Bryan Cranston in una parodia di Shining per uno spot del Super Bowl

Autore: Mattia Chiappani ,

Il Super Bowl è uno dei momenti chiave della stagione televisiva americana. La classica finale del campionato di football statunitense nel tempo ha valicato i confini dell'evento sportivo, diventando rilevante anche per chi non conosce o non segue tale disciplina. Questo da una parte grazie al ben noto halftime show che coinvolge grandi artisti dal mondo della musica in spettacolari esibizioni (quest'anno tocca a Jennifer Lopez e Shakira), sia per le pubblicità che ruotano intorno alla trasmissione. Essendo il programma più seguito dell'anno, le aziende fanno a gara per creare gli spot più divertenti ed emozionanti per attirare l'attenzione degli spettatori.

Così, a pochi giorni dal big match, iniziano a diffondersi indiscrezioni e anteprime sui promo che saranno trasmessi durante le pause pubblicitarie e ce n'è già uno che ha conquistato il pubblico. Si tratta dello spot creato da Mountain Dew per promuovere la sua nuova versione senza zuccheri della bevanda. Fedele al claim della campagna "Buona come l'originale, forse anche meglio", l'azienda ha proposto un remake di uno dei film più celebrati di sempre ovvero Shining di Stanley Kubrick, con il protagonista di Breaking Bad Bryan Cranston nei panni che furono di Jack Nicholson.

Advertisement

Lungo la pubblicità, che trovate qui in alto, seguiamo una delle scene più note della pellicola, con Jack Torrance che insegue la moglie Wendy (qui interpretata da Tracee Ellis Ross) nel bagno, spaccando la porta della stanza con un'accetta. Ovviamente il tutto è rivisto a tema Mountain Dew, così come le due brevissime sequenze che chiudono lo spot che richiamano altrettante sequenze iconiche del film.

Advertisement

Non si tratta dell'unica attività legata a Shining prevista dalla campagna. Il concept era stato anticipato il 16 gennaio scorso con un breve teaser che riprende un altro momento iconico del film (e che trovate subito qui sopra). Durante la partita inoltre sul profilo Instagram dell'azienda saranno pubblicate storie che coinvolgono Tony, l'amico immaginario di Danny Torrance, pronto a commentare gli eventi del match. Infine, proprio domenica sarà rilasciato un filtro per i social network che permetterà di trasformarsi nelle due iconiche gemelle dell'Overlook Hotel. L'effetto è bizzarro e offrirà sicuramente grandi possibilità comiche ai creator di tutto il mondo.

Avreste mai pensato di vedere Bryan Cranston interpretare il ruolo di Jack Torrance in Shining? Come vi sembra l'interpretazione dell'attore in questa breve sequenza? E già che ci siamo, qual è lo spot del Super Bowl che più vi ha divertito negli ultimi anni?

Via Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il poster di Guardiani della Galassia 3 omaggia James Gunn

Scopri la particolarità del poster di Guardiani della Galassia Vol. 3, un dettaglio senza precedenti voluto da Marvel Studios per il regista James Gunn!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Il poster di Guardiani della Galassia 3 omaggia James Gunn

Un fatto senza precedenti accade in casa Marvel: un regista viene messo in rilievo nel poster ufficiale di un film. È accaduto nel caso di Guardiani della Galassia Vol. 3, che uscirà nelle sale dei cinema italiani il 3 maggio 2023 - potete consultare la nostra guida alle uscite Marvel del 2023.

James Gunn è il regista della pellicola, e il suo nome compare in grande e ben visibile proprio sopra il logo del titolo nel poster. Si tratta di una novità assoluta in un film Marvel. Di seguito vi mostriamo il poster del terzo capitolo di Guardiani della Galassia, pubblicato con un tweet della pagina ufficiale di Marvel Studios:

Sto cercando altri articoli per te...