Bruce Campbell vuole una parte in Doctor Strange 2 (magari il villain)

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Bruce Campbell vuole una parte in Doctor Strange 2 (magari il villain)

Durante la giornata del 15 aprile 2020, il regista Sam Raimi ha confermato che andrà a sostituire Scott Derrickson alla regia di Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia, il secondo capitolo delle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch.

Inutile dire che i fan Marvel sono impazziti di gioia, specie per il fatto che Raimi è il regista della trilogia di Spider-Man con Tobey Maguire (iniziata nel 2002), una tra le saghe di film appartenenti al periodo "pre-MCU" più amate di tutti i tempi.

Advertisement

Raimi, assente dal grande schermo dal 2013 (anno in cui ha visto la luce Il Grande e Potente Oz, film rivelatosi un flop al botteghino), tornerà quindi nel mondo dei cinecomic della Casa delle Idee. A quanto pare, al suo fianco potrebbe avere un caro e vecchio amico (nonché collaboratore di lunga data).

L'attore Bruce Campbell, apparso in quasi tutti i film di Raimi (sia da protagonista che in un semplice cameo), sta già facendo pressioni per avere la sua parte nella nuova avventura di Doctor Strange. Attraverso il suo profilo Twitter ufficiale (via SuperHeroHype) Campbell si è infatti offerto volontario per interpretare il villain del film. 

Huh. Sicuramente, ci dovrà essere un qualche tipo di personaggio che sfiderà il buon Dottore...

Campbell è stato lo storico interprete principale della saga horror de La Casa nei panni del leggendario Ash Williams, a partire dal primo capitolo apparso nel 1981 per poi tornare nel 1987 e nel 1992 (rispettivamente con La Casa 2 e L'Armata delle Tenebre). Dal 2015 al 2018 ha vestito nuovamente i panni di Ash nella serie televisiva Ash vs Evil Dead (composta da ben tre stagioni).

L'attore è anche apparso nella trilogia di Spider-Man di Raimi, in tre piccoli ruoli decisamente esilaranti. Nel primo film ha interpretato il presentatore dell'arena di wrestling dove Peter Parker fa il suo debutto mascherato da "Ragno Umano".

Advertisement

Nel secondo capitolo, Campbell interpreta invece la maschera che blocca Peter all'ingresso del teatro dove Mary Jane (Kirsten Dunst) sta tenendo un'importante recita teatrale.

Advertisement

Infine, nel terzo episodio della saga dedicata all'amichevole Spider-Man di quartiere, Bruce ha vestito i panni del cameriere del ristorante in cui Peter Parker decide di fare la sua proposta di matrimonio a Mary Jane.

Nel 2019 era inoltre emersa l'indiscrezione che Campbell fosse in lizza per interpretare il personaggio di Mysterio in Spider-Man 4, il quarto capitolo della serie con Maguire mai messo in produzione (a seguito della decisione di Sony di riavviare il franchise, cambiando totalmente cast e regista, con The Amazing Spider-Man).

Doctor Strange nel Multiverso della Follia Doctor Strange nel Multiverso della Follia Stephen Strange fa terribili incubi, in cui un suo alter ego fugge con una ragazzina in uno scenario surreale. Cerca di raggiungere un arcano libro bianco, ma un demone vuole ... Apri scheda

Doctor Strange in the Multiverse of Madness è atteso nelle sale cinematografiche statunitensi il 5 novembre 2021. Il film vedrà nuovamente Benedict Cumberbatch nei panni dello Stregone Supremo, oltre a Elizabeth Olsen nel ruolo di Scarlet Witch.

La pellicola sarà legata alla prossima Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, con collegamenti diretti alle serie TV Disney+ di WandaVision e Loki.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La strana morte di Captain Marvel in Doctor Strange 2, spiegata

Scopri com'è possibile che Captain Marvel muoia schiacciata da una statua nel combattimento di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La strana morte di Captain Marvel in Doctor Strange 2, spiegata

La battaglia tra Wanda e gli Illuminati nel film Doctor Strange nel Multiverso della Follia è sicuramente uno dei momenti più emozionanti, ma anche terribili, visti di recente nelle pellicole Marvel. La facilità con cui Wanda/Scarlet Witch si libera di personaggi potenti come Captain Carter, Freccia Nera e Captain Marvel è stata oggetto di numerose discussioni tra i fan su internet. In particolare vogliamo rispondere alla domanda: perché una supereroina potente come Captain Marvel muore schiacciata dalla statua, che rappresenta un personaggio cult degli anni '90, che Scarlet Witch le fa cadere sopra? Non dovrebbe essere invulnerabile o quasi?

Osservando bene la scena del combattimento nel film Doctor Strange nel Multiverso della Follia, Scarlet sembra proprio assorbire tutti i superpoteri di Maria. Infatti guardando con attenzione, si nota che l'elmetto indossato da Captain Marvel svanisce proprio mentre stanno lottando. In seguito, quando Wanda colpisce con un colpo di energia Captain Marvel, il colore dell'energia è arancione. Questo indica che Wanda usa l'energia che ha sottratto a Captain Marvel per il suo potente attacco, infatti se fosse energia della Magia del Caos, il suo colore sarebbe rosso e non arancione. Per questo motivo, quando Scarlet fa schiantare la statua su Captain Marvel, quest'ultima si trova senza poteri e quindi senza la sua super-resistenza. Ormai inerme, Captain Marvel non può sopravvivere al crollo.

Chi è la Captain Marvel che lotta con Wanda?

In Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il combattimento tra Wanda e gli Illuminati a cui facciamo riferimento non avviene nell'universo 616, quello in cui sono ambientati i film Marvel Studios, ma in un altro universo che si chiama universo 838. In questa realtà, alternativa a quella nota dell'universo 616, il supergruppo degli Illuminati è molto potente e ha perfino sconfitto Thanos. Di questo supergruppo fanno parte, oltre a Captain Marvel, il Professor X, Captain Carter, Freccia Nera e Mr. Fantastic. Quando Wanda procede con il suo piano e si trova davanti il gruppo di supereroi, non esita ad attaccare, dando inizio alla battaglia.

Sto cercando altri articoli per te...