Aquaman 2, ecco quando dovrebbero iniziare le riprese del cinecomic

Autore: Pasquale Oliva ,
Copertina di Aquaman 2, ecco quando dovrebbero iniziare le riprese del cinecomic

Il sequel di Aquaman non è mai stato in discussione. La pellicola del 2018 con Jason Momoa (Khal Drogo in Game of Thrones) nei panni del protagonista Arthur Curry detiene infatti il titolo di cinecomic basato sull'immaginario DC di maggior successo al botteghino. È stato già annunciato che il re di Atlantide tornerà sul grande schermo a dicembre del 2022, ma a quando il fatidico primo 'ciak, si gira'?

Ad oggi Warner Bros. non ha ancora diffuso notizie ufficiali, ma stando a quanto riportato da Variety la casa di produzione statunitense vorrebbe dare il via alle riprese di Aquaman 2 ad inizio 2021, garantendo così agli addetti ai lavori tutto il tempo necessario in vista dello sbarco nelle sale cinematografiche in chiusura del 2022. Dallo stesso sito d'informazione giunge poi una gradita indiscrezione sulla conferma di James Wan dietro la macchina da presa, il principale artefice dell'incredibile successo di Aquaman. La firma sulla sceneggiatura, inoltre, dovrebbe essere ancora una volta di David Leslie Johnson-McGoldrick.

Advertisement

Come si suol dire, 'squadra che vince non si cambia' e considerati i troppi passi falsi commessi con il DC Extended Universe (Batman V. Superman, Justice League e Suicide Squad, ad esempio) difficilmente negli uffici Warner si deciderà di puntare su altri registi. James Wan è attualmente impegnato con Malignant (altro film horror sulla scia di The Conjuring), nei cinema nell'estate del 2020, ma nella sua agenda del 2021 dovrebbe esserci spazio per Arthur Curry.

Advertisement

Prodotto Consigliato 6.99€ da Amazon 7.90€ da Warner Bros.

Dove eravamo rimasti...

Aquaman (2018) si è concluso nel migliore dei modi per il nostro Arthur Curry. Dopo aver sconfitto suo fratello Orm (Patrick Wilson) in un violento scontro, Arthur è diventato a tutti gli effetti il nuovo re di Atlantide. Al suo fianco sua madre, la regina Atlanna (Nicole Kidman), la principessa Mera (Amber Heard) e Vulko (Willem Dafoe).

Warner Bros. / DC
Black Manta in una scena di Aquaman (2018)

Ma il periodo di pace è destinato ad avere vita breve. Nella scena dopo i titoli di coda scopriamo infatti che Black Manta, messo al tappeto in Sicilia da Aquaman e Mera, viene recuperato e guarito da Stephen Shin, uno scienziato che vuole a tutti costi dimostrare l'esistenza di Atlantide. L'alleanza tra i due non porterà a nulla di buono per Aquaman, ma a rappresentare una possibile minaccia è anche Orm, arrestato e probabilmente in cerca di vendetta.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Agatha: Coven of Chaos, tutto sullo spin-off di WandaVision

Leggi per scoprire tutto quello che c'è da sapere su Agatha: Coven of Chaos, lo spin-off di WandaVision incentrato sul personaggio di Agatha Harkness.
Autore: Francesca Musolino ,
Agatha: Coven of Chaos, tutto sullo spin-off di WandaVision

Agatha: Coven of Chaos è una serie TV di Marvel Studios incentrata su Agatha Harkness. Un personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Stan Lee e Jack Kirby, che ha fatto il suo debutto cartaceo negli Stati Uniti in Fantastic Four numero 94 del gennaio 1970.

Nel Marvel Cinematic Universe Agatha Harkness è stata introdotta per la prima volta nella serie TV Marvel Studios dal titolo WandaVision (disponibile interamente su Disney+).

Sto cercando altri articoli per te...