Blood Red Sky: Netflix porta i vampiri su un aereo per un thriller sovrannaturale

Autore: Simone Rausi ,
Netflix
2' 32''
Copertina di Blood Red Sky: Netflix porta i vampiri su un aereo per un thriller sovrannaturale

Ci sono i terroristi, c’è un aereo fuori controllo, ci sono le classiche mascherine che precipitano, ma ci sono anche i vampiri.

Blood Red Sky – in uscita il prossimo 23 luglio - è il nuovo film minestrone di Netflix che mette insieme action, thriller, fantasy, horror e drama. Un formato “zuppa”, non certo per il suo sapore noioso (il film promette di tenere incollati allo schermo) quanto per il suo mettere insieme una serie di elementi già collaudati nei blockbuster da fiato sospeso nel tentativo di creare qualcosa di unico.

Advertisement

La trama di Blood Red Sky

Il teaser trailer di Blood red Sky presenta per i primi 46 secondi quello che sembra l’ennesimo film sul terrorismo ad alta quota. Ci sono delle persone che tentano di dirottare un volo notturno transoceanico.

Siamo nei pressi dell’Atlantico quando la situazione sfugge da ogni controllo. I terroristi vogliono dei soldi: “Vogliamo che tutto vada a buon fine”, dicono ai passeggeri, “Se ce li daranno sarete liberi, altrimenti…”.

Le conseguenze si rivelano in una serie di scene di panico viste dagli occhi di un bambino. E qui entra in gioco la madre e il suo bisogno di proteggere il figlio. Siamo al secondo 47 e il trailer, così come il film, fa un’inversione U sul fantasy: arrivano i vampiri.

Netflix

Blood Red Sky: i vampiri su un aereo nel film Netflix
I vampiri di Blood Red Sky in una scena del trailer

I vampiri sull’aereo: lo scenario anticipato dal teaser trailer

Il teaser trailer si ferma giusto in tempo e, strano ma vero (consuetudine di Netflix è rivelare molti dettagli nelle sue anticipazioni) non ci mostra molto di quello che accade subito dopo.

Advertisement

Scopriamo però che la donna che abbiamo conosciuto come una madre amorevole nasconde una misteriosa malattia che la porta a svelare “il suo lato oscuro” e a scatenare la sua vera natura di vampiro.

Questa ennesima versione dei vampiri cinematografici ce li mostra non troppo diversi da come siamo abituati a vederli: canini aguzzi, sguardo assetato di sangue, pelle che sembra in simil plastica e pelata lucida. Dopo Snake on a plane, in cui la paura ad alta quota si mischiava a quella per dei pericolosissimi serpenti, adesso a bordo di un Boeing arrivano i vampiri. E sembra quasi strano che nessuno ci abbia mai pensato prima…

Advertisement

Netflix

La madre vampiro in Red Blood Sky
La madre protagonista di Red Blood Sky in una scena del trailer

Produzione e idea originale

No, Hollywood non c’entra questa volta. Il film è di matrice anglo-tedesca ed è scritto e diretto dal regista tedesco Peter Thorwarth (che ha già firmato “L’onda”, pluripremiato film del 2008 basato su un romanzo che racconta l’esperimento sociale di una classe scolastico in cui si formano strutture autoritarie).

Blood Red Sky è l’evoluzione di un concept già presentato online dal regista, sotto forma di cortometraggio, nel 2015. Potete guardarlo qui di seguito:

Il film Netflix è stato girato nel 2020 in Repubblica Ceca ed è costato circa 15 milioni di euro.

Il cast del film

Netflix

Blood Red Sky: i terroristi nell'aereo nel film Netflix
I terroristi a bordo dell'aereo in Blood Red Sky in una scena del trailer

Advertisement

Gli attori principali del cast di Blood Red Sky sono Roland Møller, Peri Baumeister, Dominic Purcell, Chidi Ajufo e Alexander Scheer.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 1

The War of the Rohirrim: l'anime de Il Signore degli Anelli

Pubblicati logo, data e una prima immagine di questo prequel del Signore degli Anelli dal titolo The War of the Rohirrim.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
The War of the Rohirrim: l'anime de Il Signore degli Anelli

La fanbase di J.R.R. Tolkien si è piuttosto divisa dopo aver visto il primo teaser trailer della serie TV live-action di Amazon Studios Gli Anelli del Potere, andato in onda durante il Super Bowl 2022. Adesso, è il momento di dare un primo sguardo a un altro progetto, del tutto differente ma sempre ambientato nell'affascinante Terra di Mezzo.

Si tratta di The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim ovvero un lungometraggio in stile anime per il quale Variety ha pubblicato la prima concept art ufficiale. È importante specificare che l'immagine è stata realizzata in fase di pre-produzione ed è utile al regista e al suo team per immaginare quello che potrebbe essere il prodotto finale. Non si tratta quindi di una immagine del film.

Sto cercando altri articoli per te...