Bond 25, slittata la data d'uscita del prossimo film dedicato a 007

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Bond 25, slittata la data d'uscita del prossimo film dedicato a 007

L'abbandono del regista Danny Boyle dal prossimo film dedicato all'agente segreto 007, chiamato genericamente Bond 25, a quanto pare porterà a uno slittamento della data di uscita americana.

Prevista inizialmente per l'8 novembre 2019 negli USA, secondo The Hollywood Reporter la pellicola sarà ora inevitabilmente rinviata al 2020 (non è ancora chiaro se nei primi mesi dell'anno o durante il periodo estivo, come da tradizione per quasi tutti i film della saga di James Bond).

Advertisement

Eon Productions
Daniel Craig nei panni di James Bond 007

La notizia è avvalorata dal fatto che Wonder Woman 1984 debutterà l'1 novembre 2019, rendendo quindi molto probabile che Bond 25 lasci campo libero al cinecomic targato Warner Bros. Pictures (le riprese del film dedicato a 007 avrebbero dovuto partire all'inizio di dicembre).

Advertisement

Eon Productions
Daniel Craig in una sequenza di Spectre

Ricordiamo in ogni caso che Boyle ha deciso di lasciare la regia del venticinquesimo film della saga per via di alcune "divergenze creative" coi produttori Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, oltre che con l'attore protagonista Daniel Craig.

MGM ed Eon Productions si occuperanno della distribuzione sul suolo americano, mentre Universal distribuirà il film all'estero (la data di uscita per il Regno Unito risulta ancora prevista per il 25 ottobre 2019, sebbene sia molto difficile che venga rispettata).

Voi quanto aspettate il ritorno dell'agente segreto di Sua Maestà?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...