Assembled, Marvel Studios annuncia la serie dei 'making of'

Autore: Paolo Frigerio ,
Disney+
1' 22''
Copertina di Assembled, Marvel Studios annuncia la serie dei 'making of'

A quanto pare l'MCU avrà una nuova serie su Disney+. No, non si tratta di qualche annuncio delle ultimissime ore che riguarda le nuove avventure di qualche personaggio del suo universo. Bensì si tratterà di una sorta di serie antologica "trasversale" che andrà a mostrare il dietro le quinte delle sue produzioni seriali e cinematografiche più famose. 

Assembled, questo il nome della nuova serie, sarà in pratica una collana di episodi bonus che spiegheranno il making of e porteranno gli spettatori dietro le quinte delle serie Marvel e dei film che abbiamo visto o vedremo in futuro su Disney+ e al cinema. 

Advertisement

Advertisement

La prima puntata di Assembled sarà online dal prossimo 12 marzo e riguarderà il making of di WandaVision. Stando a quanto diffuso da Marvel ogni nuova puntata di Assembled sarà rilasciata alla conclusione di ogni stagione delle serie TV su Disney+ oppure una volta che un film sarà uscito al cinema.

I protagonisti di Assembled non saranno quindi i nostri amati supereroi, o meglio loro ci saranno sempre ma rimarranno sullo sfondo. Il primo piano se lo conquisteranno invece le troupe e le persone che lavorano dietro le quinte di ogni progetto targato Marvel Studios. Il tutto in modo che ogni fan o appassionato possa avere una sorta di visione a 360° del lavoro che coinvolge tutte le maestranze degli Studios.

Naturalmente la prima puntata di Assembled sarà dedicata a WandaVision, in quanto prima produzione che si andrà a concludere. Ecco quindi che i rumor circolati sul numero di puntate della prima serie MCU si sono rivelati veritieri.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Perché le serie Marvel hanno episodi sempre più brevi?

Scopri perché le serie TV Disney+ Marvel Studios durano sempre meno come per esempio l'ultima She-Hulk: Attorney at Law.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché le serie Marvel hanno episodi sempre più brevi?

Cosa si nasconde davvero dietro la durata degli episodi delle serie TV Marvel? Perché sono sempre più brevi? Ebbene, non c'è una spiegazione ufficiale ma certamente esistono delle supposizioni decisamente plausibili, che possono farci arrivare a una conclusione piuttosto convincente.

La prima cosa da mettere in luce sono i fatti. L'ultima serie Marvel Studios disponibile sul servizio streaming Disney+, ovvero She-Hulk: Attorney at Law, è giunta al suo quarto episodio (uscito proprio per il Disney+ Day) e il suo episodio con la durata maggiore è il primo. Questo ha una lunghezza nominale di 38 minuti ma di fatto si conclude al suo 30esimo minuto con ben 8 minuti di titoli di coda e 32 secondi dedicati alla post-credit chiamata ufficialmente "tag". Facendo una breve panoramica, il secondo episodio ha una durata segnata di 31 minuti ma in questo tempo bisogna considerare 1 minuto e 46 secondi di riepilogo iniziale, che comprende anche l'intro Marvel Studios, più 7 minuti e mezzo di titoli di coda. La tag questa volta ha una durata di 31 secondi. Insomma il secondo episodio ha una durata effettiva di soli 22 minuti e 55 secondi.

Sto cercando altri articoli per te...