Arrow, prima foto di Black Canary

Autore: Marco Ponteprino ,
Copertina di Arrow, prima foto di Black Canary

Juliana Harkavy, che nella serie TV #Arrow interpreta Black Canary, ha postato un tweet in cui si mostra ai fan con gli abiti di scena per "inaugurare" l'inizio delle riprese della settima stagione.

Advertisement

La foto postata, e ripresa prontamente dal sito Comic Book Resources, ha mandato letteralmente in visibilio i numerosi fan maschili della serie televisiva, aumentando ulteriormente l'attesa in vista della prossima stagione (che dovrebbe essere trasmessa a partire dal prossimo 15 ottobre su The CW).

Advertisement

L'attrice newyorkese è entrata nel cast di Arrow a partire dalla settima stagione per sostituire l'uscente Laurel Lance. Prima di vestire i panni dell'avvenente eroina DC, Harkavy è apparsa anche in alcune puntate di The Walking Dead, serie in cui ha interpretato il personaggio di Alisha.

Black Canary: dal fumetto alle serie TV

Creata da Robert Kanigher e Carmine infantino nel corso del 1947, il personaggio DC è apparso per la prima volta su carta sul numero 86 di Flash Comics, pubblicato nell'agosto dello stesso anno. L'aspetto estremamente attraente ha sin da subito contraddistinto questa supereroina, tanto che è spesso stata definita come "la bomba bionda" (in lingua originale The Blonde Bombshell).

Black Canary ha conosciuto una certa popolarità nel nostro paese negli anni '70 e '80 con il nome di Canarino Nero.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il film nascosto di Tim Burton che forse non conosci [GUARDA]

Scopri qual è il film nascosto di Tim Burton di cui si parla poco ma che è stato molto importante per rendere il famoso autore quello che conosciamo ora.
Autore: Agnese Rodari ,
Il film nascosto di Tim Burton che forse non conosci [GUARDA]

Tim Burton è un regista, produttore e sceneggiatore che riesce a stregare il pubblico grazie a uno stile inconfondibile, che unisce fantasy e grottesco con un carattere sempre originale. Molti conoscono Burton grazie al cupo film Edward mani di forbice (di cui potete leggere il nostro articolo temi e significato di Edward mani di forbice) o al più recente La fabbrica di cioccolato, entrambi con la partecipazione dell’attore Johnny Depp.

Non tutti però sanno dell’esistenza di un mediometraggio di Burton molto particolare, che è stato trasmesso una sola volta per l'occasione di Halloween su Disney Channel americano, il 31 ottobre 1983, per poi sparire nel nulla. Il film in questione si intitola Hansel and Gretel, tratto dall’omonimo racconto dei celebri fratelli Grimm ma che presenta una rivisitazione in stile giapponese, dato il fascino che il Paese del Sol Levante esercitava su Burton all’epoca. Proprio dal Giappone Burton riprese la tecnica della stop motion (già usata per molti film su Godzilla). Questa consiste nell'usare oggetti inanimati che vengono mossi e fotografati ad ogni loro piccolo cambio di posizione, di modo che una volta unite le fotografie in sequenza, nel risultato finale sembrino muoversi in maniera autonoma.

Sto cercando altri articoli per te...