Gli attori protagonisti dei film di John Hughes ricreano le loro scene più famose

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Gli attori protagonisti dei film di John Hughes ricreano le loro scene più famose

Quando si cita il cinema degli anni '80 non si può non nominare il grande John Hughes e, in modo particolare, quando si parla di commedia adolescenziale il suo nome è probabilmente il primo in alto della lista.

Il suo cinema ha creato e definito un genere, le sue intuizioni sono ancora oggi dei preziosi riferimenti per i cineasti moderni. Le frasi, i personaggi, le scene e persino gli oggetti dei suoi film, ancora oggi, vengono citati e ricordati continuamente da chiunque diriga o scriva una commedia.

Advertisement

Ebbene, uno dei film simbolo di Hughes è #Una pazza giornata di vacanza, uscito nei cinema americani nel 1986 con Matthew Broderick protagonista. 

A questo film, intitolato in originale Ferris Bueller's Day Off, Josh Gad ha dedicato l'episodio numero 6 del suo Talk Show su YouTube dal titolo Reunited Apart, che si può vedere qui sotto:

A seguito dell'episodio, Gad ha pubblicato sul canale il video che si può vedere in testata a questo articolo per rendere omaggio a John Hughes.

Il video mette insieme tanti spezzoni dei film del cineasta americano insieme ai filmati che gli attori, oggi, hanno realizzato per ricreare alcune scene di cui erano protagonisti nei film del regista e sceneggiatore.

Nel video appaiono tantissimi attori dell'epoca e anche star di oggi come Michael Keaton, che ha recitato una scena della sua commedia Mister Mamma del 1983, scritta da Hughes. Catherine O'Hara ha ricreato il suo "incidente di #Mamma, ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York cadendo all'indietro!

Advertisement

20th Century Fox

Michael Keaton in Mister Mamma
Una scena dal film Mister Mamma

Steve Martin ha recitato la famosa scena del cuscino del film #Un biglietto in due, dove era presenta il mitico John Candy.

Advertisement

Universal Pictures

Bender in Breakfast Club
Judd Nelson è John Bender

I pilastri del così detto Brat Pack (la banda di disobbedienti adolescenti) Anthony Michael Hall, Andrew McCarthy, Jon Cryer, Judd Nelson hanno recitano le scene preferite dai fan di #Breakfast Club.

Molly Ringwald ha riportato i fan a quel momento in cui i suoi genitori si sono dimenticati del suo compleanno nel film #Sixteen Candles - Un compleanno da ricordare.

20th Century Fox

Macaulay Culkin da bambino
Una scena da Mamma, ho perso l'aereo, scritto da John Hughes

Infine, c'è anche il mitico Chevy Chase che ha interpretato ancora un volta l'altrettanto iconico personaggio di Clark Griswold nella saga cinematografica di #National Lampoon's Vacation, che solo negli anni '80 ha avuto ben 3 film.

Warner Bros. Pictures

Chevy Chase e il suo personaggio Clark
National Lampoon's Vacation

Advertisement

Questo video è davvero un viaggio nel tempo per chi ha vissuto quegli anni e ha visto film divertenti, emozionanti e d'ispirazione come, i non ancora menzionati, #La donna esplosiva, #Io e zio Buck o #La tenera canaglia.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Cosa vedere dopo The Kissing Booth? 6 film da non perdere se vi è piaciuta la trilogia con Joey King

Orfani di The Kissing Booth? La trilogia con Joey King, Jacob Elordi e Joel Courtney si è conclusa, dopo averci narrato la storia di Elle, Lee e Noah. Da Mai stata baciata a No Kiss List, ecco alcuni film simili da guardare.
Autore: Elena Arrisico ,
Cosa vedere dopo The Kissing Booth? 6 film da non perdere se vi è piaciuta la trilogia con Joey King

La trilogia di #The Kissing Booth è giunta al termine. Tre capitoli diretti da Vince Marcello e tratti dai romanzi di Beth Reekles, che hanno riscosso un grande successo.

La storia raccontata è quella dell’amicizia di una vita tra Elle Evans (Joey King) e Lee Flynn (Joel Courtney): i due sono nati lo stesso giorno, nello stesso ospedale e sono amici da sempre. I due ragazzi hanno stilato una serie di regole da rispettare, per far sì che la loro amicizia funzioni senza ostacoli.

Sto cercando altri articoli per te...