4 attrici considerate per il ruolo di Maria Hill prima di Cobie Smulders

Autore: Giulia Greco ,
Copertina di 4 attrici considerate per il ruolo di Maria Hill prima di Cobie Smulders

Tutti i personaggi Marvel apparsi nel film del MCU hanno ormai nella nostra mente l'aspetto degli attori che li interpretano. È quindi difficile immaginare qualcun altro nei panni di uno qualunque dei nostri eroi. Eppure, durante la fase di casting che precede ogni nuova produzione, sono diversi gli attori che vengono considerati per un singolo ruolo. Non fa eccezione Maria Hill, portata sullo schermo da Cobie Smulder, la Robin Scherbatsky di How I Met Your Mother.

Ben quattro attrici avrebbero potuto ottenere il ruolo del braccio destro di Nick Fury nei film che narrano le avventure degli Avenger. Eccole tutte!

Advertisement

Lindsay Lohan 

Paramount Pictures

Lindsay Lohan in una scena di Mean Girls

La protagonista di Mean Girls ha rivelato, nel quarto episodio del documentario Lindsay con Oprah Winfrey, di essere andata vicina a ottenere una parte in The Avengers, il film diretto da Joss Whedon.

Poiché i ruoli di Black Widow e Pepper Potts erano già stati assegnati precedentemente a Scarlet Johansson e Gwyneth Paltrow, possiamo dire con assoluta certezza che la parte in questione doveva essere quella di Maria Hill.

Intervista da Oprah nel corso del documentario, Lohan ha raccontato che, affinché le venisse assegnata la parte, il suo manager avrebbe dovuto insistere di più, ma così non è stato e “la parte è andata a una sconosciuta”.

Morena Baccarin

Fox

Morena Baccarin nella serie TV Gotham

Nel 2011, IndieWire ha pubblicato la shortlist delle attrici in lizza per la parte di Maria Hill. Tra esse, Morena Baccarin, che prima del provino per The Avengers aveva già lavorato con Joss Whedon in Firefly e Serenity.

Secondo quanto rivelato da Samuel L. Jackson in un'intervista al Late Night con Jimmy Fallon, all'epoca l'attore avrebbe dovuto “partecipare a degli screen test insieme a qualcosa come cinque attrici. Ne stanno cercando una che interpreti una collega che starà con me tutto il tempo”.

Advertisement

Jessica Lucas

The CW

Jessica Lucas in una scena di Melrose Place

Advertisement

Accanto al nome di Morena Baccarin, non c'era solo quello di Cobie Smulders, che poi ha ottenuto la parte, ma anche quello di Jessica Lucas, conosciuta principalmente per le sue partecipazioni a serie televisive come Gotham, Melrose Place 2.0 e Gracepoint.

Mary Elizabeth Winstead

FX

Mary Elizabeth Winstead nella stagione 3 di Fargo

Infine, c'è Mary Elizabeth Winstead. Dopo aver indossato il costume e provato alcune scene con Samuel L. Jackson durante gli ultimi screen test, l'attrice ha rifiutato la parte di Maria Hill, che poi è stata assegnata a Smulders.

In un'intervista a MovieLine le è stato chiesto di discutere la sua scelta e Winstead ha così commentato:

Ho scelto di non prendere parte al film perché non voglio essere un'attrice da blockbuster e non mi va di firmare un contratto che mi vincoli per sette film a un ruolo che in realtà non mi fa impazzire.

Nonostante ciò, l'attrice ha ammesso di apprezzare il lavoro di Whedon e di voler lavorare con lui, un regista che considera particolarmente ingegnoso.

E voi cosa ne pensate? Avreste preferito una di queste attrici al posto di Cobie Smulders nel ruolo di Maria Hill? Ditecelo rispondendo al nostro sondaggio!

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

In che anno sono ambientati i film Marvel? Ecco la lista completa

Vorresti guardare i film del Marvel Cinematic Universe in ordine temporale? Ecco la lista di tutte le pellicole e gli anni a cui si riferiscono.
Autore: Biagio Petronaci ,
In che anno sono ambientati i film Marvel? Ecco la lista completa

Sono passati 14 anni da quando – con Iron Man (diretto da Jon Favreau) – il Marvel Cinematic Universe è iniziato. Anni ricchi di avventure, colpi di scena e personaggi che sono riusciti a conquistare il pubblico. Le vicende di questi valorosi eroi non sono di certo finite: lo studio cinematografico, nel nome del suo presidente Kevin Feige, ha già annunciato che sta lavorando a progetti per i prossimi 10 anni!

I lungometraggi e le serie TV prodotti da Marvel Studios hanno mantenuto una forte coerenza fra loro, ma è spesso difficile comprendere con esattezza in quali anni sono ambientati. Sono sempre più numerosi gli appassionati che decidono di effettuare una maratona di tutti i film del MCU non in ordine di uscita, bensì temporale. Scegliere questo ordine creerà una nuova esperienza all’insegna delle avventure dei supereroi più amati. Captain Marvel pur essendo uscito nei cinema nel 2019, racconta ad esempio delle vicende avvenute nel 1995.

Sto cercando altri articoli per te...