Beverly Hills Cop, il sequel arriverà su Netflix

Autore: Rina Zamarra ,
Netflix
1' 37''

Netflix produrrà il sequel di Beverly Hills Cop. La notizia è stata data in esclusiva da Deadline, che ha svelato l’accordo appena siglato tra il servizio di streaming e Paramount Pictures. 

Ebbene, sembra proprio che Eddie Murphy e il produttore Jerry Bruckheimer lavoreranno con Netflix per sviluppare il copione del quarto capitolo, che sarà poi trasmesso dalla grande N. 

Advertisement

Si tratta sicuramente di un fantastico annuncio per i fan del film, che attendono un nuovo capitolo da ben 25 anni. Il terzo film, infatti, risale al lontano 1994. 

In realtà, la notizia era stata preceduta da una serie di dichiarazioni dello stesso Eddie Murphy, che lasciavano ben sperare su un possibile ritorno del mitico Axel Foley. In un’intervista, infatti, l’attore aveva affermato di volersi dedicare proprio al quarto capitolo di Beverly Hills Cop. Durante la chiacchierata, Eddie Murphy aveva espressamente affermato di essere pronto a lavorare su un nuovo capitolo del film e di voler tornare a occuparsi di stand up comedy, come faceva agli inizi della sua carriera prima di diventare una star internazionale. 

Advertisement

Insomma, i suoi desideri sembrano essersi avverati. Tra l’altro l’accordo suggella una proficua collaborazione tra l’attore e Netflix. 

L’ultima fatica di Murphy è una produzione Netflix e si tratta del film Dolemite Is My Name, ambientato nella Los Angeles degli anni ’70 e incentrato sulla storia dell’aspirante comico Rudy Ray Moore. 

Non solo, sembra che l’attore sia in trattative proprio con Netflix per il suo ritorno nei panni di comico. 

In questo periodo, tra l'altro, è impegnato con il sequel de Il principe cerca moglie, film che lo vede indossare nuovamente i panni di uno dei suoi personaggi più amati dal pubblico. 

Advertisement

Quando inizierà, dunque, la lavorazione di Beverly Hills Cop 4? Al momento è presto per avere questo tipo di informazioni. L’unica certezza è che Axel Foley sta per tornare davvero!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Bryce Dallas Howard "Mi è stato chiesto di perdere peso per lavorare"

Scopri cosa ha risposto Bryce Dallas Howard quando le hanno chiesto di perdere peso per il film Jurassic World: Il dominio.
Autore: Agnese Rodari ,
Bryce Dallas Howard "Mi è stato chiesto di perdere peso per lavorare"

Pare che alla famosa attrice Bryce Dallas Howard, interprete di Claire nella saga di Jurassic World, siano state fatte richieste "bislacche" in fase di produzione del terzo capitolo, Jurassic World: Il dominio, ma che siano state rifiutate dal regista del film Colin Trevorrow.

Mi è stato chiesto di perdere peso per il film, ma Colin non era d’accordo. Per lui ci sono così tante donne diverse nel mondo e così tante donne diverse nel cast. Inoltre ho dovuto fare così tante acrobazie nelle scene action che non avrei potuto sostenere se fossi stata a dieta.

Sto cercando altri articoli per te...