Better Call Saul, Gus Fring torna al lavoro... in uno spot!

Autore: Andrea Sala ,
Copertina di Better Call Saul, Gus Fring torna al lavoro... in uno spot!

Non c'è bisogno di suscitare hype per Better Call Saul: i fan sono già stati convinti con le due superbe stagioni dello spin-off di Breaking Bad e attendono con ansia la terza. Ciò nonostante, AMC ha appena diffuso uno spot che... vi farà venire l'acquolina in bocca. In tutti i sensi.

Il video è un (finto) promo per la catena Los Pollos Hermanos, che i fan di Breaking Bad ricorderanno come il fast food di facciata utilizzato da Gus Fring per spacciare droga in tutto in sud-ovest americano. Con qualche puntatina anche in Messico.

Advertisement

Nello spot vediamo ancora l'attore Giancarlo Esposito rivestire i panni di Fring, il che sembra suggerire un ritorno del personaggio anche in Better Call Saul. Certo, non viene annunciato espressamente che ci sarà, però non vediamo altra ragione per realizzare un promo del genere se non quella di "ricordare" ai fan chi si aggira ancora per Albuquerque, da qualche parte.

Ecco il video:

Ora, lo slogan "Taste the family" (Assapora la famiglia) ci sembra un po' inquietante: Gus Fring non è certo un santo ma non è quel tipo di criminale che va in giro a mangiare la gente.
Almeno, questo è quello che sappiamo, ad oggi.

Advertisement

Ad ogni modo lo spot sembra confermare il ritorno del villain in Better Call Saul 3. I segnali della sua presenza sono stati inseriti anche in vari aspetti delle due passate stagioni dello show.

Nel finale della seconda, il biglietto ricevuto da Mike potrebbe essere stato scritto proprio da Gus e le iniziali dei titoli degli episodi sono tutti anagrammi di "FRINGS BACK", ovvero "Fring è tornato".

Vince Gilligan, produttore esecutivo e creatore di Breaking Bad e Better Call Saul, ha già dichiarato di avere sparso quegli indizi proprio per indicare Gus, anche se non sarebbe comparso nella stagione 2.

Tutti questi elementi, compreso il video, sembrano puntare in una sola direzione. Giusto?

Advertisement

Detto questo, è piuttosto improbabile che rivedremo Gus nel primo episodio di Better Call Saul 3: il suo personaggio è molto discreto e preferisce siano altri a "sporcarsi le mani". Persino un genio come Walter White ha dovuto faticare per rintracciarlo e scoprire la sua identità.

Sarà comunque interessante vedere il Gus Fring prima degli eventi di Breaking Bad, alle prese con Saul e Mike.

La terza stagione di Better Call Saul, lo ricordiamo, tornerà nella primavera di quest'anno su AMC.
Con Gus?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...