Black Panther: Wakanda Forever, Letitia Wright è tornata sul set ma Shuri potrebbe avere meno spazio

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Black Panther: Wakanda Forever, Letitia Wright è tornata sul set ma Shuri potrebbe avere meno spazio

Dopo ben 2 mesi di stop le riprese di Black Panther: Wakanda Forever sono ricominciate. Marvel Studios nel frattempo potrebbe aver cambiato però idea sul tipo di storia da raccontare. Ma andiamo con ordine e facciamo un piccolo riepilogo di quello che è successo fino a oggi.

L'infortunio di Letitia Wright e lo stop alle riprese

Marvel Studios
Letitia Wright
Shuri in Black Panther

Le notizie confermate sono che ad agosto 2021 l'attrice che interpreta Shuri, Letitia Wright, si è infortunata sul set di Boston a seguito di una sequenza d'azione. L'infortunio che sembrava lieve si è aggravato e Wright è rimasta a riposo per più tempo di quello previsto, così il regista Ryan Coogler (già autore di Black Panther) ha continuato le riprese da agosto a novembre per le scene che non prevedevano il coinvolgimento del personaggio di Shuri. A novembre 2021 le riprese sono state quindi interrotte a data da destinarsi. Vista la situazione, il nuovo calendario delle uscite cinematografiche Marvel Studios prevede l'uscita di Black Panther 2 per l'11 novembre 2022.

Letitia Wright torna sul set

Marvel Studios
Letitia Wright
Shuri è la sorella di Black Panther

Secondo quanto riportato dal sito The Hollywood Reporter, Letitia Wright è tornata sul set di Black Panther: Wakanda Forever nella città di Atlanta in Georgia in data 14 gennaio 2022. Oltre all'infortunio di Wright, a ritardare il ritorno sul set è stato il virus COVID-19 che ha purtroppo colpito anche parte della crew e del cast (compresa l'attrice Lupita Nyong’o). Ora però, si spera, tutto dovrebbe procedere fino alla conclusione delle riprese.

Black Panther 2 ha una nuova trama?

Durante "la grande pausa" si è mormorato che Marvel Studios abbia pensato di modificare la trama iniziale di Black Panther: Wakanda Forever togliendo spazio all'assente Letitia Wright/Shuri a favore di un altro personaggio. A ciò si aggiunge che i fan hanno chiesto, con una petizione da oltre 50mila firme, a Marvel Studios di dare un nuovo volto a Black Panther e quindi di fare un recasting del defunto Chadwick Boseman.

Advertisement

A supportare questa ipotesi c'è un nuovo poster promozionale, che mostra quello che sarebbe il nuovo costume di Thor. In questa immagine sulla vostra destra c'è, anche se si vede solo a metà, Black Panther. Ebbene, in molti hanno ipotizzato che l'immagine indica il fatto che nel MCU ci sarà un nuovo Black Panther:

Non è da escludere nemmeno che Black Panther 2, come era stato anticipato, potrebbe avere come protagonista a sorpresa proprio Riri Williams aka Ironheart. La mancanza di Letitia Wright sul set potrebbe aver aumentato il minutaggio nel film di Ryan Coogler della nuova eroina Marvel.

Black Panther: Wakanda Forever Black Panther: Wakanda Forever Apri scheda

Advertisement

C'è molta attenzione su Black Panther: Wakanda Forever poiché, secondo un sondaggio della catena americana Fandango, pare essere il film più atteso del 2022 negli Stati Uniti d'America:

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Black Panther 2, perché Namor viene chiamato Kukulkan?

Leggi perché Namor viene chiamato Kukulkan, dio serpente piumato nel trailer di Black Panther: Wakanda Forever, in uscita il 9 novembre 2022.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Black Panther 2, perché Namor viene chiamato Kukulkan?

Nel secondo trailer di Black Panther: Wakanda Forever si può vedere tra gli altri personaggi anche Namor aka Sub-Mariner, governatore del regno sottomarino di Talocan (che nel mondo dei fumetti era chiamato Atlantide). Inoltre M'Baku, personaggio già noto a chi ha visto il primo film di Black Panther, nel video dice:

Il suo popolo non lo chiamava generale o re. Lo chiamava Kukulkan, il dio serpente piumato

Sto cercando altri articoli per te...