Bohemian Rhapsody conquista l'Italia con un debutto da oltre 5 milioni di euro

Autore: Alice Grisa ,

Bohemian Rhapsody ha conquistato un debutto stellare al box office tricolore. Il film biografico di Bryan Singer, incentrato sulla storia di Freddie Mercury, icona musicale intramontabile, ha attirato il grande pubblico che si è precipitato nelle sale per scoprire le vicende del leader dei Queen.

Come riporta Movie Player, il film ha debuttato totalizzando oltre 5,4 milioni di euro, confermandosi record come biopic musicale che ha incassato di più.

Advertisement

Il film racconta la vita di Freddie, la sua ascesa, la malattia, le tensioni, i drammi quotidiani. Il cantante è morto di AIDS nel 1991 e ha cambiato per sempre la storia della musica. Nei panni del protagonista troviamo Rami Malek.

Sul podio, insieme alla biografia di Freddie – pellicola che è stata annoverata tra i 10 film migliori del 2018, ci sono anche Il Grinch e il film italiano Se son rose, seguito da Animali fantastici: I Crimini di Grindelward, da Robin Hood, Troppa grazia e Lo schiacchianoci. 

Advertisement

20th Century Fox - Gfycat
Una GIF su una scena di Bohemian Rhapsody
Il carisma di una grande band in Bohemian Rhapsody

Ecco i dati completi del box office, riportati da Best Movie.

  1. Bohemian Rhapsody – € 5.413.562
  2. Il Grinch – € 1.805.844
  3. Se son rose – € 1.658.464
  4. Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald
  5. Robin Hood – € 492.880
  6. Troppa grazia – € 278.628
  7. Lo schiaccianoci e i quattro regni - € 193.065
  8. Tre volti – € 116.252
  9. Morto tra una settimana (o ti ridiamo i soldi) – € 112.350
  10. Widows – Eredità criminale – € 98.850

 Che ne dite? Avete visto questo travolgente film, la storia di una straordinaria icona musicale?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...