Ben Affleck, Matt Damon e Adam Driver sono cavalieri medioevali in The Last Duel

Autore: Alice Grisa ,
Copertina di Ben Affleck, Matt Damon e Adam Driver sono cavalieri medioevali in The Last Duel

Ben Affleck e Matt Damon sono i due buddy del cinema hollywoodiano. La loro amicizia è famosa dalla fine degli anni ’90, quando in coppia hanno trionfato ai Premi Oscar con Will Hunting – Genio ribelle (1997).

I due, dopo tanti anni, sono ancora molto legati e a breve appariranno di nuovo insieme sul grande schermo, insieme anche ad Adam Driver.

Advertisement

Il film in questione è l’ultimo progetto di Ridley Scott: The Last Duel, ovvero L’ultimo duello. Proprio Damon e Affleck si sono occupati della sceneggiatura, rimettendosi a scrivere a quattro mani per la prima volta dopo Will Hunting.

La storia è tratta dal romanzo di Eric Jager, che ripercorre un fatto realmente accaduto, ovvero l’ultimo duello giudiziario in Francia, legittimato dal re Carlo VI il 29 dicembre 1386.

Prodotto Consigliato Romanzo 14.72€ da Amazon 14.74€ da Broadway Books

La produzione si sta svolgendo a Sarlat, in Francia, e l’ambientazione rievoca l’epoca medioevale.

I Matt Damon e Adam Driver saranno i protagonisti e interpreteranno Jean de Carrouges e Jacques Le Gris, cavaliere/scudiero e grandi amici. Dal set sono arrivate alcune foto che ritraggono gli attori in armatura (e con hairstyle insoliti, come quello di Affleck).

Advertisement

Advertisement

Il genere vira sul thriller, con una trama complessa. Tornato dalla guerra, Jean accusa l’amico Jacques di aver violentato sua moglie e si rivolge al re Carlo VI per intercedere. Il sovrano decide per un duello giudiziario, com'era consuetudine dell'epoca, che ha il compito di lavare l’onore di uno o dell’altro. Jean si gioca tutto perché, se avrà la peggio, sua moglie verrà bruciata viva.

Ben Affleck è nel cast (in versione biondo ossigenato) ma interpreta un ruolo secondario, anche se originariamente avrebbe dovuto interpretare Jacques. Poi l’arrivo di Adam Driver ha rimescolato le carte.

Il film dovrebbe uscire nelle sale tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

È la prima volta che Matt Damon e Ben Affleck si ritrovano sul set dopo Jersey Girl, film del 2004. 

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire questo film?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ferrari, Michael Mann annuncia l'inizio delle riprese [FOTO]

Ecco la prima immagine che sancisce l'inizio delle riprese di Ferrari, il nuovo film di Michael Mann dedicato alla vita di Enzo Ferrari.
Autore: Marco Manvati ,
Ferrari, Michael Mann annuncia l'inizio delle riprese [FOTO]

Tramite un annuncio avvenuto sul proprio profilo Twitter, il regista Michael Mann ha annunciato il via alle riprese del suo nuovo film, Ferrari.



Come suggerisce il nome stesso, Mann vuole raccontare la vita di Enzo Ferrari e della creazione e ascesa della sua azienda automobilistica, che lo ha portato nell'olimpo dei costruttori.

A impersonare Enzo nel film Ferrari ci sarà Adam Driver, di certo non nuovo nell'interpretare un italiano. L'attore aveva infatti già prestato il suo volto per il film House of Gucci, dove per l'appunto era Maurizio Gucci. Una pellicola davvero molto particolare, così come lo è stata la vera storia da cui ha preso spunto.

Penélope Cruz sarà invece Laura Ferrari, moglie di Enzo, Shailene Woodley sarà invece Lina Lardi, Jack O'Connell nei panni di Peter Collins, mentre la parte del pilota automobilistico Piero Taruffi è stata assegnata Patrick Dempsey. Verrebbe da dire che è ironico che questa parte è stata assegnata a Dempsey, dato che egli stesso è un pilota nella vita vera, oltre che un attore.

Il film è ispirato al libro di Brock Yates intitolato Enzo Ferrari – The Man and the Machine. In una recente intervista, il regista Michael Mann ha speso qualche parola su questo interessante progetto:

Sto cercando altri articoli per te...