Atari vuole aprire otto alberghi a tema videogiochi negli Stati Uniti

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Atari vuole aprire otto alberghi a tema videogiochi negli Stati Uniti

Gli appassionati di videogiochi, soprattutto quelli di vecchia data, ricorderanno certamente il marchio Atari

Fondata nel 1972 a New York, la società statunitense ha avuto un ruolo rilevante nello sviluppo dei videogiochi arcade ed anche di personal computer e console, assumendo una posizione di predominio nel mercato mondiale sino all'inizio degli anni '80. Fino alla bancarotta negli anni 2000 e al passaggio nelle mani di altre società, che hanno più volte cercato di riportare in auge il brand, senza successo. 

Advertisement

Ora, con un annuncio a sorpresa, la stessa Atari ha dichiarato di voler entrare nel settore alberghiero. Realizzando così una catena di hotel naturalmente a tema videoludico. Il tutto sarà possibile grazie ad un accordo stretto con True North Studio ed il Gruppo GSD, per la creazione di ben otto strutture tutte dislocate sul territorio degli Stati Uniti d'America. 

Advertisement

Come si legge sul portale ufficiale, le strutture offriranno ai propri clienti diversi servizi dal sapore geek, come ad esempio aree adatte ad ospitare eventi e competizioni eSport, o zone per testare i videogiochi del momento, comprese esperienze immersive a base di realtà virtuale e realtà aumentata. Per abbracciare una fetta di pubblico più ampia, gli hotel Atari metteranno a disposizione pure sale riunioni, bar, ristoranti e persino un cinema ed una palestra.

Stando ai piani, i lavori di costruzione saranno avviati intorno alla metà di quest'anno nella città di Phoenix. Successivamente, saranno coinvolte nel progetto targato Atari anche Austin, Chicago, Denver, Las Vegas, San Francisco, San Jose e Seattle.

Cosa ve ne pare, non sarebbe un soggiorno da sogno per ogni nerd che si rispetti?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...