tuttavia decidono di non arrendersi e di programmare un nuovo tentativo.

Nel cast della serie ci sono Joel Kinnaman, Michael Dorman, Wrenn Schmidt, Sarah Jones, Shantel VanSanten e Jodi Balfour.

Helpsters

Data di uscita: 1 novembre 2019

Cody e gli Helpsters un'allegra brigata di mostri che amano risolvere i problemi... grandi e piccoli. Il loro motto è "Tutto si fa con un piano" e da organizzare una festa, a imparare un trucco di magia, fino a scalare una montagna, hanno la risposta per superare ogni ostacolo.

La serie porta la firma dei creatori di Sesamo apriti.

Snoopy nello spazio

Data di uscita: 1 novembre 2019

Advertisement

Il bracchetto (ma in origine sarebbe un Beagle) più famoso del mondo... vola nello spazio! Snoopy realizza il suo sogno di diventare un astronauta della NASA e con Charlie Brown e il resto dei Peanuts parte per una missione che lo porta sulla Stazione Spaziale Internazionale.

La nuova serie originale è targata Peanuts Worldwide e DHX Media.

Ghostwriter - Lo scrittore fantasma

Data di uscita: 1 novembre 2019

Quattro ragazzini scoprono che nel piccolo negozio di libri che frequentano si aggira un fantasma. Quando lo spettro inizia a portare personaggi immaginari nel mondo reale, il gruppetto decide di indagare sul mistero che lo circonda.

La serie è un reboot dell'omonima produzione del 1992 ed è interpretata dai giovani Isaac Arellanes, Amadi Chapata e Hannah Levinson.

Servant

Data di uscita: prossimamente

Due giovani sposi di Philadelphia rimangono vittime di una tragedia terribile: la morte del loro bambino. La drammatica perdita provoca in loro un dolore profondo e manda in crisi il matrimonio. Ma non solo. Apre anche la porta a una misteriosa presenza, che entra nell'esistenza della coppia e la cambia in maniera terrificante.

La serie porta la firma di M. Night Shyamalan e annovera nel cast Lauren Ambrose, Toby Kebbell, Nell Tiger Free e Rupert Grint.

Truth Be Told

Data di uscita: 6 dicembre

18 anni, 10 mesi e 24 giorni dopo avere contribuito alla sua incriminazione, la giornalista investigativa Poppy Parnell torna a indagare sul caso di Warren Cave. L'uomo è stato riconosciuto colpevole dell'omicidio un padre di famiglia, ma forse la verità è un'altra. Cave è davvero un assassino o è stato incastrato, come lui stesso sostiene?

La serie è interpretata da Octavia Spencer e Aaron Paul.

Little America

Data di uscita: prossimamente

Chi sono gli immigrati americani? Cosa li ha portati negli USA? Le loro storie, "divertenti, romantiche, emozionanti, ispiranti e inaspettate", offrono un "piccolo ritratto collettivo degli immigrati americani e dunque dell'America stessa".

La serie porta la firma di Kumail Nanjiani, Emily V. Gordon e Lee Eisenberg ed è basata sulle storie vere pubblicate nell'omonima rubrica di Epic Magazine.

Film

The Banker

Data di uscita: prossimamente

America, anni '50. Due imprenditori afroamericani, Bernard Garrett e Joe Morris, studiano un ingegnoso sistema per aggirare le leggi razziali del sistema Jim Crow e aiutare le persone di colore a ottenere prestiti e finanziamenti. La coppia di manager assume un operaio bianco e lo istruisce su come comportarsi perché sembri un uomo di affari e faccia le loro veci in pubblico. Il piano funziona e i due arrivano ad acquisire la Mainland Bank & Trust Co. e a ottenere una partecipazione nella First National Bank of Marlin. Quando l'establishment bianco capisce cosa sta accadendo, Bernard Garrett e Joe Morris diventano un bersaglio.

Il film è basato su una storia vera e annovera nel cast Anthony Mackie, Samuel L. Jackson e Nicholas Hoult.

Hala

Data di uscita: prossimamente

Hala ha 17 anni, ama la poesia e lo skateboard. A Hala piace un ragazzo che condivide le sue stesse passioni, ma suo padre ha in mente per lei un matrimonio combinato, secondo la tradizione musulmana. 

Il film è scritto e diretto da Minhal Baig ed è prodotto da Jada Pinkett Smith.

Documentari

La madre degli elefanti

Data di uscita: 1 novembre 2019

La maestosa matriarca Athena guida la sua mandria di elefanti attraverso l'Africa, alla ricerca di un territorio accogliente in una stagione particolarmente secca. Il cerchio della vita si compie in un epico viaggio in cui amore, coraggio e perdita sono legati in modo indissolubile.

Nella versione originale, il documentario è narrato da Chiwetel Ejiofor.

Talk show

Oprah's Book Club

Data di uscita: 1 novembre 2019

Oprah Winfrey incontra e intervista alcuni dei più importanti scrittori del panorama mondiale e dà vita a un "vivace circolo di lettura internazionale". Il primo appuntamento è con il pluripremiato autore e giornalista americano Ta-Nehisi Coates, che parla del suo nuovo libro, The Water Dancer.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Blonde, il film su Marilyn Monroe è un'esperienza surreale [RECENSIONE]

Leggi la recensione del lungometraggio Blonde dedicato alla vita di Marilyn Monroe, disponibile su Netflix dal 28 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Blonde, il film su Marilyn Monroe è un'esperienza surreale [RECENSIONE]

La prima cosa da sapere prima di guardare su Netflix Blonde è che questo è in tutto e per tutto un film e non un documentario sulla vita di Marilyn Monroe. Quindi i fatti, narrati dallo sceneggiatore e regista Andrew Dominik e basati sul romanzo omonimo di Joyce Carol Oates, "prendono in prestito" dalla vita della bionda più famosa del cinema alcuni momenti di vita personale e pubblica. Su di essi è stata costruita una storia drammatica e in parte sconvolgente, soprattutto per chi si è sempre fermato all'abbagliante immagine di Marilyn Monroe senza documentarsi oltre.

Blonde ha lo scopo di portare alla luce la doppia vita di Marilyn: la star bella e appariscente e la donna estremamente fragile che le ha dato vita. Marilyn Monroe nasce come Norma Jeane ma le due personalità sono completamente all'opposto, separate da pensieri, atteggiamenti e parole. Norma è una bambina cresciuta senza un padre e con una madre rancorosa, lei è sempre stata una donna sola mentre Marilyn è sempre stata circondata da ammiratori, fotografi e amanti. Norma Jeane non ha mai avuto un vero e proprio disturbo dissociativo della personalità, o almeno non le è mai stato diagnosticato, ma il distacco emotivo vissuto da Norma verso Marilyn è stato sempre più forte e forse decisivo anche nella sua dipartita.

Sto cercando altri articoli per te...