Beckett: l'action-thriller con John David Washington da non perdere questo agosto su Netflix

Autore: Stefania Venturetti ,
Netflix
3' 20''
Copertina di Beckett: l'action-thriller con John David Washington da non perdere questo agosto su Netflix

Si chiama Beckett il prossimo film Netflix da tenere sotto stretta osservazione: un thriller ambientato in Grecia, con John David Washington come protagonista, la regia di Ferdinando Cito Filomarino, e il tocco di Luca Guadagnino (che figura tra i produttori del film).

Beckett uscirà su Netflix il 13 agosto, a breve distanza dalla sua prima mondiale al Festival del cinema di Locarno.

Advertisement

Beckett Beckett Durante una vacanza in Grecia, il turista americano Beckett (John David Washington) diventa l’obiettivo di una caccia all’uomo dopo un incidente devastante. Costretto a fuggire per rimanere in vita, Beckett ... Apri scheda

Il trailer e le anticipazioni sulla trama

Noto in precedenza come Born To Be Murdered, Beckett è basato su una sceneggiatura originale di Kevin Rice sviluppata in stretta collaborazione col regista. Il trailer ufficiale fa un buon lavoro nel presentarci la trama e i personaggi del film senza spoilerare troppo sugli eventi.

Ci troviamo in Grecia, dove un cittadino americano sta trascorrendo una vacanza in compagnia della fidanzata. Nessuno dei loro conoscenti sembra sapere davvero dove la coppia si trovi: Beckett e Alice hanno infatti deciso di prendersi una vera pausa dalle loro vite di tutti i giorni.

Beckett e Alice durante le vacanze in Grecia
Beckett e la fidanzata Alice

Una sera, i due hanno un brutto incidente d'auto. Al suo risveglio in ospedale, Beckett si ritrova con un braccio rotto, mentre Alice è scomparsa. Gli eventi precipitano velocemente, e tra accuse e malintesi, l'uomo si rende conto piuttosto velocemente di essere finito al centro di una bruttissima storia. Dopo che alcuni agenti tentano di ucciderlo con l'inganno, a Beckett non resta che tentare la fuga, nel disperato tentativo di raggiungere l'ambasciata statunitense ad Atene, chiedere aiuto e dichiararsi innocente dei crimini di cui è accusato.

I suoi inseguitori, però, si rivelano degli avversari tenaci e - soprattutto - con molte risorse a loro disposizione. Beckett è infatti la vittima designata di una cospirazione che, nel corso del film, si allarga e rivela sempre più conseguenze politiche, legate anche alle proteste nella regione. Le prime immagini del film ci mostrano il protagonista costretto a camminare una linea sottile solo per rimanere in vita e capire chi e perché lo vuole morto.

In apertura trovate il trailer in lingua italiana; qui sotto invece c'è il video nell'originale inglese.

Advertisement
Advertisement

L'ispirazione e la genesi del film

Filomarino ha descritto Beckett come la sua personale visione di un thriller sulla caccia all'uomo: un film che trae ispirazione da pellicole e libri che ha sempre ammirato.

Il regista ha rivelato che ci sono voluti circa 10 anni per creare la storia e soprattutto capire il tono e la voce con cui verrà raccontata - il tutto con l'aiuto dello sceneggiatore Kevin Rice.

Con questo incredibile cast e con i miei collaboratori, [Beckett] sarà un'esperienza fantastica che spingerà il genere verso in una nuova direzione.

Beckett durante la sua fuga in Grecia
Beckett durante la sua fuga

Tra i nomi al lavoro sul film se ne possono citare diversi che hanno già collaborato con Luca Guadagnino in passato, in particolare su Chiamami col tuo nome. Oltre ai produttori Marco Morabito, Francesco Melzi e Gabriele Moratti hanno lavorato a Beckett anche il direttore delle fotografia Sayombhu Mukdeeprom e l'editor Walter Fasano. Il premio Oscar Ryuichi Sakamoto si è invece occupato delle musiche del film.

Guadagnino (insieme agli altri co-produttori di Beckett) ha speso ottime parole per il regista, con cui collabora da oltre 10 anni:

[Ferdinando Cito Filomarino] è una nuova ed entusiasmante voce del cinema internazionale. Con questo film ha l'occasione di lavorare su larga scala con un cast davvero prestigioso, composto da alcuni dei migliori e più interessanti interpreti del mondo, e in particolare il meraviglioso John David Washington, che è uno dei professionisti più accattivanti in circolazione.

Il cast di Beckett

Nel cast principale del thriller di Netflix troviamo:

Advertisement
  • John David Washington nel ruolo di Beckett
  • Boyd Holbrook nel ruolo di Tynan, impiegato all'ambasciata USA di Atene
  • Vicky Krieps nel ruolo di Lena, un'attivista politica in Grecia
  • Alicia Vikander nel ruolo April
  • Daphne Alexander nel ruolo di Thalia Symons
  • Yorgos Pirpassopoulos nel ruolo di Simon
  • Panos Koronis nel ruolo di Xenakis

Netflix
Beckett durante la sua fuga in treno
Beckett viene inseguito anche su un treno

La prima mondiale del film è prevista per il 4 agosto durante il Festival di Locarno. La settimana successiva, il film arriverà in streaming su Netflix.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Scopri qual è il collegamento tra la serie Buffy l'ammazzavampiri e il film originale Netflix Day Shift: A caccia di Vampiri.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Il film Day Shift - A caccia di Vampiri, uscito all'interno della programmazione Netflix venerdì 12 agosto 2022, è una dark comedy con molte scene d'azione nella quale l'attore Jamie Foxx interpreta un cacciatore di vampiri indipendente (qui la nostra recensione). Quando si parla di vampiri ci sono molti titoli cult che vengono in mente e molti film e serie che hanno definito proprio il genere, spesso rivoluzionandolo e altre volte affermandosi con delle storie rimaste nel cuore dei fan e con dei personaggi iconici. Quest'ultima affermazione porta quasi certamente alla mente la serie TV Buffy l'Ammazzavampiri, nata dalla mente di Joss Whedon (regista tra le altre cose del blockbuster The Avengers).

Ebbene, dal dietro le quinte di questo progetto c'è un elemento che unisce Day Shift - A caccia di Vampiri con la serie cult Buffy l'Ammazzavampiri. La connessione tra il titolo originale Netflix e la serie con Sarah Michelle Gellar è data dalla collaborazione lavorativa tra il produttore Chad Stahleski e il regista J.J. Perry: entrambi hanno iniziato a lavorare insieme come stuntman nelle serie sui vampiri degli anni '90 e si sono ritrovati sul set di Day Shit - A caccia di Vampiri.

Sto cercando altri articoli per te...