At Eternity's Gate: trailer e poster del film con il Van Gogh di Willem Dafoe

Autore: Rina Zamarra ,

CBS Films ha appena divulgato il trailer di At Eternity's Gate e le voci di una sua probabile candidatura agli Oscar diventano sempre più insistenti. Il film porta gli spettatori nella vita e nella mente di Vincent van Gogh, interpretato da un magistrale Willem Dafoe. Secondo molti, l’attore potrebbe persino vincere la Coppa Volpi a Venezia come migliore interprete maschile.

At Eternity's Gate è stato, infatti, presentato alla 75edizione del Festival di Venezia e ha conquistato la platea per la capacità di raccontare la vita totalmente votata all’arte del suo protagonista. Non a caso, la prima scena del trailer inizia proprio con l’immagine di un prete (Mads Mikkelsen) che interroga il pittore sulla sua vocazione artistica e sui motivi che l’hanno indotto a scegliere la pittura. E Vincent van Gogh risponde così:

Advertisement

Non avrei potuto fare nient’altro e credetemi ci ho provato!

CBS Films

At Eternity's Gate - il poster

Il film racconta proprio il tormento del pittore e i suoi ultimi giorni di vita trascorsi in un ospedale psichiatrico, fino alla misteriosa morte avvenuta quando aveva solo 37 anni.

A sorprendere è stata soprattutto la capacità di Dafoe di calarsi nei panni di un personaggio, da cui lo dividono ben 27 anni di differenza. Secondo Variety, si tratta di uno dei ruoli più intensi e belli dell’attore, che è reduce da una nomination agli Oscar 2018 per il suo personaggio nel film Un sogno chiamato Florida. Ovviamente Willem Dafoe non è solo in scena, ma è circondato da un ottimo cast. Ci sono Oscar Isaac nel ruolo di Paul Gauguin e Rupert Friend (Peter Quinn di #Homeland) in quelli di Theo, il fratello di Vincent Van Gogh.

Advertisement

Il film, inoltre, ha potuto contare sulla regia di Julian Schnabel che non è solo un regista, ma anche un apprezzato pittore. A lui si devono film come Lo scafandro e la farfalla e Basquiat, il biopic sulla vita del pittore Jean-Michel Basquiat. A proposito della sua ultima fatica, ha dichiarato:

Tutto quello che volevo dire sulla pittura, l'ho detto in questo film e molte cose le ho dette per voce di Vincent van Gogh... Vincent van Gogh, come si legge nelle sue lettere, era lucido e consapevole del suo valore… ma io ci tenevo molto a rappresentare anche la sua paura di impazzire e di essere sempre ai confini della sanità mentale.

Siete curiosi di vedere il film al cinema? At Eternity's Gate uscirà nelle sale italiane a partire dal 3 gennaio 2019.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Hai appena visto o rivisto Pretty Woman? Ecco 5 curiosità poco note riguardanti il film e il finale alternativo della pellicola.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Ogni volta che passa in televisione è difficile resistere al fascino di un grande classico del cinema romantico (e comico) come Pretty Woman. 

Sono passati più di 30 anni da quando l'intramontabile classico con protagonisti  Richard Gere e Julia Roberts è arrivato nelle sale cinematografiche. Correva l'anno 1990 quando il film cult diretto da Garry Marshall  conquistava il pubblico con una delle storie d'amore più belle e romantiche del cinema statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...