Black Widow, il nuovo poster e il trailer finale del film

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Black Widow, il nuovo poster e il trailer finale del film

Dopo il primo trailer e lo spot lanciato al Super Bowl, Black Widow allunga la sua corsa verso l'uscita nelle sale di tutte il mondo, emergenza sanitaria da coronavirus permettendo.

Disney e Marvel confermano l'arrivo del film dedicato alla Natasha Romanoff di Scarlett Johansson: il cinecomic, diretto da Cate Shortland, è fissato al 29 aprile 2020 in Italia e al primo maggio negli Stati Uniti.

Advertisement

I 144 secondi del trailer finale, che potete vedere in apertura di questo articolo, confermano quanto abbiamo già visto nei mesi scorsi: siamo tra gli eventi di #Captain America: Civil War e #Avengers - Infinity War e la vita della Vedova Nera rimbalza continuamente tra passato e presente.

Marvel Studios
I character poster di Black Widow
I character poster di Black Widow

Natasha è costretta a confrontarsi con la sua famiglia e a tornare nella ex Unione Sovietica, dove era stata addestrata per diventare una spietata killer nella Stanza Rossa, il programma governativo che trasformava le ragazze in assassine professioniste e ne manipolava i ricordi.

Al centro della vicenda c'è proprio la "famiglia": la sorella Yelena Belova (Florence Pugh), l'inquietante Melina Vostokoff (Rachel Weisz) e il Guardiano Rosso Alexei Shostakov (David Harbour, il famoso Hopper di #Stranger Things), la risposta bolscevica a Captain America.

L'incontro tra le due sorelline è stato anticipato da Marvel in occasione della Giornata Internazionale della Donna: Johansson e Pugh hanno fatto gli auguri a tutte le "tipe toste" nel mondo a nome delle supereroine di casa Marvel.

Ma Black Widow ci presenta soprattutto un super-cattivo che i fan del MCU attendono da tempo: il mercenario mascherato Taskmaster, sulla cui identità si cela il mistero più assoluto. Nato da un esperimento genetico, è dotato della capacità di replicare le abilità dei suoi avversari.

Advertisement
Marvel Studios
Un primo piano di Taskmaster
Il temibile Taskmaster

Nelle scene concitate che animano questo video ricchissimo d'azione, vediamo per un attimo anche Thunderbolt Ross, il villain interpretato da William Hurt e ringiovanito dal consueto software di deaging digitale. Quasi sono i suoi piani?

Come riporta la tagline del trailer: "A un certo punto, tutti noi dobbiamo scegliere tra quello che il mondo vuole che tu sia e quello che sei davvero".

Il lancio del video è accompagnato dal nuovo poster del film: nei credits relativi agli attori, oltre ai quattro già citati, appaiono pure Ray Winstone e O-T Fagbenle. Quali sono i loro personaggi, non è ancora dato saperlo.

Marvel Studios
Il nuovo poster del film Black Widow
Il nuovo poster di Black Widow

Ricordiamo che Black Widow è stato sceneggiato da Eric Pearson (#Thor: Ragnarok, #Agent Carter) e che, secondo Richard Newby di The Hollywood Reporter, la Natasha Romanoff che vedremo in questo film sarà completamente diversa da quella di Jon Favreau, Joss Whedon e i fratelli Russo.

Advertisement

Black Widow Black Widow Quando viene alla luce un pericoloso complotto, Natasha Romanoff alias Black Widow si trova ad affrontare il lato più oscuro del suo passato. Inseguita da una forza che non si ... Apri scheda

Advertisement

Insomma, dal 29 aprile ne vedremo delle belle.

Quando esce Black Widow?

Black Widow esce il 29 aprile 2020 in Italia e il primo maggio negli Stati Uniti.

Black Widow è stata resuscitata?

No, il film è un prequel che si colloca tra Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War.

Clint sarà tra i personaggi di Black Widow?

Non ci sono certezze, ma a quanto pare Clint Barton, ovvero Occhio di Falco interpretato da Jeremy Renner, avrà un cameo nel film.

Chi è il nemico di Black Widow?

Il cattivo del film si chiama Taskmaster ed è un enigmatico mercenario che verrà introdotto proprio con questo film nel MCU.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Scarlett Johansson potrebbe tornare nel Marvel Cinematic Universe?

Scarlett Johansson e Kevin Feige sono tornati a lavorare insieme per un progetto legato al Marvel Cinematic Universe, ma questo non significa che rivedremo Natasha Romanoff sul grande schermo.
Autore: Manuela Greco ,
Scarlett Johansson potrebbe tornare nel Marvel Cinematic Universe?

Quando, a luglio, 2021, #Black Widow è arrivato al cinema, pensavamo che quello sarebbe stato il nostro commiato al personaggio di Natasha Romanoff/Vedova Nera. Il film stand-alone con protagonista la bellissima Scarlett Johansson ha regalato ai fan del Marvel Cinematic Universe la possibilità di un addio più dolce all'eroina rispetto a quello di #Avengers: Endgame, fortemente criticato da chi era particolarmente legato alla Vedova Nera.

Nonostante fossimo consapevoli che la morte di Natasha sarebbe arrivata nel film che ha chiuso la Fase 3 del MCU, vivere un'ultima avventura con Natasha, seppure si trattasse di un prequel, ci ha permesso di separarci dal personaggio col cuore un po' più leggero e accettare di buon grado il passaggio di testimone. Abbiamo così dato il benvenuto alla sua erede, la sorella Yelena Belova, interpretata dall'attrice Florence Pugh

Sto cercando altri articoli per te...